• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Zoysia che tracollo!!

Fabuloso

Aspirante Giardinauta
Salve
come da oggetto la mia zoysia nell ultimo mese ha avuto un tracollo notevole. Un mese fa era in buone condizioni, per carità il prato non era perfetto, ma era un prato decisamente accettabile.
Il prato ora sta seccando, in alcuni punti sembra marcio, e ci sono molte foglie che assumono una colorazione rossastra.

Non vorrei aver fatto io qualche errore, in particolare l unica cosa che mi viene in mente è l irrigazione; praticamente verso l ultima settimana di settembre, qui a Roma le temperature sono scese drasticamente (circa 20-22 gradi di giorno e 5-10 gradi di notte) per cui ho pensato bene di interrompere le irrigazioni. Quindi in queste ultime 3/4 settimane il prato non è stato irrigato, ha preso un acquazzone una volta e altra piogerella sporadica in 2-3 occasioni . Il prato comunque sia la mattina presto, che la sera è umido/bagnato , per cui ho pensato fosse giusto smettere di irrigare.

Ultimo taglio due settimane fa a 4.5 cm
Concimazioni fatte a maggio (dopo la stesura) con Bottos BioStart, giugno con bottos sprint N, agosto Bottos Sprint N, meta settembre bottos Summer K.

Nelle foto potete vedere la situazione attuale, e una sequenza dall' alto nelle date 31Agosto, 7-14 settembre, oggi 22 ottobre in cui è evidente il declino

So bene che le macro col freddo perdono colpi, ma qui mi sembra prorpio un crollo verticale.

Dipende dalle mancate irrigazioni o c'è dell altro?

Grazie

F.
 

Allegati

  • WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.08 (Forum).jpeg
    WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.08 (Forum).jpeg
    228,8 KB · Visite: 37
  • WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.09 (Forum).jpeg
    WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.09 (Forum).jpeg
    277,6 KB · Visite: 38
  • WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.08 (1) (Forum).jpeg
    WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.08 (1) (Forum).jpeg
    157,5 KB · Visite: 35
  • WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.08 (2) (Forum).jpeg
    WhatsApp Image 2021-10-22 at 09.22.08 (2) (Forum).jpeg
    190,1 KB · Visite: 33
  • 31_agosto (Forum).jpeg
    31_agosto (Forum).jpeg
    81,2 KB · Visite: 34
  • 07_settembre (Forum).jpeg
    07_settembre (Forum).jpeg
    85,6 KB · Visite: 35
  • 14_settembre (Forum).jpeg
    14_settembre (Forum).jpeg
    88,1 KB · Visite: 34
  • 22_ottobre (Forum).jpeg
    22_ottobre (Forum).jpeg
    91,6 KB · Visite: 35

Nicola Colaciello

Giardinauta Senior
Anche io sono di Roma alla mia bermuda ho chiuso l'irrigazione nella prima settimana di settembre..in quella zona che sta cedendo prima ...quante ore di luce sta prendendo?
Comunque stai tranquillo sta andando in dormienza
 

Fabuloso

Aspirante Giardinauta
Paradossalmente la zona che sta messa peggio è quella che prende piu sole.... in estate prende 9-10 ore, ora non so quanto ne prende ma almeno 5 credo di si

Ma la dormienza non implica solamente perdita di colore? qui si secca e si stacca anche, con ciuffi di erba secca che vanno in giro per il terrazzo ed entrano dentro casa con grande gioia della signora
 

mttbalsamo

Maestro Giardinauta
Ciao, non me ne voglia @Nicola Colaciello ma è strano sia dormienza.
Hai zoysia el toro?
Io l'ho installata a Luglio, è il mio primo anno, sono anche io di roma, ma non è ancora in dormienza.
Credo sia andato in dormienza (ho dubbi che sia dormienza o morta per poca luce...vedremo l'anno prossimo) solo un angolo dove da settembre prende 0 ore di sole.
Però in generale per una zoysia el toro 5 ore di sole sono piu che sufficienti, rispetto a una bermuda.
 

Admantix

Aspirante Giardinauta
Non conosco la Zoysia, anzi non conosco assolutamente la reazione invernale delle macro ma ti potrò dire verso dicembre come si comporterà il mio Paspalum V. installato a luglio 2021.
Anche io provincia di Roma ma posso dirti che il mio Paspalum adesso prende sole diretto per circa 3 ore al giorno, per il resto prende solo luce visto che sta sotto i pini, ma non è in quelle condizioni.
Attualmente è leggermente decolorato rispetto ad agosto, ma non più di tanto.

