• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

I contenuti più recenti di avalu81

  1. A

    chaenomeles chojubaij

    addirittura.......
  2. A

    chaenomeles chojubaij

    sull'etichetta di Crespi c'era scritto Chaenomeles Superba Red Joy. Può essere che non sia una japonica. il terriccio eventualmente troppo umido, ma non mi sembrava, non avrebbe dovuto farmi diventare pian piano le foglie nere? propenderei più per qualche attacco di malattia, non meglio...
  3. A

    chaenomeles chojubaij

    no, mai somministrati stimolanti alle mie piante. Avrei dovuto farlo? E in tal caso hai qualche riferimento da guardare?
  4. A

    chaenomeles chojubaij

    presa lo scorso anno verso questo periodo ed aveva ancora qualche fiorellino. Parliamo essenzialmente di un rametto da innesto a 7.00euro. Subito falso rinvaso in vaso un po' più grande con TU, AKADAMA, PERLITE. In 15gg ha perso tutte le foglie, imbustata e ripartita alla grande. Rimasta verde...
  5. A

    chaenomeles chojubaij

    ma quindi se la mia, comprata lo scorso anno da Crespi e rinvasata, con almeno 3 defogliazioni (naturali) e conseguenti ricacciate a manetta, ora ha tutte le foglie ancora sulla pianta ma praticamente secche e senza neanche una gemma da fiore, posso darla per spacciata?
  6. A

    boschettastro

    ottimo lavoro. seguo gli sviluppi
  7. A

    Bosso bonsai foglie secche e arricciate

    ah non lo sapevo, ho due carpini bianchi da seme che hanno perso quasi tutte le foglie in periodo sospetto (settembre). li ho dati per morti, ma su uno è rimasta una foglia che non e vuole sapere di staccarsi....pensavo fosse il segno che qualche speranza per la primavera ci possa essere ancora...
  8. A

    Altri bonsai

    bella fusione, se si riescono a fondere pian piano anche le radici diventa un capolavoro
  9. A

    I miei mini ovvero svaghi di un pensionato

    bellissimi come sempre Daniele!!!
  10. A

    margotta su radici

    non ho capito bene cosa intendi....io lo faccio con gran parte delle mie piante nate spontanee. fatto per ora con un melograno nano ed in programma ho una piracanta (se dovesse essere difficoltoso estrarla), un mirto, e altri due melograni. sulle conifere non so come reagiscano a tale...
  11. A

    Valutazione bonsai e consigli

    solo il tempo e la prossima primavera ti diranno se hai fatto particolari danni o meno. certo, se sei arrivato/a, in questo periodo, a rinvasare a radice nuda, non è proprio il massimo. a vederlo così non mi sembra messo male visto anche il periodo.
  12. A

    Nuovo olivastro

    nella sfiga sei fortunato, trattandosi di un olivastro, anche se tagli tutto, l'anno dopo hai almeno 20 cacciate nuove.
  13. A

    Aiuto Olivo in vaso

    fosse mia, dando ragione ad aurex sulla necessità di una reimpostazione da zero, partirei dalla seconda foto, tagliando in diagonale sotto l'ultima cacciata più in alto che a quel punto, crescendo, si raccorderebbe col taglio, andando a variare la curvatura di base e dando movimento al tronco...
  14. A

    emozioni da Olmo

    Grazie Daniele per l'incoraggiamento. L'idea è proprio quella di un eretto informale. Solo che, immagino, dovrei inclinare da una parte il tronco principale che al momento è un cilindro perfettamente dritto, ideale, al contrario per una scopa rovesciata. Nei prossimi giorni cerco di passarci...
  15. A

    emozioni da Olmo

    felice credo che lo sia, certo, è partito come un tentativo visti i fallimenti delle precedenti talee, quindi è in dieci cm di substrato e in un vaso comunque piccolo. Vista l'esuberanza meriterebbe una ciotola più capiente. Solo che io riparto da Lecce a fine agosto e quindi devo capire se...
Alto