• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

vacanza

mimosax

Aspirante Giardinauta
ciao se va tutto bene e io sto bene vorremmo andare al mare alla seconda di settembre con nerina di 6 anni il problema e che dobbiamo fare piu di 500 km e lei mai salita sulla macchina come posso abituarla ,in questi giorni provo a fare il giretto di 10 minuti ma libera sulla macchina i primi 2 giorni miagolava ora con la cesta ma si rannicchia
 

danielep

Florello
Volevo scrivere che ero d'accordo con @Amy, ma il messaggio è sparito.o_O
Cmq, i gatti sono molto legati all'abitazione e sono molto abitudinari.
Sarebbe bene trovare un vicino o un parente per quel periodo. Mia figlia lascia le gatte regolarmente in casa e io vado ogni giorno. quando è via.
 

Amy

Guru Giardinauta
Volevo scrivere che ero d'accordo con @Amy, ma il messaggio è sparito.o_O
Cmq, i gatti sono molto legati all'abitazione e sono molto abitudinari.
Sarebbe bene trovare un vicino o un parente per quel periodo. Mia figlia lascia le gatte regolarmente in casa e io vado ogni giorno. quando è via.
Hai ragione, l'ho cancellato perché non possedendo gatti mi sono domandata come mai mi permetto di dare consigli.
Visto che sei d'accordo, se può tornare utile, lo riscrivo:

"puoi provare a tenere il gatto al guinzaglio, in questo modo è abbastanza libero e non dovrebbe ostacolarti nella guida.
Per un tragitto così lungo potresti chiedere alla veterinaria un leggero tranquillante.
I gatti non amano i cambiamenti e sono territoriali. Sei sicura che sia una buona idea portarla con te? Potrebbe tentare di tornare a casa.

Scusami se mi permetto pur non possedendo gatti.
Ho in mente il gatto del vicino che è rimasto 'a casa' durante tutto l'anno in cui hanno ristrutturato la villetta.
Aveva certamente da mangiare (era bello e in forma anche in inverno) e sopperiva alla mancanza di umani chiedendo coccole ad ogni passante. "

Ecco, su per giù, quello che avevo scritto.
 

danielep

Florello
Hai ragione, l'ho cancellato perché non possedendo gatti mi sono domandata come mai mi permetto di dare consigli.
Visto che sei d'accordo, se può tornare utile, lo riscrivo:

"puoi provare a tenere il gatto al guinzaglio, in questo modo è abbastanza libero e non dovrebbe ostacolarti nella guida.
Per un tragitto così lungo potresti chiedere alla veterinaria un leggero tranquillante.
I gatti non amano i cambiamenti e sono territoriali. Sei sicura che sia una buona idea portarla con te? Potrebbe tentare di tornare a casa.

Scusami se mi permetto pur non possedendo gatti.
Ho in mente il gatto del vicino che è rimasto 'a casa' durante tutto l'anno in cui hanno ristrutturato la villetta.
Aveva certamente da mangiare (era bello e in forma anche in inverno) e sopperiva alla mancanza di umani chiedendo coccole ad ogni passante. "

Ecco, su per giù, quello che avevo scritto.
Vedi, dunque? Se un animale (un gatto, poi...) non è abituato a salire in macchina abitualmente, c'è il rischio che, alla prima sosta, schizzi via e vada a nascondersi. Se va bene:(
 
  • Like
Reactions: Amy

monikk64

Guru Master Florello
sempre portato gatti con me in vacanza ma fin da cuccioli perciò si sono abituati all'auto... in più stavamo via un mese, quando facevamo fare loro il "viaggio lungo" (si parla di Sardegna perciò due ore di auto, dodici di traghetto, altra ora per arrivare a casa) , e ogni weekend per andare in montagna si trattava di un'oretta.....
sempre tenuti nel trasportino, stanno molto più tranquilli e hanno meno paura, si sentono "in tana"....
Se però il tuo soggiorno è breve, mi trovo d'accordo con chi ti suggerisce di lasciarla a casa con cat-sitter....
troppo stress....
il mondo è pieno di studenti (e pensionati) amanti degli animali disponibili a badare alla tua micetta......
e tu ti godi di più la tua vacanza....
ti fai mandare regolari WhatsApp con foto dai "badanti".......
 

ironbee

Guru Giardinauta
il mondo è pieno di studenti (e pensionati) amanti degli animali disponibili a badare alla tua micetta......
e tu ti godi di più la tua vacanza....
ti fai mandare regolari WhatsApp con foto dai "badanti".......
Oltre a bagnare le piante sono disponibile a fare il cat sitter. L'ideale sarebbe che il gatto rimanesse a casa sua e il badante lo andasse a trovare giornalmente.
Per brevi periodi esistono anche dispenser di crocchette automatici.
 

danielep

Florello
il mondo è pieno di studenti (e pensionati) amanti degli animali disponibili a badare alla tua micetta......
e tu ti godi di più la tua vacanza....
L'ideale sarebbe che il gatto rimanesse a casa sua e il badante lo andasse a trovare giornalmente.
Come vedi, sul fatto che i gatti devono essere abituati fin da piccoli ad andare in vacanza, specie se per lunghi periodi, siamo tutti d'accordo.
Sull' ottimistica visione di @monikk64 ( che il mondo...) io ci andrei piuttosto cauto. Il mondo è pieno di... finché non ne hai bisogno. Infatti, persone serie ed affidabili quali @ironbee (in piena fregola da neo pensionato) o il sottoscritto si trovano anche, ma non propriamente sotto casa. Nel tuo caso, più che ad uno studente, penserei piuttosto ad un pensionato, con maggior tempo libero a disposizione e, normalmente, più affidabile;)
 

