1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Potatura Plumbago e ridimensionamento gelsomini

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da LuisaMaria, 9 Settembre 2020.

  1. LuisaMaria

    LuisaMaria Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Luglio 2020
    Messaggi:
    187
    Località:
    Treviso
    Ho ereditato 2 gelsomini che per tre anni erano aggrovigliati ad una ringhiera di una lunga terrazza e messi in giardino da me in vaso. A distanza di neppure 1 anno sono quadruplicati, non tanto in lunghezza quanto in numero di rami. Non ho la possibilitá di spostarli da lí. In che modo e quando posso ridimensionarli? Si mantengono i rami verdi giovani o quelli robusti? O si bada semplicemente a districare, a dare una forma armoniosa? Affianco c’ho un plumbago (non so a che varietá appartenga) che in verticale si è triplicato. In veritá è giovane, non so se giá il primo anno va potato, né quando. Non sapevo neppure che dopo la fioritura sporcasse cosí con quei “cosi” appiccicosi (ho 2 cani e 1 gatto tutti a pelo lungo.......). Mi consigliate per favore?[​IMG]


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina