• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

timo

bambam90

Aspirante Giardinauta
salve a tutti sono nuovo all orticultura e avrei deciso di cominciare con qualche semplice piantina, sapete dirmi se si tratta di un timo citrus o di un altra varietà? il timo resiste anche durante l inverno magari coperto in una casetta serra per evitare che l acqua delle pioggie ristagni ? o dovrò ogni anno comperare una piantina

? 147.jpg

l ho acquistato un paio di settimane fa, l ho travasato in un vaso circa 30 cm diametro, dite che può bastare o dovrò ritravasarlo in uno ancora più grande ? quante ore di sole diretto posso far prendere ? perchè ho notato come si vede in foto che le foglie alla base nel centro tendono a seccarsi ed ingiallire, non so se sia per il troppo sole o troppa acqua o per lo stress da travaso ... grazie mille :ciglione:
 

lore.l

Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor
Membro dello Staff
Il Timo può stare in piena terra e all'aperto tutto l'anno,io ce l'ho e non ha nessun problema a restare sotto neve e gelo!!!
Il mio è in pieno sole...
 

Grappino

Esperto Sez. Prato
Ciao lore, scusate se mi intrometto, ma vorrei evitare di aprire un topic per una sciocchezza. Io ho provato a piantarlo (il timo) nell'angolo spezie che ho vicino al prato assieme a rosmarino, salvia, maggiorana e prezzemolo. Mentre prezzemolo e rosmarino (ma non ne avevo dubbi) non hanno avuto alcun problema, salvia e soprattutto timo sono morti ripetutamente. Per la salvia credo sia colpa delle lumache che si divoravano le foglie (anche perchè la prima salvia che piantai cmq è resistita bella vigorosa per due anni) mentre per quanto riguarda il timo (che è morto 3-4 volte in 5 anni) non ho capito bene se è colpa dell'ombra che le altre più esuberanti spezie creano oppure se è incompatibile con l'irrigazione del prato (quindi irrigazione che bagna le foglie, frequente, e anche nel mio caso leggermente salmastra). Cosa ne pensi? Le cause possono essere entrambe? Nessuna delle due? O una sola delle due?
Ciao e grazie :)
 

cri1401

Florello
A vederlo così mi sembra un serpillo, se è un citrus dovresti dirlo tu a noi: odora di limone?
Nel vaso da 30 dovrebbe durarti fino all'anno prossimo tranquillamente.
Le foglie alla base tendono a seccare e ingiallire per il normale decorso di vita: la pianta si ingrandisce, spuntano foglie nuove sopra e muoiono quelle sotto.

Dissento solo sul fatto del resistere a neve e gelo: dipende dalla varietà e da dove si abita. Il serpillo che è rustico di sicuro resiste ma altre varietà ho i miei dubbi. E poi dipende da dove si vive: dalle mie parti, sulle colline, c'è gente che ha i banani e d'inverno non muoiono, ma io, che vivo in fondo valle e fuori città, il timo non posso tenerlo fuori perché il gelo umido lo uccide. Fosse solo per la neve non ci sarebbero problemi, è un isolante, la la galaverna non gli fa bene.

Per grappino: probabilmente sono sia l'ombra che la troppa acqua, di più non posso dirti perché i miei me li tengo in vaso in terrazza così evito la loro dipartita e non devo fare le scale e andare in giardino per tagliarli :cool:.

Dimenticavo: per il timo il sole non è mai troppo.
 
Ultima modifica:

lore.l

Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor
Membro dello Staff
Non sò che varietà di Timo sia il mio,però resiste fuori benissimo,e l'altro anno la temp è scesa a -14.3°,perciò posso dire che non teme il freddo...che poi ci siano varietà più resistenti o meno,non te lo sò dire,forse dovresti chiedere a chi te lo vande!!!
X la Salvia e anche il Rosmarino,posso dirti che alla mia vicina muoiono tutti gli anni,i miei resistono benissimo...e qui non si tratta di varietà perchè le dò io stessa le piantine figlie delle mie,a primavera faccio le talee e gliele faccio attecchire,gliele dò a primavera,lei le pianta nel suo orto e nel giro di un anno le muoiono...x fortuna che io gliene preparo altre da piantare!!!
Posso solo dire che le mie sono in pieno sole e ho un terreno molto sciolto,mentre la vicina ha un terreno molto compatto e sole solo al mattino.....deduco che dipenda da questo!!!
 

