Punteruolo rosso delle palme - Pagina 24
Pagina 24 di 54 PrimaPrima ... 141516171819202122232425262728293031323334 ... UltimaUltima
Risultati da 231 a 240 di 531
Like Tree9Preferenze

Discussione: Punteruolo rosso delle palme

  1. #231
    pigivi non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    06-07-2007
    Località
    Bari
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Ciao Aster 01. Visto che siamo della stessa provincia mi interessa molto vedere dalle foto come la pianta stia reagendo all'intervento. Io non faccio che osservare le mie due phoenix per cercare di carpire la benchè minima anomalia nel portamento della chioma proprio per poter intervenire tempestivamente e cercare di preservare l'apice dall'attacco. Ciao
    [SIGPIC][/SIGPIC]

  2. #232
    pigivi non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    06-07-2007
    Località
    Bari
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Scusate ma mi è venuto un dubbio: con le nuove ordinanze chi cerca di curare la propria palma e non la elimina secondo la procedura è un fuorilegge?
    [SIGPIC][/SIGPIC]

  3. #233
    L'avatar di Alessandro2005
    Alessandro2005 non  è collegato Esperto in Fitopatologie
    Data Registrazione
    26-09-2005
    Località
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordighera (IM)
    Messaggi
    3,191

    Predefinito

    Il Decreto 9 novembre 2007 prevede, all'art. 6 comma 1 "chiunque sospetti o accerti la comparsa dell'organismo nocivo in aree ritenute indenni è obbligato a darne immediata comunicazione alla struttura regionale (n.d.r. Servizio fitosanitario delle Regioni)"
    Il caso di abbattimento è regolato dall'art. 7 "...piante sensibili ormai completamente compromesse", mentre si possono prevedere "...misure fitosanitarie alternative all'abbattimento" (il quale abbattimento è poi a spese del proprietario !!! e costa un tot, salvo che la tua Rgione non venga incontro con propria normativa accessoria).
    Ciao
    Alessandro2005

  4. #234
    pigivi non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    06-07-2007
    Località
    Bari
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Io so solo che il mio Comune ha emesso una ordinanza sindacale contro il Punteruolo. Il mio dubbio sorge dal fatto che nell'ordinanza c'è scritto che i trattamenti chimici hanno valore più che altro preventivo (uccidono gli adulti)e che sono da abbattere le piante sensibilmente compromesse o morte. Quindi in una situazione di primo attacco (alcune foglie interessate) se i trattamenti non vengono ritenuti efficaci ne devo dedurre che ci troviamo difronte ad una pianta irrimediabilmente compromessa. In ogni caso io proverò a salvare le mie palme prima di fare la segnalazione non vorrei che l'interpretazione giusta sia quella dell'abbattimento al primo attacco. Ciao
    [SIGPIC][/SIGPIC]

  5. #235
    altocla non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    01-12-2007
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Abito a Roma zona Acilia. Ho assistito ad una decimazione di palme compresa quella del mio vicino che era distante circa 5 metri dalla mia. Dico era perchè lui la ha abbattuta da circa un mese mentre io per tutto l'inverno l'ho trattata in chioma con il Fenitrocap e devo dire che per tutto l'inverno e primavera scorsi ha resistito benissimo. Per mia negligenza ho interrotto il trattamento intorno a luglio poi ci sono state le ferie ed al mio ritorno la prima cosa che ho notato è stata una foglia della mia palma abbassata quasi fino a terra (chiaro sintomo di attacco). Un più approfondito controllo mi ha dato ragione, la palma era infestata. Inutile dire che ho ridato immediatamente il Fenitrocap lunedì scorso e nel frattempo mi sono messo su internet e sono incappato in questo articolo:

    http://www.parks.it/rassegna.stampa/...io.php?id=9604

    informandomi meglio ho trovato anche il video che mostra il tipo di trattamento illustrato sull'articolo:

