• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

la cronaca di questi giorni mi fa stare male

contrada_blu

Maestro Giardinauta
Inaudito ragazzi, non si può andare avanti, i due minorenni che si sono macchiati del crimine di omicidio di un bambino di appena tre anni sono liberi, e sol perchè il loro legale ha detto che non si trattava di una pista ciclabile bensì di una stradina.Da premetere, che lo stesso avvocato, aveva tentato di chiedere ai genitori del piccolo defunto il perdono chegli era stato negato.Violentano donne,fanno rapine nelle ville, ma da ultimo l'ultimo fatto di sangue sulle strade: un piccolo di appena dieci mesi, dico dieci, ha perso la vita, la sua mamma è in coma, il padre e l'altro figlio sono feriti gravemente. Tutto per un ipocrita che ubriaco al volante della sua auto a folle corsa è piombato su quella vettura che transitava. Risultato: denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di omicidio colposo, e ritiro della patente di guida. Ma non dovevano fare una legge per fare finire in galera tali individui? se non si mette un freno ogni giorno i telegiornali saranno pieni di cronaca purtroppo.Cosa ne pensate?
 
S

scardan123

Guest
Mi hai preceduto. Volevo aprire un post simile.
Io non so cosa pensare. Uccidi delle persone e non vai in galera. Non capisco, davvero.
Risultato: ho paura, davvero, perché il crimine non paga più. Non esistono più condanne, qualunque cosa tu faccia, anche se rapini, se spacci, e ora persino se uccidi i bambini.
Ora so che se uno mi uccide per strada, che ne so, per prendermi l'orologio, per sbaglio, per sport, non ci sono deterrenti: può farlo, non gli succede niente, quindi sono affari miei.
Non posso avere il porto d'armi perché anni fa chiesi il servizio civile, non volevo fare il soldato (maledizione a me! ma mai avrei pensato che un giorno avrei dovuto pensare a difendermi da solo).
Ho messo assieme alle chiavi di casa un grosso coltello a scatto, ma non è che serva a molto se ad esempio uno va in moto ubriaco sotto i portici di Bologna. Ma forse fa pensarci due volte un potenziale aggressore che mi minaccia con un coltello più piccolo.
 

contrada_blu

Maestro Giardinauta
caro scardan 123 vedo che concordi con me, si potrebbe fare qualcosa per frenare questa escaletion di violenza?:Saluto:
 
S

scardan123

Guest
Credo che i normali cittadini possano fare soltanto delle ronde, come fanno già in alcune città. Poco altro, temo.

I giudici potrebbero fare delle sentenze normali, ad esempio pensando "se quel bambino fosse il mio?".
I politici potrebbero dare dei segnali forti, ad esempio dando fondi alla polizia e smettendola di dire, iniziando a fare (mandare a casa la metà dei politici libererebbe molti fondi e ci porterebbe a numeri di politici in linea con quelli degli altri paesi).
I telegiornali potrebbero dare spazio a segnali forti e positivi, quando ve ne saranno in conseguenza ai due punti che ho detto sopra, per fare da cassa di risonanza che la "musica" sta cambiando.
 

contrada_blu

Maestro Giardinauta
Credo che i normali cittadini possano fare soltanto delle ronde, come fanno già in alcune città. Poco altro, temo.

I giudici potrebbero fare delle sentenze normali, ad esempio pensando "se quel bambino fosse il mio?".
I politici potrebbero dare dei segnali forti, ad esempio dando fondi alla polizia e smettendola di dire, iniziando a fare (mandare a casa la metà dei politici libererebbe molti fondi e ci porterebbe a numeri di politici in linea con quelli degli altri paesi).
I telegiornali potrebbero dare spazio a segnali forti e positivi, quando ve ne saranno in conseguenza ai due punti che ho detto sopra, per fare da cassa di risonanza che la "musica" sta cambiando.

Quoto con te, ma queste ronde servono? non è che è lo stato a dover prendere misure drastiche, e cominciare ad espellere gli stranieri che si macchiano di delitti gravi.Per finire, ma le carceri servono o non servono, visto che chi finisce dentro, dopo neanche una settimana esce?:Saluto: :lol:
 

