1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aiuto....come fare per questo prato?

Discussione in 'Il Prato' iniziata da Preziomat78, 7 Aprile 2020.

  1. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Buongiorno,
    è la prima volta che scrivo nel forum anche se lo leggo da qualche settimana alla ricerca di una soluzione per il mio prato.

    Ad Aprile 2018 ho acquistato un parto a rotoli di festuca mista che già nella sua prima stagione di vita mi ha dato no pochi problemi a causa di una malattia fungina dalla quale si è poi ripreso. La scorsa stagione è andato tutto molto bene, nel senso che il prato era fitto e di un bel colore verde.
    Al risveglio dall'inverno l'ho trovato in non buone condizioni, ho passato del solfato di ferro per eliminare del muschio che si era formato in una zona d'ombra, e ho concimato una settimana fà con concime azotato (COMPO 20-5-10).
    Nonostante questo, il risultato non è per nulla soddisfacente. Chiedo consiglio a voi del forum.....come farlo tornare a quello della scorsa stagione.
    Aggiungo anche che in questo periodo di quarantena forzata ho 2 bimbi che giocano un paio d'ore al giorno con un pallone di spugna...può causare problemi questo?
    Se c'è bisogno di altre indicazioni chiedete pure...
    Grazie in anticipo.
    Matteo
    20200407_075958.jpg 20200407_080017.jpg 20200407_080037.jpg 20200407_080051.jpg 20200407_080100.jpg
     
    Ultima modifica: 7 Aprile 2020
  2. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    È molto diradato e sicuramente soprattutto ora che ancora non è in piena attività vegetativa non è il massimo un moderato o forte calpestio.. Avrebbe bisogno di una rigenerazione (sfeltratura e una trasemina) .

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     
  3. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Grazie per la risposta....
    Quindi dovrei arieggiare e traseminare.
    Più o meno fra quanto dovrei farlo?
    E per questo giardino che è di circa 100 mq quanti semi dovrei comprare?
    Dato che non me ne intendo molto per fare la rigenerazione cosa dovrei acquistare?
    Grazie in anticipo
     
  4. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    -ora sarebbe il periodo ideale.
    -calcolando una dose di 35 gr/mq circa sarebbero 3,5 kg. Mix festuca arundinacea /poa pratensis, esempio royal blue bottos, maciste bottos ecc..
    -oltre alle sementi, arieggiatore a scoppio o elettrico, o rastrello arieggiatore ma ben più faticoso in termini di lavoro, concime starter, e qualche sacco di terriccio per tappeti erbosi.


    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     
  5. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Grazie. E dopo aver fatto questo per quanti giorni non potrei far giocare i bimbi in giardino?
     
  6. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    Eh almeno fino al primo taglio.. Circa un mese o poco meno.

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     
  7. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Grazie.
    Sei stato molto gentile
     
    A Phil piace questo elemento.
  8. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Ho un altro dubbio....oltre che data sarebbe meglio rimandare il lavoro a settembre?
    Mi spiego...in questa quarantena non posso togliere l'unico spazio all'aperto per giocare ai bimbi. Si potrebbe anche fare a fine aprile o inizio maggio questo lavoro? (Sperando che nel frattempo abbiano riaperto i parchi)
    E in questo caso, a fine aprile inizio maggio il prato sarebbe irrecuperabile?
    Grazie
     
  9. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    Visto il problema in atto ti conviene allora posticipare il tutto a inizio settembre si. Anche perché non abbiamo la certezza che da fine mese potremo uscire liberamente. Nel frattempo magari procurati comunque un arieggiatore che serve in tutti i casi ora. E con la concimazione dovrebbe resistere abbastanza bene.

