• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Calathea warscewiczii: consiglio su dove e come tenerla

Norael

Aspirante Giardinauta
Ciao, mi hanno regalato una meravigliosa calathea warscewiczii, vorrei che rimanesse bella ma dato il clima che mi ritrovo in casa sono un po' pensierosa. In salotto ho una stufa a pellet e di conseguenza l'aria è abbastanza secca, quindi intanto eviterei di metterla proprio in questa stanza...ma l'umidità comunque è bassa anche nelle altre stanze vicine. So che vuole umidità e luce non diretta...potete darmi qualche consiglio?
Grazie e buone feste a tutti!
uploadfromtaptalk1451125367364.jpg
 

Stefano De C.

Florello Senior
Puoi secondo me metterla anche nella stanza con la stufa, semmai la nebulizzi ogni tanto.
Come sai già, non va messa assolutamente al sole diretto, vive bene anche in zone penombrose
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

proprio per il fatto che ha le foglie "pelose" io eviterei le nebulizzazioni a meno che tu non abbia acqua distillata (anche quella dei condizionatori va bene). Tutte le altre, anche se poco calcaree, possono macchiare e rovinare le foglie.
In natura vive in ambienti umidi, dove piove spesso.
Ma la piante cresciute all'aperto hanno una struttura più robusta e le foglie sono quindi abituate alla pioggia.
Di conseguenza io non la metterei all'aperto alla prima pioggia. Potresti ritrovarti tutte le foglie rovinate.
Per mantenere l'ambiente più umido puoi pulire le foglie con un panno umidificato (non zuppo) oppure mettere il vaso sopra un sottovaso grande con un bello strato di argilla espansa (bagnando l'argilla ma facendo attenzione che il vaso non tocchi direttamente l'acqua avrai una maggiore evaporazione attorno alla pianta).
La pianta ama gli ambienti poco luminosi e caldi.
Puoi quindi lasciarla nella stessa stanza della stufa, basta che sia abbastanza lontana.

In generale, con la giusta umidità, meglio un ambiente caldo che uno freddo (soffre il freddo, le correnti d'aria ed in generale gli sbalzi di temperatura).

Ste
 

Norael

Aspirante Giardinauta
Grazie a tutti per i preziosi consigli!!! Allora metterò l'argilla espansa e vedrò di spostarla dall'entrata..
Ho guardato e non spuntano radici da sotto il vaso. Dite che in primavera è meglio rinvasare lo stesso?
 
Alto