Credo che il tuo abbia sofferto la mancanza di acqua, dopotutto le piante vano annaffiate anche in inverno, sono pur sempre vive....
Aspetta i consigli di chi ha più esperienza ma credo che se irrighi un po , senza esagerare, e visto il sole diretto che prende potrebbe riprendersi un pochino prima di andare in dormienza
 

mttbalsamo

Maestro Giardinauta
e come faccio, le zolle sono tutte ben ancorate al terreno
posso provare con le zolle laterali, ma al centro la vedo complicata

Prendi un coltello e conficcalo in verticale nel terreno, poi fai un cerchio di una decina di cm di diametro come a voler fare un cilindro e lo estrai. Oppure con una piccola vanga la conficchi nel terreno e sollevi.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Jack1978

Apprendista Florello
A me sembra un eccesso di acqua pensa un po’…… come hai irrigato nel periodo estivo fino al calo delle temperature di pochi giorni fa ?? quanti mm davi e ogni quanto ? Giusto verificare il top soil ok
 

Fabuloso

Aspirante Giardinauta
A me sembra un eccesso di acqua pensa un po’…… come hai irrigato nel periodo estivo fino al calo delle temperature di pochi giorni fa ?? quanti mm davi e ogni quanto ? Giusto verificare il top soil ok
Premesso che ho fatto la prova consigliata da @mttbalsamo facendo due buchi e non ci ho trovato nulla

Putrtoppo l impianto di irrigazione è un bel problema perche l impianto ha pocchissima pressione e soprattutto altalenante . Per cui io ho provato a dare 15 mm ogni 3 giorni, ma sicuramente qualche zona avrà preso 10 mm e qualche altra 20 . Dicerto posso dirti, perche ne sono sicuro, che la parte piu rovinata è quella che ha preeso piu acqua, questa cosa l avevo gia notata
 

Crasmen

Florello
Premesso che ho fatto la prova consigliata da @mttbalsamo facendo due buchi e non ci ho trovato nulla

Putrtoppo l impianto di irrigazione è un bel problema perche l impianto ha pocchissima pressione e soprattutto altalenante . Per cui io ho provato a dare 15 mm ogni 3 giorni, ma sicuramente qualche zona avrà preso 10 mm e qualche altra 20 . Dicerto posso dirti, perche ne sono sicuro, che la parte piu rovinata è quella che ha preeso piu acqua, questa cosa l avevo gia notata
Troppa acqua direi
 

Jack1978

Apprendista Florello
Premesso che ho fatto la prova consigliata da @mttbalsamo facendo due buchi e non ci ho trovato nulla

Putrtoppo l impianto di irrigazione è un bel problema perche l impianto ha pocchissima pressione e soprattutto altalenante . Per cui io ho provato a dare 15 mm ogni 3 giorni, ma sicuramente qualche zona avrà preso 10 mm e qualche altra 20 . Dicerto posso dirti, perche ne sono sicuro, che la parte piu rovinata è quella che ha preeso piu acqua, questa cosa l avevo gia notata
Ti sei risposto da solo….. mi raccomando per la prossima stagione regola bene l’impianto irriguo , 15 mm ogni tre giorni servono ad una microterma in piena estate no assolutamente ad una macro come la zoysia , purtroppo ha retto fin quando faceva caldo e spingeva appena le temperature si sono abbassate è crollata.
 

Fabuloso

Aspirante Giardinauta
Quindi in piena estate una macro quanto deve prendere? sempre 15mm ogni 3 giorni o ne bastano 10-12mm?

Sperando sia davvero un probelma di troppa acqua (e lo saprò solo la prossima estate) vi faccio un altra domanda

Avevo intenzione di passare un antigerminello a novembre per evitare infestanti. In particolare lo stomp aqua, che gia mi sono procurato. Con il prato in queste condizioni, lo posso fare o peggiorerebbe ulteriormente la situazione?

Grazie
 

Jack1978

Apprendista Florello
Passalo tranquillamente prima dell’inverno 40 ml x 100 mq
Quindi in piena estate una macro quanto deve prendere? sempre 15mm ogni 3 giorni o ne bastano 10-12mm?

