1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

semina dioscorea elephantipes

Discussione in 'La semina' iniziata da pNino, 24 Agosto 2018.

  1. pNino

    pNino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Allora, ero indeciso se metterlo qui o nella sezione succulente, in caso scusatemi e spostate pure, grazie.
    Ho rimediato poco piu'di una decina di semi di dioscorea (spero in questo modo di ottenere sia piante maschio che femmina) , non sapendo se era il periodo adatto ne ho seminati una meta' ora e la prossima primavera provo con l'altra meta'.
    Provati a seminare in diversi substrati: solo pomice, solo perlite, terriccio commerciale per cactus e succulente, miscuglio 50% terriccio universale 50% pomice. Vediamo che esce fuori. Consigli su come tenerli? ombra, mezzombra, altro?
     
  2. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.366
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Propagation: Sow seeds 5mm deep and keep them warm. Sprouts best in indirect light. The seedlings' caudex forms below ground and will grow much faster if left underground for a couple of years.
    La semina fatta al principio dell'autunno dà i risultati migliori in quanto è pianta a crescita invernale con riposo estivo.
     
    A pNino piace questo elemento.
  3. pNino

    pNino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Grazie, sposto in zona piu' luminosa allora.
     
  4. pNino

    pNino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    ho avuto risultati migliori con agriperlite in ombra luminosa, pomice e pomice e terriccio per succulente sempre in ombra luminosa. Ora pero' vorrei sapere come trattarle, dopo la formazione della prima fogliolina io sto continuando a lasciarle in una mini serra molto umida, devo spostarle? pensavo di aspettare qualche giorno e metterle fuori dalla serretta, alla luce ( non sole pieno). poi come le tratto quelle in agriperlite e pomice? le lascio in quel vasetto o sposto in un terriccio con un pochino di materia organica?
     
  5. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.366
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    lasciale dove sono. tra un anno ne riparliamo. inizia a ventilare un pò di più la miniserra.
     
  6. pNino

    pNino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    grazie, meno male che ho chiesto, e' la prima volta che uso solo inerti per i semi e non ero sicuro di come comportarmi.
     
  7. pNino

    pNino Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    347
    Località:
    Roma
    Noooooo, non so come e' successo ma ho trovato una limaccia dentro la scatola (che lascio accoperchiata per tutto il gg tranne 5minuti la mattina per togliere la condensa) ...mi si e' mangiata la singola foglia di 2 piantine :cry::cry::banghead:
     

Condividi questa Pagina