• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Consiglio per pianta divisorio terrazzo

Beccaccino

Aspirante Giardinauta
Buongiorno, con il vicino dobbiamo scegliere che pianta mettere nel vasca in mattoncini che si trova alla fine del muretto divisorio dei nostri terrazzi.

Località: Emilia città
Esposizione: Nord-Est
Dimensione “vaso”: 70x100 profondo 65 cm

Cerchiamo qualcosa che richieda poche attenzioni, che non sporchi/macchi e con radici che non creino sollecitazioni ai mattoncini.

Allego foto

Grazie
 

Allegati

  • 2E71A0D8-3EF8-4D7C-9879-D21B6E0567F9.jpeg
    2E71A0D8-3EF8-4D7C-9879-D21B6E0567F9.jpeg
    750,9 KB · Visite: 23
Ultima modifica di un moderatore:

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
Ma quanto "dovrebbe essere "alta"/grande sta pianta ???
Ho letto bene .....la vasca è profonda solo 25cm ???
 

Beccaccino

Aspirante Giardinauta
Errore mio, 65 cm.
Una cosa non troppo voluminosa anche perché il muro divisorio non è altissimo ma la vasca parte già quasi a metà altezza quindi piante o fiorì troppo alti stonerebbero.
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
Quindi si potrebbe presupporre che non dovrebbe travalicare l'altezza del muro dietro o appena piu alta....da proporzioni immaginabili la balaustra e la vasca sono già a c/a 80/90cm di altezza il muro stando alla foto alto c/a 2/2,10 mt...la pianta in questione potrebbe/dovrebbe rimanere sul metro o poco più?
...a cespuglio con piante fiorite laterali sottostanti .....ho capito bene?
 

Beccaccino

Aspirante Giardinauta
direi di sì, sulla forma della pianta possiamo adeguarci in base ai consigli, la priorità è appunto che sporchi/macchi poco, che abbia radice poco “potenti” e che non necessiti di particolari cure. In pratica vogliamo mettere la praticità davanti alla resa estetica, se poi si riesce ad averle entrambe meglio ovviamente.
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
direi di sì, sulla forma della pianta possiamo adeguarci in base ai consigli, la priorità è appunto che sporchi/macchi poco, che abbia radice poco “potenti” e che non necessiti di particolari cure. In pratica vogliamo mettere la praticità davanti alla resa estetica, se poi si riesce ad averle entrambe meglio ovviamente.
Purtroppo che io sappia piante "da un metro fuori terra".... hanno almeno se non di più altrettanti radici sotto quindi ora della fine tutte le perenni risulterebbero radicalmente ingombranti/potenti, "oppressive" e potenzialmente dannose....
Se poi ci si aggiunge, che in pratica tutte le piante che hanno meno bisogno di cure non ne hanno perché le loro radici sopperiscono facendosi molto più invadenti per andarsi a cercarsi da sole di che sopravvivere....

Credo che in tale piccolo spazio (scusa il "gergo" popolare) trovare "ovo gallina e c*l caldo" si faccia ben più difficile ...

Mo' vediamo di far mente locale e trovare una soluzione....
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Credo di riassumere che la scelta che vi siete dati è limitatissima.
Sempreverdi nane o piccole, ma senza bacche (cosa che esclude molte specie, anche profumate come Sarcococca hookeriana) come per esempio Pittosporum tobira "Nanum" o P. tenuifolium "Tom Thumb"; Euonymus fortunei che sono a vegetazione bassa e possono avere fogliame variegato come "Harlequin" o "Blondy"; Osmanthus.
Conifere a portamento basso.
Arbusti piccoli con apparato radicale ridotto: Berberis thunbergii "Atropurpurea Nana"; Leucothoe; Nandina domestica "Fire Power".
Io considererei anche delle bulbose come le Iris barbate che, a fronte di una rimonda dello sfiorito, poi il fogliame resta bello per l'altra parte dell'anno. Andranno divise, però, ogni 4-5 anni quando ridurranno la fioritura perché troppo congestionate.
Ovviamente ce ne sarebbero anche moltissime altre, ma avrebbero bisogno di un minimo di manutenzione (potatura o raccolta del fogliame).
Spero alla fine che qualcosa troviate, magari fate un giro in un vivaio ben fornito e lasciatevi affascinare dalla meraviglia delle piante. Potreste allargare il vostro orizzonte lasciando cadere imposizioni e preconcetti.
 
Alto