Sperando sia davvero un probelma di troppa acqua (e lo saprò solo la prossima estate) vi faccio un altra domanda

Avevo intenzione di passare un antigerminello a novembre per evitare infestanti. In particolare lo stomp aqua, che gia mi sono procurato. Con il prato in queste condizioni, lo posso fare o peggiorerebbe ulteriormente la situazione?

Grazie
 

mttbalsamo

Maestro Giardinauta
Quindi in piena estate una macro quanto deve prendere? sempre 15mm ogni 3 giorni o ne bastano 10-12mm?

Sperando sia davvero un probelma di troppa acqua (e lo saprò solo la prossima estate) vi faccio un altra domanda

Avevo intenzione di passare un antigerminello a novembre per evitare infestanti. In particolare lo stomp aqua, che gia mi sono procurato. Con il prato in queste condizioni, lo posso fare o peggiorerebbe ulteriormente la situazione?

Grazie

Tu hai avuto festuca in precedenza?
Io purtroppo l’ho impiantata il 28 luglio e non sono mai arrivato a regime con L’irrigazione ma l zoysia dovrebbe richiedere il 30-40% in meno rispetto alla festuca, quindi secondo me dovresti stare sui 15mm ogni 4 o 5 gg. Se sai come monitorare lo stress idrico capisci fin quando spingerti. Per lo stress idrico puoi stare tranquillissimo, riprende alla grande senza problemi.
Io avevo una zona non coperta bene e dopo 15 gg di ferie era diventata completamente secca, poi il 7/8gg si è ripresa. Ho fatto un esperimento con un ritaglio di zolla in un angolo, tra l altro in ombra totale….50gg non irrigata si è ripresa abbastanza bene.

Ne approfitto per farti 2 domande: che piani di concimazione hai usato? E soprattutto l domanda più importante e che tosaerba usi? Sai dirmi marca, tipologia e potenza?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

mttbalsamo

Maestro Giardinauta
Ti sei risposto da solo….. mi raccomando per la prossima stagione regola bene l’impianto irriguo , 15 mm ogni tre giorni servono ad una microterma in piena estate no assolutamente ad una macro come la zoysia , purtroppo ha retto fin quando faceva caldo e spingeva appena le temperature si sono abbassate è crollata.

@Jack1978 per curiosità come hai fatto a capire che è eccesso d’acqua? Io al massimo avrei pensato a un fungo tipico di macroterme per le foglie che viravano al rosso, ma mai avrei pensato allo stress idrico, tra l’altro manifestato in un mese dopo lo stop delle irrigazioni….


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Jack1978

Apprendista Florello
Dalle foto in primis poi da 2/3 considerazioni : periodo , temperature quindi la domanda era come ha gestito l’acqua ? Nel periodo estivo puoi dare anche 10 mm giornalieri non succederà mai nulla MA appena le condizioni ambientali cambiano il problema può apparire , escludo anche malattie sempre per il periodo.
@Jack1978 per curiosità come hai fatto a capire che è eccesso d’acqua? Io al massimo avrei pensato a un fungo tipico di macroterme per le foglie che viravano al rosso, ma mai avrei pensato allo stress idrico, tra l’altro manifestato in un mese dopo lo stop delle irrigazioni….


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Fabuloso

Aspirante Giardinauta
Tu hai avuto festuca in precedenza?
No è la ,mia prima esperienza con uin prato
che piani di concimazione hai usato?
Concimazioni fatte a maggio (dopo la stesura) con Bottos BioStart, giugno con bottos sprint N, agosto Bottos Sprint N, meta settembre bottos Summer K, dosi sempre intorno ai 25gr /m2
tosaerba usi? Sai dirmi marca, tipologia e potenza?
Allora per i primi mesi ho usato un tosaerba pagato 80 euro, quindi una chiavica suppongo, trattasi del ryobi 1300 watt. Poi sicoome dopo il taglio le punte ingiallivano ho fatto affilare la lama, ma non contento , sono passato ad un ecoidale manuale AL-Ko razor cut 38.1 Premium. Quello elettrico l ho comunque usato anche al ritorno dalle vacanze perche taglia fino a 6.5 mentre il manuale arriva a 4.5
Con il manuale mi trovo bene tanto sono solo 40 m2, con elettrico tagliavo 1 volta a settimana, con il manuale 2 volte a settimana.
 
Alto