1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Duranta consigli su coltivazione

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da twifan, 27 Settembre 2019.

  1. twifan

    twifan Guest

    Ho comprato da poco una piantina di Duranta, l'ho subito rinvasata in un vaso più grande e messa in veranda, l'ho comprata circa 10 giorni fa e fino ad oggi sembrava stare benissimo ma questo pomeriggio col caldo che ha fatto molti fiori sono caduti a terra e sembra sciupata cosa faccio? la posso lasciare in vaso o è meglio metterla in piena terra? La pianta come ho detto è piccola e per il momento me la vorrei godere in vaso credete che sia una cattiva idea? Avete dei consigli da darmi riguardo questa pianta? La trovo molto elegante e decorativa mi dispiacerebbe molto perderla, a differenza del glicine o del gelsomino non ha un profumo forte e fastidioso (quando il profumo è troppo mi dà la nausea, invece di darmi sensazioni piacevoli mi disgusta...), il viola poi nei fiori è il mio colore preferito insomma la trovo proprio adatta a me! . Un domani la vorrei mettere in giardino e farla ricadere sul muro che da sulla strada. Sapete dirmi: a quale distanza dal muro va piantata, epoca di fioritura e durata, quanto cresce in altezza - larghezza, quando va potata, se si ammala e se è una sempreverde o una spogliante. Vi ringrazio già da ora. Ciao
     

Condividi questa Pagina