• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Un aiuto per il mio filodendro

Orty

Aspirante Giardinauta
Salve, vi chiedo se possibile un aiuto per il mio filodendro. È una pianta molto piccola, ottenuta da un filodendro di oltre 40 anni, di mio nonno. La pianta madre si trovava nell'ingresso del palazzo dove viveva nonno, io ho preso un pollone e l'ho piantato. Successivamente i nuovi inquilini hanno fatto sparire la pianta madre (che non stava affatto male). Come potete vedere non è che il mio sia messo bene, le foglie ingialliscono e si spaccano. Una foglia, nuova nuova, si è seccata ai bordi e l'ho eliminata. Purtroppo la mia casa è molto buia e abbastanza fredda. Da aprile lo metto in un balcone riparato e sta decisamente meglio. Ora però la situazione mi sembra alquanto grave. Vi ringrazio per l'aiuto ed i consigli che potrete darmi, sono legatissima al filodendro e vorrei salvarlo. Sono disposta anche a trasferirlo, se necessario, in altro appartamento, più caldo e luminoso. Grazie ancora.
 

Allegati

  • filo.jpg
    filo.jpg
    140,4 KB · Visite: 10

keven17

Giardinauta Senior
Salve, vi chiedo se possibile un aiuto per il mio filodendro. È una pianta molto piccola, ottenuta da un filodendro di oltre 40 anni, di mio nonno. La pianta madre si trovava nell'ingresso del palazzo dove viveva nonno, io ho preso un pollone e l'ho piantato. Successivamente i nuovi inquilini hanno fatto sparire la pianta madre (che non stava affatto male). Come potete vedere non è che il mio sia messo bene, le foglie ingialliscono e si spaccano. Una foglia, nuova nuova, si è seccata ai bordi e l'ho eliminata. Purtroppo la mia casa è molto buia e abbastanza fredda. Da aprile lo metto in un balcone riparato e sta decisamente meglio. Ora però la situazione mi sembra alquanto grave. Vi ringrazio per l'aiuto ed i consigli che potrete darmi, sono legatissima al filodendro e vorrei salvarlo. Sono disposta anche a trasferirlo, se necessario, in altro appartamento, più caldo e luminoso. Grazie ancora.
Ciao, vedo altre piante attorno, stanno bene loro? Se stanno bene significa che la luce è abbastanza. Che terriccio hai usato per il Filodendro?

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
 

Orty

Aspirante Giardinauta
Grazie a tutti, confermo che le altre piante stanno bene nonostante la poca luce. Ho utilizzato terriccio universale, non sono un'esperta, se è necessario lo cambio. Bagno raramente, per un periodo ho vaporizzato perché avevo letto che è una pianta che predilige ambienti umidi. Ma gli effetti non son stati positivi. Al momento il terriccio è appena umido, non c'è ristagno d'acqua. Grazie ancora.
 

keven17

Giardinauta Senior
Grazie a tutti, confermo che le altre piante stanno bene nonostante la poca luce. Ho utilizzato terriccio universale, non sono un'esperta, se è necessario lo cambio. Bagno raramente, per un periodo ho vaporizzato perché avevo letto che è una pianta che predilige ambienti umidi. Ma gli effetti non son stati positivi. Al momento il terriccio è appena umido, non c'è ristagno d'acqua. Grazie ancora.
Ti consiglio di rinvasare eliminando il terriccio e usarne uno migliore (leggero, fertile e con un buon drenaggio) e di piantarla in un vaso più piccolo in modo da poter controllare meglio le innaffiature. Inoltre mi sembra che la pianta abbia il colletto sotto terra e non è un bene, quindi alza il livello del colletto interrando solo le radici e togli tutte le foglie molto rovinate.
Per innalzare l'umidità atmosferica metti sotto il vaso un sottovaso pieno di argilla espansa da mantenere umida.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
 

Orty

Aspirante Giardinauta
Grazie, mi potresti dare qualche indicazione per acquistare il terriccio? Scusa ma sono davvero poco pratica. Grazie ancora.
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Ti puoi far consigliare quando lo acquisti presso un garden center, dagli addetti stessi perchè di terricci leggeri e drenanti ne esistono molti.
 
Alto