cyberphal

Giardinauta Senior
Quoto con te, ma queste ronde servono? non è che è lo stato a dover prendere misure drastiche, e cominciare ad espellere gli stranieri che si macchiano di delitti gravi.Per finire, ma le carceri servono o non servono, visto che chi finisce dentro, dopo neanche una settimana esce?:Saluto: :lol:
Forse parlo così perchè vivo in un posto ancora abbastanza tranquillo, anche se certo non ho più la spensieratezza e la serenità d'animo di qualche anno fa, forse anche perchè, avendo dei figli, mi preoccupo soprattutto per loro. La mia paura è cresciuta. Nel 1996 sono stata ostaggio in una rapina, lui urlava verso mia figlia (neanche 2 anni) "Ammazzo la bambina se non mi date i soldi", tutto si è risolto per fortuna bene, ma quando sono in banca ancora oggi guardo la porta e non il cassiere. Però non condivido le ronde e la giustizia "fai da te". Occorre una forte azione da parte dello Stato che porti alla certezza della pena, e non per applicare la legge del taglione, ma perchè una pena adeguata, forse, potrebbe fare da deterrente nei confronti di chi delinque. Per alcuni casi certi e più eclatanti sono a favore della pena di morte (so che molti non condivideranno, scusatemi). Non credo che persone come la coppia di Erba, che hanno agito con una ferocia inaudita additirrura contro un bambino, possano essere riabilitate e non accetto che possano trincerarsi dietro l'infermità mentale, che li rimette in strada dopo qualche anno con il rischio che colpiscano ancora.
 

contrada_blu

Maestro Giardinauta
:flower:
Forse parlo così perchè vivo in un posto ancora abbastanza tranquillo, anche se certo non ho più la spensieratezza e la serenità d'animo di qualche anno fa, forse anche perchè, avendo dei figli, mi preoccupo soprattutto per loro. La mia paura è cresciuta. Nel 1996 sono stata ostaggio in una rapina, lui urlava verso mia figlia (neanche 2 anni) "Ammazzo la bambina se non mi date i soldi", tutto si è risolto per fortuna bene, ma quando sono in banca ancora oggi guardo la porta e non il cassiere. Però non condivido le ronde e la giustizia "fai da te". Occorre una forte azione da parte dello Stato che porti alla certezza della pena, e non per applicare la legge del taglione, ma perchè una pena adeguata, forse, potrebbe fare da deterrente nei confronti di chi delinque. Per alcuni casi certi e più eclatanti sono a favore della pena di morte (so che molti non condivideranno, scusatemi). Non credo che persone come la coppia di Erba, che hanno agito con una ferocia inaudita additirrura contro un bambino, possano essere riabilitate e non accetto che possano trincerarsi dietro l'infermità mentale, che li rimette in strada dopo qualche anno con il rischio che colpiscano ancora.

Quoto pienamente con te Cyberpal.Bruttissima esperienza la tua, e chi le passa e le può raccontare forse è una valvola di sfogo. E' da pochi anni, che in Italia vi è una recrudescenza del crimine, e puntualmente i nostri signori politici all'indomani propongono leggi speciali, che non passano mai, e sai perchè? perchè abbiamo troppi partiti, che hanno troppi interessi, e fanno finta di accontentare gli italiani, mentre noi viviamo nel terrore.Non so se loro provano la stessa cosa.:Saluto: :Saluto: :flower: :love_4:
 

francesco saverio

Giardinauta Senior
Ciao Contrada Blu,
avevo in precedenza postato proprio il tema sulla giustizia che non va.Purtroppoe lo sottolineo noi siamo bravi per cui gli avvocati sono bravi e pagati per far il loro dovere ossia far rispettare le Leggi che ci sono e quando ci sono farsi' che si trovino altre strade pur sdi far uscire ed essere piu' indenni i loro assistiti, non per questo es. Berlusconi si fa rappresentare dal miglior avvocato esietente sulla piazza pagando fior di quattrini, mentre per chi non puo' basta un avvocato giudiziale.La legge e' uguale per tutti non e' mai esistita. esiste sono come scritta nel tribunale e questo lo e' da sempre.
Poi leggi il mio post sulla giustizia e dimmi la tua opinione al riguardo.Ciao
 

contrada_blu

Maestro Giardinauta
Ciao Contrada Blu,
avevo in precedenza postato proprio il tema sulla giustizia che non va.Purtroppoe lo sottolineo noi siamo bravi per cui gli avvocati sono bravi e pagati per far il loro dovere ossia far rispettare le Leggi che ci sono e quando ci sono farsi' che si trovino altre strade pur sdi far uscire ed essere piu' indenni i loro assistiti, non per questo es. Berlusconi si fa rappresentare dal miglior avvocato esietente sulla piazza pagando fior di quattrini, mentre per chi non puo' basta un avvocato giudiziale.La legge e' uguale per tutti non e' mai esistita. esiste sono come scritta nel tribunale e questo lo e' da sempre.
Poi leggi il mio post sulla giustizia e dimmi la tua opinione al riguardo.Ciao
:froggie_r Ho letto il tuo post, ma la sostanza è sempre quella. Speriamo bene. Bisogna aver fiducia e aspettare le leggi sulla sicurezza, così dicono i signori politici.E noi aspettiamo:Saluto:
 

cyberphal

Giardinauta Senior
:flower:

perchè abbiamo troppi partiti, che hanno troppi interessi, e fanno finta di accontentare gli italiani, mentre noi viviamo nel terrore.Non so se loro provano la stessa cosa.:Saluto: :Saluto: :flower: :love_4:

E già, tanto loro hanno la scorta (e noi paghiamo!) per sè e per la famiglia, con i soldi che guadagnano hanno case-bunker, di che hanno paura? La delinquenza comune non li spaventa di certo!
 

