• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Lavori primaverili per rivitalizzare un giovane prato nato sotto una cattiva stella

marco genova

Giardinauta
Buon giorno a tutti,
il mio giovane prato di Royal blu Bottos (150 mq circa) seminato a settembre e tra seminato a ottobre purtroppo ha un sacco di acciacchi. Non essendo nato bello fitto ha permesso alle infestanti di prendere il sopravvento :cry::cry::cry: . Quelle che più mi preoccupano sono :
- la poa annua e credo anche trivialis che spunta spot un po' su tutta l'area,
- l'arum italicum e il falso aglio che si sviluppa su un buon 20 % del terreno

La poa ho iniziato ad estirparla ma ne viene sempre fuori

In fase di preparazione del terreno ho passato il gliposate in due passate ma evidentemente non ha eliminato i bulbi sotto superficie.

In post emergenza ho passato diverse volte sulla parte emergente del falso aglio e dell'arum il Dicotex .
Come si vede dalle foto la parte emergente del falso aglio tende a "prostrarsi" ma credo che sotto superficie il bulbo sia ancora vivo e vegeto. Stesso dicasi dell'arum, tende ad arricciarsi ma credo di non ucciderlo.

Sull'Arum ho spennellato Glisofate puro, come si vede dalle foto la parte emergente è marcita (dopo molti giorni... circa 30) ma anche l'erba intorno ne ha risentito.

Mi serve un piano di battaglia per migliorare la situazione.
Sulla Poa vedo poche soluzioni se non procedere con una corposa trasemina per infittire il manto e in seguito limitare la crescita con tagli alti e antigerminanti. Giusto?????? :smoke:
Sulla parte infestata da arum e falso Aglio sono disposto ad azioni + drastiche.
Ho anche due confezioni di SEDGEHAMMER ... Cigolo dubita sul funzionamento ma a quasto punto conviene provare???? Quando????

Posso provare a rivoltare il terreno sulla parte infestata ma ho paura che qualche bulbo sopravviva... Il glisopate distrugge tutto o i bulbi resistono?????:(:(:(:(

Devo procedere in ogni caso con la trasemina e quindi devo fare un bel ordine:
  • 10 kg di Royal blu plus
  • 25 kg di super turf
  • 25 kg di Autumn K
Per la trasemina posso usare il super turf o devo acquistare anche anche lo starter ( ne ho solo 2 kg di Nasceprato... lo mischio con il super Turf?????)

Grazie Marco

https://www.dropbox.com/sh/dkqt4rz80y2xcsc/AAD3RpIfEPD6F2QOuL8xl4Vza?dl=0
 
Ultima modifica:

Phil

Esperto Sez. Prato
Per quanto riguarda la poa si.. L'unica è provvedere ad una corposa trasemina cercando quindi di limitare il più possibile l'emergenza di altre piante in futuro.
- Il glifosate ammazza tutto partendo dalle parti verdi quindi fotosintetiche. Quindi penso proprio danneggeresti anche i bulbi.
-Riguardo la trasemina, niente starter ma solo concimazioni post ergenza per evitare competizione eccessiva a discapito dei semi appena messi a dimora.
 

marco genova

Giardinauta
A questo punto non so se passare il glifosate sulla parte "offesa" da aurum e falso aglio , uccidendo tutto, e rifare circa il 20/30% di prato .....
 

marco genova

Giardinauta
Ho dato il SEDGEHAMMER+ il week end scorso... ma la settimana è stata piuttosto fredda con temperature giornaliere tra 8/13 gradi e notturne di qualche grado più basse. E' buttato via o agirà in tempi più lunghi?.
 

marco genova

Giardinauta
In realtà si tratta di un esperimento dato che arum e falso aglio sono bulbacee ma non tra quelle indicate nel bugiardino del prodotto. Volevo essre sicuro che la temperatura bassa non abbia vanificato in ogni caso la prova. Dopo quanti giorni (se funziona ) si vede il risultato ?
 
Alto