    http://news.centrodiascolto.it/video...ONACE+LEONARDO

    a quel punto ho contattato i diretti interessati che mi hanno dato appuntamento pochi giorni dopo e per un importo di € 120 mi hanno fatto il trattamento di endoterapia dandomi ottime speranze di recupero della palma.
    Mi hanno detto che il prossimo intervento lo dovro effettuare, allo stesso costo, verso fine ottobre, poi ci sarà un richiamo una sola volta all'anno.
    Nel frattempo dovrò continuare il trattamento in chioma.
    Come andrà a finire non lo so ( ve lo farò sapere ) ma in compenso ho ritenuto la cifra abbordabile rispetto ad altri fantomatici trattamenti che mi hanno proposto per cifre ben + alte, quindi ritengo che ne è valsa la pena provare per salvare una palma di circa 5 metri e con 30 anni di età.
    Speriamo bene.........
    Ciao a tutti.

  6. #236
    L'avatar di Silvio07
    Silvio07 non  è collegato Florello
    Data Registrazione
    15-12-2007
    Località
    Ragusa
    Messaggi
    5,941
    Messaggi Blog
    2

    Predefinito

    Se l' apice vegetativo non lo hanno già distrutto hai il 95% che si riprenda.
    Per il fenitrocap, alessandro ti dirà meglio, ma per degli insetti così grossi e resistenti non è troppo leggero? Mi sembra un prodotto più da giardino il fenitrocap....... Io lo uso per il mio balcone.........
    Ciao
    Il sito di mia mamma (poetessa):
    www.letiziadimartino.it

  7. #237
    L'avatar di Alessandro2005
    Alessandro2005 non  è collegato Esperto in Fitopatologie
    Data Registrazione
    26-09-2005
    Località
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordighera (IM)
    Messaggi
    3,191

    Predefinito

    Euro 120 per una sola palma direi che è un prezzo "romano" (non certo basso). Con il sistema che hanno usato (Arborjet Viper) lasciano dentro lo stipite permanentemente un plug. Una domanda: anche nel tuo caso hanno praticato un tassello sullo stipite per entrare meglio col trapano come si vede nel link?





    Sarebbe stato preferibile completare l'intervento potando le foglie malate per verificare l'entità dell'attacco e ripulire e trattare direttamente per quanto possibile.
    I trattamenti in chioma sono preventivi, e possono essere sospesi durante i mesi più freddi, quando presumibilmente il rincoforo se sta al calduccio dentro lo stipite delle palme precedentemente infestate.
    Adesso, ad attacco in corso, anzichè fenitrotion o similari, in chioma io interverrei con nematodi entomopatogeni che cercano "attivamente" le larve anche all'interno delle gallerie: la Intrachem-Bio è uscita recentissimamente con un prodotto specifico a base del nematode Steneirnema capocapsae che si chiama Nemays C in confezioni ad hoc per il punteruolo rosso delle palme (se credi senti presso l'ispettore di zona, costa meno dell'intervento in endoterapia che hai fatto fare):
    http://www.intrachem.it/home.cfm?lang=it&section=2
    Ultima modifica di Alessandro2005; 31-08-2008 alle 14:58 Motivo: immagini aggiuntive
    Alessandro2005

  8. #238
    altocla non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    01-12-2007
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Il tassello non l'hanno fatto. Hanno fatto un pre-foro con una fresa a tazza di un diametro di circa 5 cm profondo circa 1 cm al centro del quale hanno fatto il foro con la punta di trapano dove hanno inserito il plug.
    Grazie per i suggerimenti mi attiverò immediatamente per ricercare il Nemays C.
    Vi terrò informati sull'evoluzione della storia, nel frattempo sulla mia povera palma si sta piegando un altra foglia

  9. #239
    altocla non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    01-12-2007
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Ho trovato e ordinato il Nemays C adesso sto studiando il sistema per riuscire ad irrorarlo sulla chioma. Vi terrò aggiornati

  10. #240
    L'avatar di Silvio07
    Silvio07 non  è collegato Florello
    Data Registrazione
    15-12-2007
    Località
    Ragusa
    Messaggi
    5,941
    Messaggi Blog
    2

    Predefinito

    Di solito in caso di palma attaccata la chioma si elimina tutta lasciando solo il germoglio centrale. In questo modo è molto semplice irrorare prodotti.
    Il sito di mia mamma (poetessa):
    www.letiziadimartino.it

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •