• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Seccume delospermum

neko23

Giardinauta
Salve a tutti. Vorrei chiedere un parere su questo delospermum che mi sembra sempre più secco. Dite che rischio di perderlo o posso intervenire in qualche modo? Prende delle ore di sole il pomeriggio ma pensavo che fosse una pianta che sopportasse il sole diretto :banghead:
 

neko23

Giardinauta
Ieri sera non connettevo più, ho dimenticato, eccola
 

Allegati

  • Screenshot_20210725_080604.jpg
    Screenshot_20210725_080604.jpg
    747,6 KB · Visite: 29
Ultima modifica di un moderatore:

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

io svaserei, controllerei le radici e toglierei tutte le parti brutte.
E' una pianta che riempie i vasi con estrema facilità.

La cosa strana è che mezza pianta sia sana e mezza no. In modo netto. O sono due piante separate o su quella mezza pianta malata succede qualche cosa (non arriva il sole, prende più acqua etc.). La linea è troppo netta.

Ste
 

neko23

Giardinauta
In realtà la pianta originale è quella secca, quella verde sono altri pezzetti che ho piantato in seguito. Perché pensi a un problema radicale? Marciume o altro? Il sole diretto può essere un problema? Osservando meglio ieri mi è sembrato che avesse sopra degli esseri minuscoli quasi da non vederli, può essere dovuto a un attacco di qualche genere? Nel dubbio ho spruzzato l'antiparassitario
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

se in un vaso una parte è sana e l'altra non lo è, e la linea di demarcazione tra il sano ed il malato è netta, allora non possono essere le annaffiature (tutta la pianta riceve l'acqua allo stesso modo) o un parassita (colpirebbe la pianta in modo più uniforme).
Rimane il sole (se la pianta fosse mezza esposta e mezza no, anche se il sole non le crea nessun problema) o un problema alle radici.

Se la pianta "vecchia" è molto più brutta di quella nuova significa che le sue radici non stanno alimentando la pianta nel modo corretto.

Ste
 

neko23

Giardinauta
Quindi come dovrei intervenire sulle radici? So che rischio l'incongruenza della discussione ma oggi ho trovato un Lithops in questo stato come nella foto, perché ieri l'ho dimenticato al sole delle ore più calde :banghead:Sapevo che non vuole il sole diretto ma non pensavo lo riducesse così, cmq è stata una fatale dimenticanza; l'ho perso irremediabilmente? :cry:
 

Allegati

  • Screenshot_20210728_144229.jpg
    Screenshot_20210728_144229.jpg
    422,2 KB · Visite: 8
Ultima modifica di un moderatore:

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
oltre ad essere incongruente avevi postato un poster!, ricordati di mettere l'anteprima e non l'immagine estesa
 

cri1401

Florello
Quindi come dovrei intervenire sulle radici? So che rischio l'incongruenza della discussione ma oggi ho trovato un Lithops in questo stato come nella foto, perché ieri l'ho dimenticato al sole delle ore più calde :banghead:Sapevo che non vuole il sole diretto ma non pensavo lo riducesse così, cmq è stata una fatale dimenticanza; l'ho perso irremediabilmente? :cry:
Ma da quando i lithops non amano la luce diretta? Certo che la amano ma se prima erano all'ombra allora li devi abituare poco alla volta prima di fargli prendere il sole di mezzogiorno.
 
Alto