Datura rosa

Guru Master Florello
Forse parlo così perchè vivo in un posto ancora abbastanza tranquillo, anche se certo non ho più la spensieratezza e la serenità d'animo di qualche anno fa, forse anche perchè, avendo dei figli, mi preoccupo soprattutto per loro. La mia paura è cresciuta. Nel 1996 sono stata ostaggio in una rapina, lui urlava verso mia figlia (neanche 2 anni) "Ammazzo la bambina se non mi date i soldi", tutto si è risolto per fortuna bene, ma quando sono in banca ancora oggi guardo la porta e non il cassiere. Però non condivido le ronde e la giustizia "fai da te". Occorre una forte azione da parte dello Stato che porti alla certezza della pena, e non per applicare la legge del taglione, ma perchè una pena adeguata, forse, potrebbe fare da deterrente nei confronti di chi delinque. Per alcuni casi certi e più eclatanti sono a favore della pena di morte (so che molti non condivideranno, scusatemi). Non credo che persone come la coppia di Erba, che hanno agito con una ferocia inaudita additirrura contro un bambino, possano essere riabilitate e non accetto che possano trincerarsi dietro l'infermità mentale, che li rimette in strada dopo qualche anno con il rischio che colpiscano ancora.
Anche io sono contraria alla pena di morte se applicata ad esseri umani, però. Nell'episodio da te proposto, nei responsabili di umano non c'è nulla. Se effettivamente responsabili sono dei mostri ai quali va impedito di reiterare il loro folle gesto.
 
S

scardan123

Guest
Con il rischio che colpiscano ancora, dici?
Diciamo pure che è una quasi-certezza.
 

contrada_blu

Maestro Giardinauta
Anche io sono contraria alla pena di morte se applicata ad esseri umani, però. Nell'episodio da te proposto, nei responsabili di umano non c'è nulla. Se effettivamente responsabili sono dei mostri ai quali va impedito di reiterare il loro folle gesto.
Ciao Datura rosa, bisognerebbe impedire a quegli invidui di delinquere ancora, e come? applicando quanto stabilito dal vigente codice penale in materia. Quanto ti tocca 5/6/ 7 o altro, senza appelli, cassazioni e per ultimo il Presidente della Repubblica a cui fare l'estremo tentativo. Visto che i signori avvocati e non me ne vogliano perchè secondo loro fanno il proprio dovere, girano la frittata alla loro maniera, ed un colpevole diventa un innocente, dovrebbero essere più coscenziosi.Poi vengono i magistrati: che ribaltano sentenze alla grande. Per finire se ci sarebe la pena di morte, mezza italia sarebbe già morta.Quindi la regola sarebbe: a quanti anni ti hanno condannato a 10, te li fai tutti in galera senza sconti di pena, senza permessi, ecc.ecc..........................:froggie_r :love_4: :flower:
 

cyberphal

Giardinauta Senior
Ciao Datura rosa, bisognerebbe impedire a quegli invidui di delinquere ancora, e come? applicando quanto stabilito dal vigente codice penale in materia. Quanto ti tocca 5/6/ 7 o altro, senza appelli, cassazioni e per ultimo il Presidente della Repubblica a cui fare l'estremo tentativo. Visto che i signori avvocati e non me ne vogliano perchè secondo loro fanno il proprio dovere, girano la frittata alla loro maniera, ed un colpevole diventa un innocente, dovrebbero essere più coscenziosi.Poi vengono i magistrati: che ribaltano sentenze alla grande. Per finire se ci sarebe la pena di morte, mezza italia sarebbe già morta.Quindi la regola sarebbe: a quanti anni ti hanno condannato a 10, te li fai tutti in galera senza sconti di pena, senza permessi, ecc.ecc..........................:froggie_r :love_4: :flower:

A malincuore devo dirti: benvenuto fra i sognatori!
 

