• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Salute della mia dionea?

Antonio di ciero

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti , volevo esporvi la situazione della mia dionea che ho acquistato a maggio! Allora visto il caldo anomalo che c’è stato questa estate sopratutto nella mia zona, ho cercato di tenere la pianta al sole e di toglierla nelle ore più calde ma purtroppo mi è morta già una pianta carnivora causa sole nonostante mantengo sempre acqua distillata sotto al sottovaso . Questa pianta come vi sembra? Il colore è strano e l’interno non è rosso come dovrebbe sintomo di poco sole ma purtroppo si bruciava quando la mettevo e forse l’ho messa per troppo poco tempo ma non sapevo come fare questa estate è stato terribile!
stavo pensando ad un rinvaso ora che è ancora un po’ caldo ma non troppo, o la lascio così ? Grazie a chi risponderà !
 

Allegati

  • 4F5388AA-45FF-4DD0-9D65-B76F0F95582C.jpeg
    4F5388AA-45FF-4DD0-9D65-B76F0F95582C.jpeg
    112 KB · Visite: 7

weyol

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti , volevo esporvi la situazione della mia dionea che ho acquistato a maggio! Allora visto il caldo anomalo che c’è stato questa estate sopratutto nella mia zona, ho cercato di tenere la pianta al sole e di toglierla nelle ore più calde ma purtroppo mi è morta già una pianta carnivora causa sole nonostante mantengo sempre acqua distillata sotto al sottovaso . Questa pianta come vi sembra? Il colore è strano e l’interno non è rosso come dovrebbe sintomo di poco sole ma purtroppo si bruciava quando la mettevo e forse l’ho messa per troppo poco tempo ma non sapevo come fare questa estate è stato terribile!
stavo pensando ad un rinvaso ora che è ancora un po’ caldo ma non troppo, o la lascio così ? Grazie a chi risponderà !
Con la poca esperienza io ti posso consigliare di lasciarla in mezza luce e in caldo umido, soprattutto le radici. io ho recuperate tante piante grasse. D'inverno, ad esempio, le lascio alla luce della finestra, mai sole diretto e ancor meglio se sotto il davanzale della finestra con un calorifero, sotto che tiene tiepide le radici, o mettendo il vaso vicino. Il sole brucia parecchio e soprattutto in questultimi anni
 

ManuLeuco

Aspirante Giardinauta
No è sbagliato sia tenerla dentro in inverno, sia tenerla in ombra, perché non è da sottobosco ma da sfagnera/torbiera, quindi una sorta di prateria.
Per quanto riguarda la pianta nello specifico, da quanto ho capito subisce molti spostamenti giornalieri e si sa... alle piante piace stare ferme, quindi dovresti trovare una posizione stabile e che sia adatta alle condizioni che necessita.
Il rinvaso si fa dopo che la pianta è andata in riposo, verso febbraio. La pianta inoltre mi sembra molto verdina quindi o riceve poca luce e riverbero oppure quella che riceve non è "di qualitá", nel senso che la pianta non riesce ad assorbirla come dovrebbe perché troppo forte (come quella del primo pomeriggio).
Altro consiglio, ripulisci tutte le foglie morte tagliandole alla base con delle forbicine. :V
 
Alto