Amy

Guru Giardinauta
la bacheca della mia veterinaria ha anche piccoli annunci di persone che fanno i pet sitter per 'mestiere' e che conoscono/sanno trattare gli animali.
Se proprio non ci sono parenti-amici disponibili, la veterinaria può comunque dare indicazioni adeguate
 

danielep

Florello
la bacheca della mia veterinaria ha anche piccoli annunci di persone che fanno i pet sitter per 'mestiere' e che conoscono/sanno trattare gli animali.
Se proprio non ci sono parenti-amici disponibili, la veterinaria può comunque dare indicazioni adeguate
,Ottimo suggerimento!!! Meglio un minimo impegno economico che un generico "Sì. sì, ci penso io":cool:
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
la bacheca della mia veterinaria ha anche piccoli annunci di persone che fanno i pet sitter per 'mestiere' e che conoscono/sanno trattare gli animali.
Se proprio non ci sono parenti-amici disponibili, la veterinaria può comunque dare indicazioni adeguate
Anche dalla mia Vet. Ma praticamente in tutte le bacheche dei vet ....mentre ci penserei molto più delle fatidiche "due volte" per tali annunci affissi in ogni altro dove....ed anche ...se non abituati sin da cuccioli NON metterli neppure a pensione ...i gatti, paro paro come già scritto da tutti prima di me "mal digeriscono" pure quella...
uno dei miei per soli tre giorni ha sbiancato tutti i baffi, un altro al rientro a casa si è rintanato per gg nascosto sotto ai mobili e non voleva ci si avvicinasse nessuno ...
 

Sevi

Fiorin Florello
sempre portato gatti con me in vacanza ma fin da cuccioli perciò si sono abituati all'auto... in più stavamo via un mese, quando facevamo fare loro il "viaggio lungo" (si parla di Sardegna perciò due ore di auto, dodici di traghetto, altra ora per arrivare a casa) , e ogni weekend per andare in montagna si trattava di un'oretta.....
sempre tenuti nel trasportino, stanno molto più tranquilli e hanno meno paura, si sentono "in tana"....
Se però il tuo soggiorno è breve, mi trovo d'accordo con chi ti suggerisce di lasciarla a casa con cat-sitter....
troppo stress....
il mondo è pieno di studenti (e pensionati) amanti degli animali disponibili a badare alla tua micetta......
e tu ti godi di più la tua vacanza....
ti fai mandare regolari WhatsApp con foto dai "badanti".......

Non ho consigli da dare perché anzi, ne avrò bisogno anch'io, per lungo viaggio; e il pensiero dei mici è proprio quello che maggiormente non mi fa dormire sonni tranquilli, rimuginando su come organizzarmi al meglio, affinché possano vivere l'esperienza nel modo più sereno possibile.

Senza voler inquinare questo 3D, ne approfitto però per ringraziare @monikk64... per avermi indirettamente confortato in merito al fatto che se abituati fin da piccoli non dovrebbero presentarsi grossi problemi nei viaggi a lunga percorrenza :tupitupi:
Il satellitino del tupitupi è perché Miccia ama le quattro ruote (e spero le piacerà pure il treno) e il cucciolotto apprezza ancor più della mamma anche le esplorazioni esterne munito di pettorina e il mio braccio (non amo particolarmente la parola guinzaglio :X3: )
Ovviamente li porto con me per forza di cose, dovendo fermarmi a casa mia per oltre un mese.

@mimosax intanto ti faccio un grosso in bocca al lupo affinché tu possa stare presto bene, anzi benone! :V
E che tu trovi la soluzione più adatta per voi e soprattutto per Nerina :love:

P.S. più o meno ogni veterinario dovrebbe avere presenti cat-sitter professionisti, che sanno trattare nei giusti modi i pelosetti :)
 
  • Like
Reactions: Amy

tartina

Florello Senior
i miei son rimasti da soli per tre giorni, perchè chi mi aveva promesso di andare a guardarli e bagnare le piante almeno a giorni alterni, è andato una sola volta in 6 giorni...
ma io avevo lasciato in casa una ciotola con un sacchetto intero di crocchette, tanto i gatti non sono come i cnai che si fanno fuori tutto quello hanno a disposizione... avevo lasciato varie ciotole d'acqua in giro per casa, e due cassette di sabbia...
al mio ritorno li ho trovati in ottime condizioni, tranquilli e per nulla arrabbiati... però può dipendere anche dal fatto che erano abituati a stare soli quando andavo al lavoro, e magari anche perchè in due si facevano compagnia...
 

monikk64

Guru Master Florello
Nel tuo caso, più che ad uno studente, penserei piuttosto ad un pensionato, con maggior tempo libero a disposizione e, normalmente, più affidabile

la bacheca della mia veterinaria ha anche piccoli annunci di persone che fanno i pet sitter per 'mestiere' e che conoscono/sanno trattare gli animali.
Se proprio non ci sono parenti-amici disponibili, la veterinaria può comunque dare indicazioni adeguate

,Ottimo suggerimento!!! Meglio un minimo impegno economico che un generico "Sì. sì, ci penso io":cool:

i miei son rimasti da soli per tre giorni, perchè chi mi aveva promesso di andare a guardarli e bagnare le piante almeno a giorni alterni, è andato una sola volta in 6 giorni...
intendevo, infatti, un cat-sitting a pagamento (modico) con regolari rapporti su WhatsApp con foto, proprio per essere sicuri dell'assiduità del servizio.....
fidarsi è bene, non fidarsi è meglio!!!!!
 
Alto