1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Orchidea in sofferenza

Discussione in 'Orchidee - ibridi e botaniche' iniziata da valeriapaleologo, 5 Febbraio 2020.

  1. valeriapaleologo

    valeriapaleologo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Gennaio 2020
    Messaggi:
    27
    Località:
    Palermo
    Mi è stata regalata una bellissima orchidea cymbidium piena di fiori ma già dopo pochi giorni ha cominciato a perdere fiori ,boccioli e foglie .Io la innaffiavo per immersione ogni 8/10 giorni ma da poco mi sono accorta che il vaso vero e proprio della pianta era dentro un altro vaso pieno di muschio e che la pianta era troppo bagnata con parti ormai secche e marce che ho cercato di tagliare.Ora è a riposo vicino ad una finestra e ad un termosifone tiepido e da circa 10 giorni non la innaffio più .Che fare per non farla morire Dovrei forse travasarla ma ho paura di fare danno.Quando innaffiarla nuovamente visto che è ancora umida?
    [​IMG][​IMG][​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
     
  2. valeriapaleologo

    valeriapaleologo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Gennaio 2020
    Messaggi:
    27
    Località:
    Palermo
    Ecco com'era all'inizio[​IMG]

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
     
  3. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.414
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    ciao,

    indipendentemente dal muschio, i cimbydium non si bagnano per immersione in inverno
    in questa stagione vanno a riposo e si bagnano pochissimo, il necessario per non farli disidratare troppo, altrimenti i fiori marciscono.

    ora essendo a palermo direi, una volta che è bene asciugato il substrato, di metterla all'esterno in posizione riparata dalle piogge ma soleggiata, senza sottovaso e non bagnare fino verso marzo, poi pian piano in base alle temperature inizi a bagnare e concimare
    un po' di sole nelle ore meno calde (a stagione avanzata, e ora abituala man mano al sole) per non bruciare le foglie, elimina tutti i bulbi secchi e marci che vengono via a mano ed eventualmente a primavera rinvasi
     
    A valeriapaleologo e Stefano Sangiorgio piace questo messaggio.
  4. valeriapaleologo

    valeriapaleologo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Gennaio 2020
    Messaggi:
    27
    Località:
    Palermo
    Grazie,farò così...mi dispiace constatare che i fiorai siano poco preparati sull'argomento e diano informazioni sbagliate

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  5. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    12.270
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    A loro interessa vendere, non che le piante vivano bene nelle case dei clienti.
     
    A valeriapaleologo piace questo elemento.
  6. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.414
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    non sempre dai, a volte sono convinti di quel che dicono
    ma vendere tante piante rende difficile dare i consigli giusti per tutte
     
    A valeriapaleologo piace questo elemento.
  7. valeriapaleologo

    valeriapaleologo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Gennaio 2020
    Messaggi:
    27
    Località:
    Palermo
    Ma questi germogli verdi che vedo numerosi sono nuove foglie o nuove radici?[​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
     
  8. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.414
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    Radici no di certo
    Sono i nuove piante/ciuffi di foglie in formazione
     
  9. valeriapaleologo

    valeriapaleologo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Gennaio 2020
    Messaggi:
    27
    Località:
    Palermo
    Grazie...mi fanno ben sperare

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
     
  10. valeriapaleologo

    valeriapaleologo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Gennaio 2020
    Messaggi:
    27
    Località:
    Palermo
    Rinvasare il cimbydium

    Come mi avete consigliato, ho messo il mio cymbidium all'aperto,in posizione riparata, senza innaffiarlo e togliendo per quanto è possibile le parti secche.Ora vorrei cominciare a innaffiarlo(poco) e dargli un po' di fertilizzante. Sbaglio o è il momento?Qui a Palermo le temperature sono primaverili.Ma dovrei travasarlo(cosa che mi riesce difficile da fare)?Sono spuntate diverse parti nuove (pseudobulbi?).Vi mando qualche foto.[​IMG][​IMG][​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina