1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Erboristeria

Discussione in 'Fitoterapia' iniziata da Eva1984, 6 Giugno 2018.

  1. Eva1984

    Eva1984 Giardinauta

    Registrato:
    20 Settembre 2017
    Messaggi:
    551
    Località:
    Pietra Ligure
  2. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    8.260
    Località:
    Novara
    Per il consumatore finale non potrà che essere un fatto molto negativo, ritorneranno in auge mediconi
    e fattucchiere esperti in pozioni magiche come succedeva una volta.
    Inoltre non si capisce a quale utilità si attenda da un provvedimento del genere che otterrebbe la chiusura di
    attività produttive, punti di vendita specializzati che generano profitti ed entrate per lo stato e conseguentemente
    la perdita di posti di lavoro creando ulteriore disoccupazione, come se ne avessimo bisogno...
    La notizia mi pare talmente assurda e senza senso da sembrarmi quasi certamente un fake al solo scopo di
    creare allarmismo e malcontento, ma d'altra parte, con le volpi argentate che pullulano tra i nostri politici
    tutto è possibile, per esempio che possa legiferare sull'uso e consumo delle erbe officinali un tale che maari non è in grado di distinguere un cespo di lattuga da una piallatrice orbitale.
    :ciao:
     
  3. Eva1984

    Eva1984 Giardinauta

    Registrato:
    20 Settembre 2017
    Messaggi:
    551
    Località:
    Pietra Ligure
    Si, in effetti può essere una fake news.
    Speriamo sia così.
     
  4. djinn95

    djinn95 Guest

    Dunque: il testo di legge in se non sarebbe negativo, e ti parlo da erborista, se la figura professionale diventasse tale sul serio: esistono erboristi che non hanno nemmeno uno straccio di laurea triennale e in erboristeria non dovrebbero starci. Faccio presente a Pluteus che maghi, mediconi e fattucchiere spopolano giá su internet, ma mi devo adeguare nel ritenere la notizia riportata come inappropriata così come formulata.
     

Condividi questa Pagina