1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tradito dal nome: Maciste

Discussione in 'La semina' iniziata da Tester 69, 26 Aprile 2020.

  1. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    ciao a tutti,vorrei portare alla vostra attenzione la mia esperienza.
    Ho deciso di rifare il ns giardino, e dopo averlo preparato con tutti i crismi, guardando decine di video, anche quelli qui proposti, mi sono deciso, ho acquistato la semenza MACISTE ... Dire che ora ne sono pentito è dire poco, non so più cosa fare per far crescere questa erba, a breve posterò le foto così che possiate darmi suggerimenti e indicazioni.
    Ringrazio fin da ora chi mi aiuterà a sistemare questo errore, che come dice il nome, è veramente grande e grosso!!!
     
  2. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
  3. abreyu

    abreyu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2020
    Messaggi:
    29
    Località:
    padova
    penso possa essere d'aiuto sapere la procedura che hai seguito e le tempistiche. Quando hai vangato, con cosa hai diserbato e quando, quanti giorni fa hai seminato e con frequenza innaffi, fondamentale è anche sapere in che zona d'italia tu sia...
     
  4. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    Ciao, provo a riassumere i passaggi:
    - la prima settimana di marzo ho diserbato
    - tra la fine della seconda e la quarta ho motozappato - alzato il terreno ( vedi moretto in tufo) e aggiunto sabbia per il drenaggio
    - tirato più volte il terreno con staggia per asportare piccoli sassi e creare piano ottimale
    - 31 Maggio ho seminato come da immagini, seguendo il "sistema Best Prato" che al momento mi sembrava ottimale, ora con l'esperienza mi sembra "solo chiacchiere e distintivo " , 200 euro di prodotti ( con fattura che parla) per avere 4 peli sul terreno (!?!?!?!?!!??)
    - Bagno 4/5 volte al giorno lasciando il terreno umido ma non a mollo
    - abito a sotto Varese, pianura.

    Se occorre ti do maggiori fotografie , ne ho circa 100, anche perchè era mia intenzione poi farci un book da postare, invece posto lo terra e lamentele del prodotto, del produttore e del commerciante!!!
     
  5. abreyu

    abreyu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2020
    Messaggi:
    29
    Località:
    padova
    non sono assolutamente un esperto ma sembra che tu abbia seguito un iter corretto. Nella mia totale ignoranza, con le sementi forteprato, assolutamente entry level, e con un po' di torba e un concime da supermercato, ho visto la germinazione in 5/6 giorni e in 10 l'erba era ben presente, anche se mal distribuita dalle mia totale incompetenza. Attendiamo la risposta di chi ne sa. Ma per non vedere nessun risultato dopo un mese dalla semina deve esserci qualcosa di importante che non ha funzionato...
     
    A Tester 69 piace questo elemento.
  6. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate

    Sono d'accordo!!
    e per questo che chiedo consiglio a chi ne sa più di Me
    PS: per seminare corretto ho comprato anche il carrellino
     
  7. abreyu

    abreyu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2020
    Messaggi:
    29
    Località:
    padova
    per la cronaca con cosa hai diserbato? quanti giorni son passati dal diserbo alla semina?
     
  8. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    Il prodotto non lo ricordo, ma l’ho comprato in serra, quindi se occorre basta che ci torno e mi dicono quale è..
     
  9. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    Oggi per disperazione ho buttato anche i semi rimasti..
     
  10. abreyu

    abreyu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2020
    Messaggi:
    29
    Località:
    padova
    rinnovo la domanda: quanto tempo è pssato dal diserbo alla semina? Il prodotto era a base di glifosato? Nel darlo era richiesta una discreta protezione?
     
  11. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    Ciao, i primi giorni di Marzo, poi ho lasciato passare un paio di settimane e qualcosa in più e poi ho motozappato.
    Come protezione io uso di standard mascherina e occhiali a priori.. quindi si c'era scritto di coprirsi, ma io lo faccio sempre .
     
  12. america

    america Maestro Giardinauta

    Registrato:
    24 Settembre 2006
    Messaggi:
    2.014
    Località:
    Bassano del Grappa (VI)
    Non ho capito, anche perché le foto le vedo sgranate, se non è nato nulla o se è nato a chiazze o diradato.

    I semi li hai coperti con quanto terriccio? Io ho notato che dove ne metto troppo la germinazione è molto differente e sembra quasi che l'erba non riesca a superare l'ostacolo terriccio.

    Prova a prendere una manciata di semi, li metti in un piccolo vasetto con del terriccio e fai una semina. Lo tieni all'ombra e umido.
    Così almeno capiamo capiamo se i semi sono buoni o no.


    Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk
     
    A Tester 69 piace questo elemento.
  13. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    Ciao America, al momento è un'incrocio tre il " non è nato nulla" e " è nato a chiazze".
    Il seme non l'ho ricoperto, come consigliato da Best Prato!
    Seguirò il tuo consiglio, anche se ho visto diverse discussioni con i problemi simil al mio con la semente Maciste.... mi sto pentendo!!
     
  14. Tester 69

    Tester 69 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2020
    Messaggi:
    25
    Località:
    Gallarate
    Sono ancora in lotta con il prato, qualcuno mi può suggerire un seme che assomiglia a quello di Bottos ( che non comprerò più) Maciste per una Transemina??
     
  15. abreyu

    abreyu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2020
    Messaggi:
    29
    Località:
    padova
    potresti postare delle foto della soluzione attuale? Magari il problema non è esattamente dei semi. Se così non fosse incapperesti nella stessa problematica. Conoscere il problema è essere a metà strada per poterlo risolvere...
     
  16. Ceo90

    Ceo90 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Aprile 2020
    Messaggi:
    81
    Località:
    Rovigo
    ciao, si sarebbe utile vedere qualche foto di questi giorni,
    sul sacchetto comunque e riportata la data del seme, penso comunque siano freschi,
    la procedura e corretta, io ho riseminato due zone da circa 1.5mq l'una con terriccio e RoyalBluePlus (seme avanzato da semina ottobre 2019 imbustato 07/19) ed e germinato
    come dice America anche io ho notato che dove ti scappa il terriccio più abbondante il seme soffre..

    ho un dubbio.. cerca di reperire info su nome del diserbante o foto, che non abbia un epoca di decadenza alta e si tratti di un residuale,
    o peggio ancora non ci sia dentro dell'antigerminello..

    la procedura e il metodo è corretto, hai fatto un bel lavoro ma probabilmente appunto qualcosa è andato storto..

    potresti si provare a mettere dei semi nel vaso e vedere...
     

Condividi questa Pagina