• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Salice piangente ingiallito

Alberto Vox

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti ho fatto piantare dal mio giardiniere di fiducia un salice piangente di 5 metri di altezza, avrà due o tre anni. Ho molto posto in giardino ed è in posizione soleggiata tutto il giorno. Dopo una settimana dalla messa a dimora è ingiallito e le foglie cadono. I rami non sono secchi e comunque do irrigazioni abbondanti ogni giorno come da indicazioni del giardiniere. Vorrei sapere se è normale che da verde sia ingiallito. Deve ancora attacchire? Rischio di perderlo? Grazie a tutti in anticipo!
 

tartina

Florello Senior
il mio i primi anni ingialliva quando aveva sete... sei sicuro di bagnarlo a sufficienza? io mettevoil tubo dell'acqua al minimo e lo lasciavo vicino al tronco parecchio tempo per essere sicura che l'acqua arrivase in profondità, dato che io ho un terreno molto secco...
di solito i giorni successivi tornava verde... però il mio era anche una pianta piccolina, non certo 5 metri...
 

tartina

Florello Senior
mi dispiace, non so cosa dire... prova a sentire il giardiniere che te lo ha piantato... penso che una pianta di quell'altezza avrà anche un discreto costo, quindi dovrebbe almeno garantirti la riuscita dell'impianto...
 
Alto