1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Talee salvia

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da Hobbit, 17 Settembre 2004.

  1. Hobbit

    Hobbit Guest

    La mia salvia officinale aveva raggiunto delle belle dimensioni... ora però i rami centrali stanno seccando....
    Pensavo di fare delle talee, mi hanno detto che vanno tagliati dei rametti non troppo lunghi in corrispondenza dei nodi!!!!!
    E' ancora stagione per fare le talee..... e se si come si fanno?
    Ciao.....
     
  2. valentinaTS

    valentinaTS Giardinauta Senior

    Registrato:
    30 Marzo 2004
    Messaggi:
    1.248
    Località:
    Trieste - Opicina
    Ciao, ho letto in piu' posti che la salvia si riproduce per talea ma non l'ho mai fatto quindi per questo non posso aiutarti (spero che qualcuno te lo dica perche' vorrei provare anch'io...) pero' ho anche letto che tagliando i rami si favorisce il rinfoltimento della pianta. Quindi se la tua salvia e' "spelacchiata" puoi provare a "spuntare" i rami secchi (e anche qualche buono) per darle modo di concentrarsi nel generare nuovi rami e foglie.
     
  3. Riccardino

    Riccardino Guest

    Ciao Hobbit,
    di talee di salvia ne faccio spesso.
    Prova così: taglia un rametto poco sotto un nodo.
    Il rametto deve avere ancora 4-5 nodi al di sopra del taglio. Leva le foglie dei nodi più bassi ed eventualmente taglia 3/4 delle altre (così diminuisce l'evaporazione), ma non tagliare le foglie "nuove" e piccole in cima al rametto. Interra il rametto fino al secondo nodo (più o meno).
    Mantieni sempre la terra umida (non inzuppata).

    Qui a Roma le talee ancora si possono fare tranquillamente, da te non lo so: servono ancora uno o due mesi senza gelate e con temperatura mite.

    Per diminuire l'evaporazione e per tenere le talee più al caldo puoi farti una miniserra tagliando una bottiglia di plastica e usandone mezza come "cappuccio".
     
  4. valentinaTS

    valentinaTS Giardinauta Senior

    Registrato:
    30 Marzo 2004
    Messaggi:
    1.248
    Località:
    Trieste - Opicina
    Che bella idea quella della miniserra.. la utilizzero' per le semine il prossimo anno.
    Ciao
     

Condividi questa Pagina