bambam90

Aspirante Giardinauta
ok , si odore abbastanza di limone , io abito in pianura padana praticamente gli inverni sono rigidi ee direi anche abbastanza umidi, il terreno è molto argilloso e quindi compatto , per non rischiare a questo punto lo terrei in un bel vasone in modo da spostarlo all interno durante l inverno , se non vi sono problematiche lascierei il vaso in roto tut estate e primavera per rientrarlo a metà autunno ...
 

cri1401

Florello
Non sò che varietà di Timo sia il mio,però resiste fuori benissimo,e l'altro anno la temp è scesa a -14.3°,perciò posso dire che non teme il freddo...che poi ci siano varietà più resistenti o meno,non te lo sò dire,forse dovresti chiedere a chi te lo vande!!!
X la Salvia e anche il Rosmarino,posso dirti che alla mia vicina muoiono tutti gli anni,i miei resistono benissimo...e qui non si tratta di varietà perchè le dò io stessa le piantine figlie delle mie,a primavera faccio le talee e gliele faccio attecchire,gliele dò a primavera,lei le pianta nel suo orto e nel giro di un anno le muoiono...x fortuna che io gliene preparo altre da piantare!!!
Posso solo dire che le mie sono in pieno sole e ho un terreno molto sciolto,mentre la vicina ha un terreno molto compatto e sole solo al mattino.....deduco che dipenda da questo!!!

:lol: :lol: sembra la mia vicina: mia mamma è la regina delle Saintpaulia, ne ha di tutti i tipi e colori, fa i piantini per la mia vicina e a lei muoiono....altro che pollice nero, pollice obitorio lo chiamo io :lol: :lol:

Per salvia e rosmarino no problem nemmeno io, come anche per alloro, santolina, lavanda, ec.... e anche da me scende parecchio sotto zero, ma il timo proprio no, va a sapere :boh:.

ok , si odore abbastanza di limone , io abito in pianura padana praticamente gli inverni sono rigidi ee direi anche abbastanza umidi, il terreno è molto argilloso e quindi compatto , per non rischiare a questo punto lo terrei in un bel vasone in modo da spostarlo all interno durante l inverno , se non vi sono problematiche lascierei il vaso in roto tut estate e primavera per rientrarlo a metà autunno ...

Allora è uno dei tanti Thymus citriodorus.
Fossi in te lo terrei in vaso e mi farei una talea da piantare fuori come prova: se supera l'inverno bene, se no amen.
 

bambam90

Aspirante Giardinauta
si l odore è agrumato ma sul cartellino ho controllato è c'è scritto serpyllum :squint: ok allora lo metterò in orto direttamente non appena sarà pronto, sperando mi resista all inverno e magari proteggiendolo un pò dai ristagni d acqua invernali ... per la fioritura non c'è da fare nulla ,lo lascio fare senza preoccuparmi che pensa a tutto lui ? io devo solo potarlo in maniera corretta quando lo voglio utilizzare? grazie mille
 
Ultima modifica:

cri1401

Florello
si l odore è agrumato ma sul cartellino ho controllato è c'è scritto serpyllum :squint: ok allora lo metterò in orto direttamente non appena sarà pronto, sperando mi resista all inverno e magari proteggiendolo un pò dai ristagni d acqua invernali ... per la fioritura non c'è da fare nulla ,lo lascio fare senza preoccuparmi che pensa a tutto lui ? io devo solo potarlo in maniera corretta quando lo voglio utilizzare? grazie mille

Ce ne sono talmente tante varietà.....
Per i fiori certo che ci pensa lui :lol:
Scherzi a parte: quando ti serve lo tagli, che abbia i fiori o meno e ovviamente taglia con criterio :D
 
Alto