1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Liriodebdron tulipifera fastigiata

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da Raymond, 16 Aprile 2018.

  1. Raymond

    Raymond Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Dicembre 2017
    Messaggi:
    35
    Località:
    Gorgonzola
    Ciao a tutti,
    Stavo cercando una pianta con le seguenti caratteristiche:
    - fastigiata (diam Max 3 m)
    - altezza max 6-10 m
    - possibilmente con variazioni di colore durante le stagioni

    Dopo settimane di ricerche, l'unica individuata é il liriodendron fastigiato.
    Bellissimo ma temo diventi una bestia!

    Che dite?
    Avete esperienze a riguardo?

    Alternative?

    Grazie mille

    PS: la siepe a ridosso della pianta in questione sarà un taxus media hilli
     
    Ultima modifica: 17 Aprile 2018
  2. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    3.943
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ti consiglio un'altra fastigiata altrettanto bella: la Quercus robur "Fastigiata" che non supera le dimensioni che hai indicato ed è bella in tutte le stagioni.
     
  3. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.913
    Località:
    prov.Cremona
    Prima di decidere la pianta che vuoi mettere,devi vedere che condizioni climatiche hai,quello scelto da te non và proprio bene,hai troppo freddo!!!
     
  4. Raymond

    Raymond Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Dicembre 2017
    Messaggi:
    35
    Località:
    Gorgonzola
    Il liriodendron non va bene in pianura padana? Dalle descrizioni che ho visto non sembra presentare problemi per le mie temperature. Forse pero' ho visto male.

    Alternative trovate finora
    - Quercus robur fastigiata
    - Fagus sylvatica Dawyck
    - Carpinus betulus Lucas
    - cipresso mediterraneo

    Come sviluppo, quale di queste si addice di piu' alle mie necessita'?
    Cosa suggerite?
     
    Ultima modifica: 17 Aprile 2018
  5. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    3.943
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Tutte quelle indicate vanno bene.
    La Q.r. "Fastigiata" in estate becca l'oidio che la imbianca un pò ma è ben tollerato dalla pianta.
    Per il liriodendro: in realtà va benissimo climaticamente parlando: lo sai che a Sirtori (Besana Brianza) c'è il liriodendro più alto d'Italia? 250 anni, circonf. a 1,30 m da terra: 5,10 m ALTEZZA: 52 m. L'unico neo è che anche la var. "Fastigiata" cresce molto in altezza.
     
  6. Raymond

    Raymond Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Dicembre 2017
    Messaggi:
    35
    Località:
    Gorgonzola
    Grazie Stefano, avevo letto anche io del liriodendro di Sirtori...e la cosa infatti mi aveva spaventato un po'!
    So che il fastigiato cresce meno ma non volevo trovarmi un mostro dopo soli 10 anni...

    Tra le piante indicate qual e' la piu' "contenuta"?

    La q.r. fastigiata che dici tu e' la Koster?
     
  7. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    3.943
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Sì, la quercia è la "Koster".
    Tra le piante, il più contenuto (per esperienza diretta!) è il carpino fastigiato che, tra l'altro, sopporta benissimo le potature fatte rispettando la sua bella forma.
     
  8. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.107
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    E un bel liquidambar "fastigiata"?

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  9. Raymond

    Raymond Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Dicembre 2017
    Messaggi:
    35
    Località:
    Gorgonzola
    Beh il liquidambar sarebbe bellissimo.
    L'avevo scartato perche' il giardiniere dice che diventa immenso.

    Keven, parli dello slender silhouette?
    Sai dirmi a che altezze puo' arrivare?
     
  10. Raymond

    Raymond Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Dicembre 2017
    Messaggi:
    35
    Località:
    Gorgonzola
    Stavo anche valutando il Pyrus-calleryana-chanticleer...
     
  11. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.107
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Non so se sia quella varietà ma credo di sì. Arriva intorno ai 20m se lasciato libero di crescere. Ma si può potare periodicamente.

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  12. Raymond

    Raymond Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Dicembre 2017
    Messaggi:
    35
    Località:
    Gorgonzola
    Quando perde le foglie il liquidambar? Nel senso, e' un labero che le perde subito o restano attaccate fino a fine autunno?
     
  13. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.107
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    fine autunno/inizio inverno.

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  14. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.758
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Ho avuto un Liriodendron per circa 40 anni. E' indubbiamente molto bello, ma forse per il clima padano si è rivelato poco robusto: una lunga porzione di tronco è caduta, per fortuna senza danni per nessuno. Inoltre le foglie ingialliscono e cadono precocemente, cosicché già in luglio-agosto c'è un tappeto giallo alla base. Insomma una scelta imprudente, almeno per me!
     

Condividi questa Pagina