1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Chi ha usato il sapone di Castiglia?

Discussione in 'Lotta biologica e rimedi naturali' iniziata da mariannaINS, 22 Febbraio 2018.

  1. mariannaINS

    mariannaINS Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Febbraio 2018
    Messaggi:
    34
    Località:
    Quartu Sant’Elena
    Siccome ho timore folle di afidi e i pesticidi tradizionali li considero pericolosi e poco sani, ho letto in giro che tra i rimedi casalinghi esiste questo sapone di Castiglia, ottimo anche come detergente non aggressivo per la pulizia della casa... sono un po’ perplessa. Chi mi illumina? Grazie
     
  2. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    4.740
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
    I saponi sono sali di un metallo alcalino con acidi grassi. Quello detto di Castiglia ha come metallo il sodio (soda) e come acidi grassi quelli dell'olio di oliva, a differenza di quello detto di Marsiglia dove si impiegano anche altri olii o grassi anche animali meno costosi (nella formula del 1906: olio di copra e di palma); infine in quello di Aleppo oltre all'olio puro di oliva c'è anche quello di alloro.
    Come insetticida è più valido il c.d. sapone molle, simile a quello casalingo ma in cui al posto del sodio c'è il potassio e gli acidi grassi sono a catena lunga (es. acido linoleico: ciò lo rende meno fitotossico per le piante; in aggiunta la consistenza semiliquida semplifica la preparazione della soluzione fitoiatrica). Esso va sciolto in acqua tenera in quanto quella dura tende a far precipitare la frazione grassa. E' efficace contro gli insettini a corpo molle come gli afidi con una azione fondamentalmente disgregatrice dei tegumenti (inoltre interferisce sul metabolismo e sulla respirazione degli insetti), ma per contro è assai fugace per cui occorre ripetere talora anche più volte il trattamento. Naturalmente bisogna far sì che la soluzione arrivi esattamente sulle colonie di afidi.
    Anche alcuni detersivi tipo per piatti hanno una azione insetticida, però siccome la composizione varia a seconda della marca è difficile indicarne la effettiva efficacia.
     
    Ultima modifica: 27 Febbraio 2018
    A erilla e Marcos90 piace questo messaggio.
  3. Marcos90

    Marcos90 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Gennaio 2018
    Messaggi:
    17
    Località:
    Reggio Emilia
    Io uso spesso il sapone contro gli afidi e devo dire che funziona, e come dice Alessandro bisogna ripetere spesso l'operazione. Il trattamento lo ripeto anche 5/6 volte al giorno e i risultati li si vede in pochi giorni ;)
     
  4. mariannaINS

    mariannaINS Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Febbraio 2018
    Messaggi:
    34
    Località:
    Quartu Sant’Elena
    Grazie mille! Io ho trovato un pesticida biologico all' olio di soia. Come mi dite voi il trattamento va ripetuto, infatti gli afidi lasciano velocemente uova! Ne ho trovato anche dopo il trattamento fatto ogni due giorni.... buona giornata a voi.
     

Condividi questa Pagina