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     
  10. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Facendo trasemina a settembre, potresti dirmi che operazioni fare (concimazioni o altro) per fare arrivare il prato a settembre in condizioni buone?
    Ricordo che ho passato solfato di ferro diluito in acqua a metà marzo e concimazione azotata (COMPO 20-5-10) a fine marzo
    Grazie
     
  11. Nicola Colaciello

    Nicola Colaciello Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Giugno 2018
    Messaggi:
    1.101
    Località:
    Roma fiumicino
    Località:
    Fiumicino Roma
    Per ora l'unica cose che puoi fare per arrivare nel miglior modo a settembre concentrarti sulle irrigazioni taglio e concimazioni. La defeltratura ora no puoi farla dato che hai già concimato. Darai di nuovo una concimazione prima dell'estate fine giugno con un alto titolo K potassio poi a settembre farai tutte le lavorazioni che dovrai effettuare.
     
    A Elio85 piace questo elemento.
  12. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Grazie.
    Sei stato davvero molto gentile.
    Farò così.
    Se in caso dovessero venirmi altri dubbi proverò nuovamente a scrivere in questo post.
    Di nuovo grazie.
     
    A Nicola Colaciello piace questo elemento.
  13. Maurocuneo

    Maurocuneo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Marzo 2020
    Messaggi:
    17
    Località:
    Centallo
    Buongiorno a tutti, mi collego per un problema simile. Io ho seminato 300mq di royal blue 5 settimane fa e ora mi trovo con una situazione come in foto. Sono a circa 5cm senza primo taglio. Come potete vedere è molto rado, crescendo si infoltirà oppure mi conviene traseminare ora? Nel caso di trasemina mi conviene prendere altro royal blue o simile (quindi altra festuca) oppure usare prodotti da trasemina come il venere bottos che però sono quasi solo loietto?
    Grazie mille a tutti IMG_20200411_104425_536.jpg
     
  14. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    Dalla foto non si capisce bene la situazione perché è troppo sgranata. Però se è germinato da poco come immagino ancora dovrebbe infittirsi autonomamente, sempre che tu abbia seminato omogeneamente.

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     
  15. Maurocuneo

    Maurocuneo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Marzo 2020
    Messaggi:
    17
    Località:
    Centallo
    Sebbene abbia seminato con doppio passaggio incrociato l'ho fatto a mano, quindi sarà omogeneo fino ad un certo punto. Ad ogni modo prima di integrate la semina aspetto il primo taglio? E nel caso quale mix semi utilizzo?
     

    Files Allegati:

  16. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    Sembra molto rado. Spargi ancora altri semi usando lo stesso miscuglio utilizzato in precedenza. Sopra i semi spargi anche un velo di terriccio. E mantieni umido costantemente con brevi irrigazioni ogni giorno fino alla germinazione.

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     
    A Maurocuneo piace questo elemento.
  17. Maurocuneo

    Maurocuneo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Marzo 2020
    Messaggi:
    17
    Località:
    Centallo
    Bene farò così allora, grazie mille!
     
  18. Preziomat78

    Preziomat78 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2020
    Messaggi:
    11
    Località:
    Stezzano
    Ciao.
    Alla fine mi sono deciso per traseminare a settembre visto che per un bel po ancora si starà chiusi in casa e lascerò giocare i bimbi in giardino.
    Mi dovrò concentrare come da consiglio di Nicola su taglio e irrigazione.
    Per fare al meglio in questo periodo post concimazione ogni quanto è il caso di tagliare?
    L'irrigazione va bene ogni 2-3 gg 15' a zona? (Ho 2 zone)
    Ho già passato del solfato di ferro prima della concimazione....fa bene passarlo periodicamente o è meglio di no?
    Grazie in anticipo
     
  19. Maurocuneo

    Maurocuneo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Marzo 2020
    Messaggi:
    17
    Località:
    Centallo
    Scusa Phil, quando spargo i nuovi semi aggiungo anche concime?
     
  20. Phil

    Phil Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    5 Maggio 2015
    Messaggi:
    8.275
    Località:
    nordest
    Se non avevi concimato già, sì. Magari aspetta 4 o 5 giorni dopo la trasemina. Per non avvantaggiare già l'erba nata e crescita nel frattempo. Dose 25 gr di azotato o starter al Mq.

    Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina