1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Seminare un limone

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da ste86, 24 Maggio 2007.

  1. ste86

    ste86 Guest

    Ciao a tutti, premetto che ho già fatto una ricerca nel forum per saperne di più a riguardo.....Però avrei ancora dei dubbi!:astonishe :cool2:

    Dunque, se io volessi piantare un seme di limone così da ottenerne una pianta (da tenere in un vaso, poiché abito nel nord Italia e d'inverno fa freddo...) che faccia qualche frutto ogni tanto, ho letto che devo prima farlo asciugare bene...va bene se lo avvolgo nella carta assorbente e lo lascio al sole qualche dì?
    E poi: avete dei consigli da darmi circa i semi e i frutti? Cioè, si può capire bene a priori quale seme è più adatto a germogliare? E il frutto da cui prenedere i semi, a che stadio di maturazione deve essere?:eek:k07:

    Grazie in anticipo!
    Ciao!
    Stefano
     
  2. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.592
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Ciao, non è difficile far germogliare i semi di limone ma considera che otterrai piante "selvatiche", cioè non adatte alla fruttificazione; ammesso che facciano frutti, saranno piccoli e di scarsa qualità e cominceranno a nascere fra diversi anni. In teoria le piante selvatiche andrebbero innestate usando un "pezzo" di pianta di limone che già fruttifica bene.
    In parole povere: fai prima a comprarti una pianta al vivaio! :storto:
     
  3. ste86

    ste86 Guest

    Ciao, grazie per la rapidissima risposta!

    Ah, io avevo capito che si potesse......:surp: :D
    Dunque dovrei ricorrere magari alla talea?Il problema è che qui da me non si trovano facilmente piante di limone a cui - ehm - chiedere in prestito un rametto.....

    Stefano
     
  4. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.592
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Non alla "talea" ma all'innesto, cioè tagli la parte superiore della pianta nata da seme e pratichi una spaccatura nel fusto che resta, nella quale ci infili un rametto di un'altra pianta. E' una tecnica non proprio di facile manualità, per questo ti consigliavo di lasciar perdere e comprarti ditrettamente una pianta, se ti interessano i frutti.
    Le piante nate da seme, invece puoi tenerle "per bellezza"! :eek:k07:
     
  5. ste86

    ste86 Guest

    Ciao, sì sì, lo so cos'è l'innesto. Credevo che magari però anche la talea potesse andar bene.....vabbè, vorrà dire che terrò d'occhio il fiorista che ho vicino a casa mia.....
    Grazie!
    Ciao!!
    Stefano
     
  6. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    11.165
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Bé, il discorso dei limoni da seme è un pò complesso. Nella grande maggioranza dei casi vale quanto detto da Elebar, che cioè dai semi di limone nasce una pianta selvatica e come tale innnestabile. Però stante la caratteristica unica di certi agrumi fra cui il limone, i semi sono poliembrionici, cioè uno almeno degli embrioni è frutto dell'impollinazione e come tale ha caratteri genetici che si trasmetteranno ad una pianta selvatica. Però c'è in genere anche un embrione non da impollinazione portante le esatte caratteristiche genetiche della pianta madre, per cui ne può germogliare anche una pianta clone di quella materna e come tale non "selvatica" e non innestabile. Va però anche detto che in tutti i casi prima di vedere il primo frutto dovranno passare molti anni, dai 7 ai 15.......
     

Condividi questa Pagina