1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Biotrituratore per siepe rincospermo

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da Zeta, 17 Giugno 2020.

  1. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Buonasera, ho 40 piante di rincospermo, tre alberi da frutto, 6 grandi rose rampicanti e 4 aiuole fiorite, non ho prato. Vorrei acquistare un biotrituratore per ricavare materiale da compostare, quindi foglie di gelsomino, che sono resinose, rametti spinosi e legnetti tipo oleandro. I rami più grossi li utilizzerei per il camino, senza triturarli. Cosa mi consigliate? E che compostiera/e dovrei acquistare? Quando poto i gelsomini di solito riempo 12 sacchi grandi da pattumiera, per dare un’ idea del volume. Il mio intento è quello di avere compost ed evitare due viaggi in piattaforma ecologica. Però non ho esperienza in compostaggio e biotrituratori.
     
  2. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Mi sono affidato all’istinto e L ho acquistato, grazie lo stesso
     
  3. Ale Ghidini

    Ale Ghidini Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Febbraio 2019
    Messaggi:
    76
    Località:
    Brescia
    Ciao Zeta, scusa il ritardo, posso chiederti che biotrituratore hai acquistato? spero ti trovi bene. Ale :)
     
  4. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Ne ho preso uno a lame, elettrico, taglia fino a 4 cm di diametro, ma già da due li utilizzo per il caminetto. L’operazione di trituraggio non è veloce, e le foglie sono poco triturate, invece la parte legnosa è ben triturata, il tutto va poi nella compostiera. Tornassi indietro avrei preso un biotrituratore con la bocca più capiente, le foglie son davvero faticose da far entrare
     
  5. Ale Ghidini

    Ale Ghidini Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Febbraio 2019
    Messaggi:
    76
    Località:
    Brescia
    intendevo la marca e modello, però va bene :) noi invece abbiamo acquistato un Tritone Maxi della Olindo Ceccato "un mostro" che i rami da 8/10 cm di diametro non se ne accorge, ed è abbastanza cattivo. stessa cosa succede a me con il fogliame, mentre con la parte legnosa è eccezionale. nel mio caso non è elettrico, bensì monta un motore a benzina Honda GX390 da 12 cavalli. come ti trovi con il tuo elettrico? Ale :)
     
  6. Zeta

    Zeta Giardinauta

    Registrato:
    11 Febbraio 2004
    Messaggi:
    835
    Località:
    Paderno Dugnano -MI-
    Ho poco legno nel mio giardino, quindi dopo essermi documentato il più possibile, ho capito che i ramettini Verdi con foglie si possono fare con un biotrituratore a lame, invece per le parti legnose fresche è meglio utilizzare mostri a benzina come il tuo, sicuramente avrai più potature legnose da triturare.
     
    A Ale Ghidini piace questo elemento.

Condividi questa Pagina