1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

AI VOTI...compost aperto o compost chiuso?

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da pollicequasiverde, 3 Luglio 2012.

  1. pollicequasiverde

    pollicequasiverde Giardinauta

    Registrato:
    14 Luglio 2010
    Messaggi:
    755
    Località:
    como
    Allora vi pongo questo quesito...visti i pareri discordanti..e le diverse esperienze
    Di sicuro mon c'e' un metodo giusto e uno sbagliato,..ognuno ha i suoi metodi,..ma...x capire meglio le varie correnti di pensiero e risultati notati
    Scriveremo cosa usiamo e come ci troviamo,...e se usato altro prima con che risultato....
    CHE CAOS
    ma spero abbiate capito...vediamo

    COMPOST ALL'ARIA APERTA
    positivo: in un' anno ha prodotto del buon terriccio senza mai essere troppo umido
    Negativo: odore

    COMPOST IN SACCHI APPOSITI CHIUSI
    Positivo: ho raccolto molto liquido x ingrassare le piante
    Negativo: troppo umnido e una puzzzzzzzzzzzzzzzzza di fogna allucinante!

    Conclusione......ritornero' a quello all'aria aperta fatto con assi

    A voi la parola chiara
     
  2. Kakugo

    Kakugo Guest

    Io ho due cassoni aperti per il compostato fatti con legno e rete zincata: sarebbe meglio averne tre ma non ho lo spazio.
    Non considerei i contenitori chiusi p i sacchi per nulla al mondo, anche perché colla quantità di verde e scarti che composto starei fresco!
     
  3. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.247
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    veramente esiste il modo giusto per compostare, sicuramente è già nelle tue parole, chiuderli in sacchi è sbagliato prima di tutto deve essere assicurato lo scmbio di aria e acqua con l'esterno, bisogna garantire il rimescolamento e il mucchio deve essere almeno di un metro cubo, questo per garantire una adeguata fermentazione.
     
  4. pollicequasiverde

    pollicequasiverde Giardinauta

    Registrato:
    14 Luglio 2010
    Messaggi:
    755
    Località:
    como



    Wow,...3 cassoni,....io ne ho fatti 2 ....uno x il verde uno x gli scarti della cucina,...( non cicbi eh)
    Poi che mi dite,....le erbacce le mettete?
    Chiara
     
  5. pollicequasiverde

    pollicequasiverde Giardinauta

    Registrato:
    14 Luglio 2010
    Messaggi:
    755
    Località:
    como



    E' quello che pensavo,ma vedendo in giro tanti cassoni chiusi opp quei contenitori blu col tappo...non so ...mi chiedevo ....qualche esperienza in piu mi avrebbe dato lo spunto di riflessione
    Grazie chiaran
     
  6. pollicequasiverde

    pollicequasiverde Giardinauta

    Registrato:
    14 Luglio 2010
    Messaggi:
    755
    Località:
    como
    Nessuno partecipa a questo sondaggio?
    Aiutateci dai diteci la vostra
    Chiara
     
  7. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    18.247
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    i contenitori per il compost sono tutti aperti e con modelli di areazione dal basso, non so di che modello parli tu.
     
  8. noise0

    noise0 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Giugno 2011
    Messaggi:
    313
    Località:
    Parma
    in un composter aperto fatto di assi puoi ridurre lo scambio gassoso semplicmente avvolgendolo esternamente con del telo ombregggiante
     
  9. Marcello

    Marcello Master Florello

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    10.242
    Località:
    sud Sardegna
    io ho due compostiere in plastica acquistate,puzzano e funzionano.
     
  10. Gatto gtp

    Gatto gtp Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Gennaio 2019
    Messaggi:
    1
    Località:
    Roma
    Salve, io ho acquistato un bidone spazzatura x esterno, aperto sotto e forato tutto intorno, 100 litri, 7€.
    Posizionato in giardino, posto ombreggiato.
    Nel primo strato sotto ho messo foglie secche, secondo strato umido (verdure, frutta, gusci d'uovo, ecc...), Come attivatore, stallatico di bestiame, conigli, animali domestici, ecc... Ho messo anche dei lombrichi californiani, molto produttivi e voraci. Gli strati superiori vanno fatti sempre alternando con uno strato secco di foglie, rametti, segatura, ecc, con uno umido. Quando metto l'umido, cerco sempre di sminuzzarlo, metto foglie intorno, sopra e inumidisco un pochino. Se è ben areato non puzza, se manca aria o si lascia troppo tempo in contenitori chiusi prima di portarlo in compostiera, marcisce ed escono liquidi puzzolenti. D'estate, in superficie, sotto le foglie, si possono trovare moscerini della frutta con le loro larve, insetti vari, lombrichi, tutte varietà aerobiche, cioè (che respirano aria). Nei strati sotto, dopo qualche settimana, comincia la fermentazione con microrganismi anaerobici. Il composto comincia a scaldarsi, maturando dopo oltre 6 mesi. Mantenere sempre un un pochino umido d'estate e non portate mai verdure marce, vedrete che non puzza. Portate cibo ai vostri cari animaletti e vedrete che sotto, dopo alcuni mesi, uscirà fuori del buon concime x i vostri giardini.
    Buon divertimento.
     
    Ultima modifica: 26 Gennaio 2019
  11. monikk64

    monikk64 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    2.876
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Fatti con bancali e rete metallica, non metto scarti animali e non puzza assolutamente, c'è da dire che da me il tasso di umidità dell'aria è bassissimo...
    Metto, a strati, sfalci e residui vegetali di cucina, ogni tanto devo bagnare, lo lascio "lavorare" almeno un anno, infatti ne ho fatti due!!!!
    Dimenticavo: lo rigiro col forcone, per arieggiare.
     
  12. delfino76

    delfino76 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Novembre 2007
    Messaggi:
    428
    io lo faccio direttamente nell'orto.
    faccio dei buchi e metto dentro rifiuto organico...bucce, scarti di verdure, tutta roba vegetale che si decompone in poco tempo
     

Condividi questa Pagina