• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tale madre ... tale figlia ... e tale cognata

Orchidea86

Aspirante Giardinauta
Dopo gli innumerevoli racconti di mamma Ortensia e la vicenda tecnologica odierna della mia cognatina sirpantafiore, credo che ora sia il mio turno ...
Questa storiella risale a qualche settimana fa.

Un sabato pomeriggio, io mamma e cognata andiamo a farci un giro per negozietti di Natale, lascio il mio moroso a casa (ma se quello di ortensia, mio papà, è Ortino.. il mio si chiama Orchino? non suona bene.. cmq..) che mi dice: prenditi dietro le chiavi di casa, tanto io ho le mie.

Esco di casa, lo chiudo dentro. Mi accorgo che lo zerbino non è al suo posto, dato che la signora delle pulizie non l'aveva rimesso in ordine, ed esco di casa.

Andiamo per negozi, ci divertiamo e tiriamo sera.

Mi riportano a casa, prendo la borsa per prendere le chiavi. Portafoglio c'è, cianfrusaglie varie ci sono.. e le chiavi ?? oddio le chiavi.. 'ndo stanno le chiavi???

PANICO

chiamo subito mamma ortensia e chiedo se per caso mi son cascate in macchina.. niente.

Mi faccio aprire da Orchino, magari le ho lasciate a casa.. no.. non ci sono.
Lui inizia a fare un'espressione poco allegra.. dice che dovremo cambiare tutte le serrature.

RI PANICO .. devono esserci .. cerco ovunque.. guardo anche vicino allo zerbino.. magari quando l'ho messo a posto mi sono cascate. niente.

Decido di chiamare tutti i negozi nei quali siamo state.

Primo negozio "no mi dispiace non ci hanno portato nulla"
Secondo negozio "no mi dispiace, ma mi chiami domani che puliamo magari le troviamo"
terzo negozio : un sonoro "NO"

Oddio.... prendo la macchina e mi dirigo al Bennet .. è l'unico posto dove ho aperto la borsa. Rifaccio tutto il percorso fatto un'ora prima.. niente.

Richiamo tutti i negozi e gli dico "scusi ho chiamato prima, vi posso lasciare il mio numero così se le trovate... "

Lascio i numeri e triste e sconsolata torno a casa.

Orchino un pò incacchiato .. io pure .. provo però a riguardare fuori dalla porta ..

:eek::eek::eek: Le chiavi ... un'apparizione ...

:astonished: Attaccate alla serratura esterna.

:burningma

Son sempre state li ... Devo cambiare occhiali e numero di cellulare, che l'ho lasciato a metà Lombardia ..

:ros:
 

parsifal

Giardinauta Senior
Mentre leggevo mi sono chiesto, "ma vuoi vedere che erano nella serratura esternamente?". :)
E' capitato anche da noi! :D

Chiavi dietro la porta di mia cognata;
chiavi di mia cognata dietro il cancello del garage;
chiavi lasciate in macchina con cellulare, sempre di mia cognata!!!!

Ho una cognata con la memoria de ferrooooo!!!!!! :eek:

E meno male che mi trovo sempre io a raccattarle e mi sa che d'ora in poi mi chiameranno San Pietro :D
 

_ortensia_

Master Florello
:lol::lol:
san Pietro:martello2:martello2


:D:Dsisi Andrea erano proprio li
eh si che quando mi ha chiamata tutta disperata le ho detto:
hai guardato fuori dalla porta?
si
hai guardato se le hai lasciate nella serratura?
si
sei sicura?forse è meglio vengo li ad aiutarti a cercarle
nono son sicurissima
:crazy::crazy:
cuore di mamma, sentivo che erano li

:D:D
 

Rosanna Mascia

Esperta di Cactacee e Succulente
Prima di sposarmi non ho avuto mai problemi con le chiavi di casa ,se non le trovavo qualcuno ce le aveva sempre per farmi entrare.Il bello è iniziato quando mi sono sposata che dimenticavo le chiavi dentro casa e rimanevo fuori e mio marito era al lavoro . Per rientrare in casa un paio di volte mi sono infilata in un finestrino che dava nel mio terrazzino, con il rischio di rompermi le gambe, e meno male c'era la portafinestra aperta . Un'altra volta per recuperare le chiavi chiesi alla vicina di farmi scavalcare il muro divisorio tra il mio ed il suo terrazzino , ma quella volta mi spaventai sul serio , pensando che potevo cadere giù dal terzo piano per una sbadataggine . Dopo quella volta , non ho mai più dimenticato le chiavi dentro casa è nè fuori casa . Prima di uscire controllo sempre di averle in borsa e per averle sempre a portata di mano le ho messe in un portachiavi voluminoso , che appena apro la borsa è la prima cosa che vedo.Qualche strategia aiuta le persone distratte
Da quel famoso giorno non ho più dimenticato le chiavidentro casa e neppure fuori casa
 
Alto