Sirethar

Giardinauta Senior
Non posso avere il porto d'armi perché anni fa chiesi il servizio civile, non volevo fare il soldato (maledizione a me! ma mai avrei pensato che un giorno avrei dovuto pensare a difendermi da solo).
Ho messo assieme alle chiavi di casa un grosso coltello a scatto, ma non è che serva a molto se ad esempio uno va in moto ubriaco sotto i portici di Bologna. Ma forse fa pensarci due volte un potenziale aggressore che mi minaccia con un coltello più piccolo.

Sono d'accordo con te, ma ti dico 2 cose:
1) il porto d'armi non te lo danno neanche se sei ex-carabiniere (un mio amico ha fatto servizio militare come carabiniere). E aggiungo che NON puoi neanche portarti dietro lo spray al peperoncino perchè è un'arma secondo i nostri asini di giudici. Io invece sono super favorevole allo spray peperoncino, visto che non causa danni permanenti. E se qualcuno lo usasse per rapianre, dovrebbe avere aggravante.

2) A girare con coltello a scatto rischi di avere dei grossi casini. MA grossi, perchè coltello normale o svizzero o coltello da lavoro è una cosa (puoi dire che stai andando in giardino a tagliare un ramo). Ma coltello a scatto è SEMPRE illegale.

Ripeto, ti capisco e son d'accordo con te. Questa impunità dei criminali mi fa schifo. E poi sono arci stufo di questa storia delle galere piene. Basterebbe fare altre aree recintate bene con strutture prefabbricate e con cani da guardia. Per i truffatori e criminali minori va benissimo anche un carcere così non di massima sicurezza.
Insomma, non c'è spazio in galera? COSTRUISCI NUOVE CARCERI!
 

binuccio

Guru Giardinauta
sirethar, lo sprai al pepe è l'unica arma legale di autodifesa. io ce l'ho, c'è scritto sopra, si può usare!

sull'impunità di criminali sono assolutamente d'accordo: non è possibile lasciarli scorrazzare liberi perchè non c'è posto.
giustissimo: anzichè costruire caxxate perchè non fanno altre carceri?
oggi al tg la storia di una ragazzina perseguitata da un 45enne che era già stato condannato per violenza e aggressione . che caspita ci faceva ancora fuori a molestare?
in Italia per andare dentro ci vuole LA RECIDIVA???!!!! incredibile...
 

contrada_blu

Maestro Giardinauta
sirethar, lo sprai al pepe è l'unica arma legale di autodifesa. io ce l'ho, c'è scritto sopra, si può usare!
sull'impunità di criminali sono assolutamente d'accordo: non è possibile lasciarli scorrazzare liberi perchè non c'è posto.
giustissimo: anzichè costruire caxxate perchè non fanno altre carceri?
oggi al tg la storia di una ragazzina perseguitata da un 45enne che era già stato condannato per violenza e aggressione . che caspita ci faceva ancora fuori a molestare?
in Italia per andare dentro ci vuole LA RECIDIVA???!!!! incredibile...
Binuccio, che senso ha costrire nuove carceri, quando poi alcuni delinquenti vi passano soltanto qualche notte? E le spese per finaziare il progetto per la costruzione di istituti di pena chi li paga, noi cittadini!!!:burningma :burningma
Per me bastano e avanzano quelle!!!
 
S

scardan123

Guest
spese per nuove carceri io le finanziarei totto sommato volentieri. Invece che destinare i miei soldi di tasse agli assegni familiari, ad esempio, cui sono contrarissimo, o al mantenimento di troppi politici, o alla costruzione di austrade che finiscono nel vuoto e di ponti sul nulla.
E una volta costruite, buttare via la chiave.
Lo so, il paese dei sogni.
Tutti sono buonisti, soprattutto chi non ha delinquenti sotto casa. Se i magistrati re i politici vivessero in zone di spaccio, di prostitute, di campi rom, secondo me le sentenze sarebbero molto diverse... Se davanti a palazzo chigi si accampassero un centinaio di zingari credo che sarebbero sgombrati in un nano secondo, se si accampano in un quartiere di gente normale ci restano a vita e se dici qualcosa passi pure per razzista.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Sirethar

Giardinauta Senior
sirethar, lo sprai al pepe è l'unica arma legale di autodifesa. io ce l'ho, c'è scritto sopra, si può usare!
Io ricordo un articolo sulla Stampa dove i grandi giudici della Cassazione lo proibiscono.
Io credo che sia anche relativo alla pattuglia che becchi, casomai ti fermassero per un controllo.
un poliziotto o carabiniere NORMALE non ti direbbe nulla per lo spray.
Però secondo alcune mummie di giudici è considerato arma.
c'era un articolo sulla stampa.
Io ho trovato solo questo link che ne parla. si tratta di una sentenza del 23 giugno 2006
http://www.earmi.it/diritto/giurisprudenza/bombolette1.htm
 
Alto