1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piante velenose per i mici

Discussione in 'Gatti' iniziata da Sirbia, 20 Gennaio 2014.

  1. Sirbia

    Sirbia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2012
    Messaggi:
    323
    Località:
    Palermo
    Ciao a tutti e buon inizio di settimana :)
    Mi piacerebbe aprire una discussione riguardo le piante tossiche per i nostri mici.
    Ho fatto una breve ricerca quì sul forum e non ho trovato questo post, quindi in teoria non esiste :D
    Sono dal telefono con l' applicazione, quindi non mi è semplice vedere tutto, spero di non combinare "inquacchi".
    Inizio chiedendo info riguardo la Kentia ( kenzia?)
    Ho comprato questa piantina tutta contenta e arrivata a casa mi sono sentita una scema per non aver cercato prima su internet se fosse velenosa o no .. Al momento non è alla portata del micio, peró vorrei sapere se è nociva o meno .. Allego foto
    [​IMG]
    Altra domanda... L'aloe? Ho una grande aloe, da anni ormai ed ho letto che puó dare diarrea ai mici?
    Grazie a tutti !!! :)))))))


    Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  2. di mauro rosario

    di mauro rosario Master Florello

    Registrato:
    22 Novembre 2009
    Messaggi:
    10.995
    Località:
    piedimonte etneo
    Località:
    piedimonte etneo
    Puoi stare tranquilla per il tuo gatto riguardo la qualsiasi pianta vuoi tenere in casa o nel tuo giardino,perchè riconoscono benissimo le piante se sono velenose o nò,quindi non ingeriscono niente del genere,ciao
     
  3. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    11.213
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    ciao sirbia, prima di tutto: ma allora marley sta meglio? spero tanto di sì!! :)

    sulle piante tossiche ci sono in realtà già state varie discussioni aperte come la tua in occasione di qualche acquisto o altre piante che si hanno in casa che li attirano, solo che poi sono andate perdendosi via via che ne venivano aggiunte altre. mi pare invece una buona idea un thread dedicato che poi resti (piera, lo si potrebbe mettere in rilievo, che ne dici?).

    ad ogni modo, intanto ho recuperato questi due elenchi che avevo già postato di alcune piante tossiche per loro (il secondo link è dell'università di bologna e a fine pagina ci sono anche indicazioni sui primi trattamenti in caso di avvelenamento, sottolineando certo che se accade vanno portati subito dal vet) => Piante e fiori velenose per i gatti e Portale Didattico Veterinario - Piante tossiche per gli animali

    poi, altra cosa che ho già scritto più volte: i gatti hanno buoni istinti, ma per noi non contarci in assoluto è meglio, perché lo stesso possono essere attirati da odori particolari e ingerire cose che non fanno loro bene (ne ho avuto esperienza: vedi ad es. veleno per topi che han trovato chissà dove, forse in strada). quindi: secondo me si fa sempre bene a fare un controllo sulle piante che abbiamo e nel caso spostarle dove non siano a portata.

    infine: per la kentia in rete in più siti ho letto che è riportata come non tossica (vedi ad es. questo elenco di piante NON tossiche e questo di piante che lo sono), invece come puoi leggere l'aloe è tossica, anche se non in forma grave (vi sono gatti che la mordono senza aver poi alcun problema, altri che se la mangiucchiano e hanno poi dissenteria, quindi vedi tu se non sia appunto il caso di tenerla al sicuro; esistono anche prodotti specifici curativi per loro a base di aloe, ma lì il contenuto è logicamente controllato).

    lascio anche questo database (è in inglese, ma se serve basta cercare ad es. su wiki la pagina con il nome italiano della pianta e poi vedere alla pagina inglese il nome corrispondente e quindi fare la ricerca) sia sulle piante tossiche che non che è molto completo => Toxic and Non-Toxic Plants | ASPCA

    ,
     
    Ultima modifica: 21 Gennaio 2014
  4. Goyaalé

    Goyaalé Giardinauta

    Registrato:
    19 Ottobre 2012
    Messaggi:
    568
    Località:
    Liguria
    Bisogna stare attenti coi gatti..quelli cresciuti in campagna o in giardino sanno evitare le piante tossiche, invece se un gattino è sempre cresciuto in casa è attratto da qualsiasi pianta e può anche mangiarla. Anche perché a volte i gatti hanno l istinto di brucare erba e non trovando niente potrebbero ripiegare su qualcosa di pericoloso.
    Consiglio di tenere sempre un vasetto di erba gatta.
     
  5. Sirbia

    Sirbia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Giugno 2012
    Messaggi:
    323
    Località:
    Palermo
    Grazie per le risposte , intanto la salute di Marley .. Aspettiamo la chiamata del vet per l'esito degli esami che ha fatto.. Lui continua a bere molto :(
    Per quanto riguarda le piante, lo so che ogni animale possiede un suo istinto, ma è anche vero che i gatti in appartamento cercano di cacciarsi in più guai possibili, sarà la noia o il loro non essere appunto "selvaggi"..
    Tutte le piante le tengo in posti " strategici" a prova di micio, ma ogni tanto mi viene voglia di cambiare ed iniziano i dubbi :p


    Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  6. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    11.213
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm

Condividi questa Pagina