1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

alberi da potare pericolanti in condominio privato

Discussione in 'Legalmente parlando' iniziata da artuu, 5 Febbraio 2020.

  1. artuu

    artuu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Febbraio 2020
    Messaggi:
    1
    Località:
    roma
    buonasera a tutti, abito in un condominio privato con un piccolo viale, abitazioni a sinistra di questo, 4 palazzine, e grossi alberi a destra e sinistra che arrivano fino al 5 piano una decina. Il problema è che vengono raramente potati e male, tant'è che uno è caduto su un primo piano danneggiandolo, un altro l'altro giorno caduto dal forte vento e per fortuna non passava nessuno. Due sono vicini al cancello d'ingresso auto se cadono vanno sulla strada con conseguenze che potete immaginare, cosa si può fare per far muovere l'amministratore ad una immediata potatura e messa in sicurezza? Grazie
     
  2. sabryina

    sabryina Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Giugno 2019
    Messaggi:
    1.321
    Località:
    .
    Sarò volgare ma... bisogna "stracciare le balline" all'amministratore e fargli capire che c'è una certa pericolosità. Magari prima chiamalo, poi mandagli una email per avere una traccia scritta.
     
  3. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.477
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    riunione di condominio con tutti i proprietari concordi nel potare?
    per evitare cause legali di risarcimento danni e responsabilità penali per mancati interventi di manutenzione
    ovviamente sarete assicurati e questo potrebbe far stare tranquillo l'amministratore
    ma i costi dei risarcimenti oltre il massimale sarà in capo alla proprietà, e starà poi a voi richiederli a lui con una causa

    se invece tu non sei un proprietario ma solo un vicino che teme che ti cada addosso un albero.. visti i precedenti..credo serva una perizia che dice che sono pericolanti per indurlo a fare qualcosa e spendere soldi per la manutenzione, ovviamente perizia a carico tuo

    non so per certo..non sono un tecnico.. ma queste sono solo le 4 i potesi che mi vengono in mente

    bisognerebbe sentire qualche esperto di beghe condominiali... ma finchè gli alberi cadono solo con questi venti estremi.... l'amministratore può far valere la causa fortuita quindi nessuna responsabilità oltre il risarcimento del danno ... quindi ci pensa l'assicurazione.. e torniamo al punto di prima

    si rompere potrebbe essere una soluzione
    anche se per quel poco che conosco degli amministratori di condominio... ti rompi prima tu.... brutta razza!!!
    chi non era di brutta razza ha smesso di farlo!!! per disperazione
     
    Ultima modifica: 5 Febbraio 2020
    A marco.enne piace questo elemento.
  4. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.003
    Località:
    perbacco... in italia
    se l'amministrazione non procede ....
    puoi, TU, far richiesta/esposto urgente a VV.GG o ai carabinieri forestali motivando la richiesta d'intervento urgente....magari proprio come lo hai esposto a noi qui nel forum....
    se loro avvaloreranno il tuo "pensiero" obbligheranmo all'intervento o interverranno loro chiedendo ristoro di spesa ai responsabili proprietari del terreno su cui crescono...
    o se tali alberi (obbligatorio) hanno più di venti anni, daranno le direttive e relativi permessi per agire a potature mirate (sempre solo quelle da loro indicate)
    e/o, sempre se aventi più di venti anni, fossero da loro considerati pericolosi/pericolanti o probabili fautori di danni saranno e DOVRANNO essere loro a dare permesso di abbattimento (a mezzo loro o a mezzo terzi da loro autorizzati)
     
    Ultima modifica: 7 Febbraio 2020
    A Spulky piace questo elemento.
  5. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.477
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    e se i VVFF dicono che non è da potare.. chi paga l'uscita?
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  6. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.003
    Località:
    perbacco... in italia
    aggiungo che nelle responsabilità del fare di un amministratore vi sono cose che non necessitano di assemblea condominiale tra queste tutte le azioni da considerarsi urgenti a salvaguardia/Prevenzione delle pericolosità per l'integrità del condominio e/o la salute dei condomini che lo compongono e una buona parte delle "azioni" cosidette straordinarie d'urgenza ed essendo già caduti due alberi tra cui uno sul condominio ...va da sé che ci sta l'urgenza.
     
    Ultima modifica: 5 Febbraio 2020
    A Spulky piace questo elemento.
  7. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.003
    Località:
    perbacco... in italia
    difficile dimostrare il contrario dato due alberi gia caduti....
    nell'uscita valuteranmo sicuramente la stabilità al terreno dei rimanenti più che l'eventuale successiva potatura
    ma nel caso sarà, in solido, l'amministrazione, se si prova il suo "non aver agito",
    subordinatamente il condominio tutto con le sue quote condominiali.
     
  8. Icchy92

    Icchy92 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.823
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Non hai delle foto della situazione? O vuoi mettere la via per vedere su google maps? Giusto per capire di quali specie si tratta e come si potrebbe intervenire al meglio.
     
  9. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.003
    Località:
    perbacco... in italia
    sarò tardo?? grazie per l'infinita delicatezza :oops:sul mio evidente .....:confused: "refuso"...
    :V:V
     

Condividi questa Pagina