• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

info Pachira acquatica

colomba

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
a ottobre mi hanno regalato una Pachira Acquatica che è sempre stata bene ed è sempre cresciuta mettendo in continuazione nuove foglie (incrociamo le dita perchè il mio pollice è nero).

Volevo sistemarla un po' meglio nel senso che vorrei togliere il vaso del vivaio e metterne uno più carino esteticamente. Quello che ha ora è un vaso da 25 cm.
Prima domanda: il periodo per fare questa operazione è quello giusto? Quali dimensioni deve avere il vaso? In un negozio mi hanno detto che non deve essere più di 30, è vero? Ma quanto in profondità?

Ho letto che potrebbe andare bene un vaso con riserva, confermate?
Ho acquistato uno di questi vasi da 28 ma evidentemente è piccolo, potrei cambiarlo con un 35.
Ho in casa del terriccio "completo" con torba e pomice che di solito uso per le fioriere, va bene come terriccio?

grazie a chi mi risponderà!

IMG_5271 (1).jpg
 
Ultima modifica:

Davide N.

Giardinauta Senior
Io personalmente rinvaserei solamente se l'apparato radicale si presenta troppo denso. Se non dovesse esserlo, è sufficiente comprare un secondo vaso in cui inserire quello originale.
 

colomba

Aspirante Giardinauta
Ciao Davide, grazie, l'ho sollevata (non l'avevo mai fatto) e mi sembra che stia bene ma non me ne intendo.
Voi sapete confermare o smentire?
grazie

IMG_5275.jpg
 

Davide N.

Giardinauta Senior
Guarda, personalmente non la rinvaserei. Altri sul forum rinvasano subito le piante appena comprate, ma si tratta pur sempre di un'operazione delicata in cui si possono fare danni, soprattutto per un principiante...

A titolo d'esempio, queste sono piante in vaso con un apparato radicale troppo sviluppato:
https://www.giardinaggio.net/piante-appartamento/orchidee/terriccio-per-orchidee_N1.jpg
https://i0.wp.com/www.natiperterra....te-grasse_NG1.jpg?zoom=2&resize=745,445&ssl=1

La tua sembra essere ancora molto ben messa dentro al suo vaso, e non mi stupisce dato che è stata comprata di recente, quindi io comprerei giusto un vaso esterno, magari un po' più grande per anticipare rinvasi futuri. Tuttavia, per tenerla bene sarà neessario fertilizzarla.
L'anno prossimo ricontrolla le radici e, se necessario, rinvasala nello stesso vaso (si può!).
 

colomba

Aspirante Giardinauta
ok grazie mille Davide! Mi era venuto in mente anche perchè ci sono dei giorni che sembra una torre di Pisa, ma mi pare di capire che è solo perchè era da un po' che non la giravo su se stessa!
Seguirò il tuo consiglio anche perchè ho paura di fare danni!!!
 

Davide N.

Giardinauta Senior
Attenzione però, se prendi un secondo vaso, hai due alternative:

1) vaso con foro di scolo: dovrai tenere il sottovaso. Puoi anche semplicemente sostituire il vaso originale e aggiungere giusto un po' di terriccio intorno alla zolla se è leggermente più grande
2) vaso senza foro: il sottovaso sarà inutile, ma dovrai sollevare la pianta in caso di irrigazione eccessiva e gettare l'acqua in eccesso dal vaso esterno

Tengo diverse piante nel secondo modo perché non amo molto i sottovasi e non ho alcun problema.
 

colomba

Aspirante Giardinauta
Esatto pensavo la seconda.
Oppure solo un vaso (chiuso sotto, di bellezza) che nasconda il sistema che ho utilizzato fino ad ora (vaso + sottovaso non tanto grande) dove vedo l'acqua che esce quando la bagno.
In realtà un pochettino di acqua l'ho sempre fatta strabordare, ma poca, che nel giro di 15 minuti viene riassorbita dal terriccio. Avevo letto di bagnarla poco ma abbondantemente e sembra che le stia piacendo in questi mesi :)
 
Alto