1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

s.o.s Surfinie

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da <Engy>, 21 Maggio 2001.

  1. <Engy>

    <Engy> Guest

    1) perchè le mie surfinie blu sbiadiscono?
    2) quando le annaffio é meglio bagnare solo
    la terra o anche le foglie?
    3) per non fare ingiallire le foglie che
    precauzione devo avere?


    Grazie per le risposte

    :D
     
  2. Carla

    Carla Guest

    ciao Engy, lo so tu stai aspettando la risposta di un esperto ed invece io non lo sono. Mi permetto di scriverti perchè quel zero alla tue domande è davvero triste. Veniamo al dunque, mi sembra che qualche consiglio tu lo abbia già avuto perchè hai letto le risposte che hanno dato a me.(quelli si che sono dei veri esperti!) Per quanto riguarda come innaffiare io cerco di non bagrare le foglie (sarà giusto? Lo spero) Perchè le tue surfinie sbiadiscono io proprio non lo so, ma non disperare gli esperti non mancano aspetta solo che ti leggano. Ciao.
     
  3. nadiacarol

    nadiacarol Guest

    ciao...io non sono proprio un'esperta di giradinaggio, ma le sulfinie mi vengono bene ..io l'unica cosa che faccio è usare il fertilizzante adatto..e innaffiare spesso.....e se crescono a me..crescono bene a tutti ciao Nadia
     
  4. Carla

    Carla Guest

    Scusa Nadiacarol qual'è il fertilizzante adatto? E' forse specifico per le surfinie? Alex molto gentilmente mi ha dato dei buonissimi consigli ma se tu usi qualcosa di diverso ti prego di farcelo sapere. Ciao e grazie.
     
  5. Roberta

    Roberta Guest

    Io per le mie surfinie uso un concime liquido una volta alla settimana come consigliatomi da chi le ho comprate.
    Ne ho una rosa che ha talmente intensificato il colore, che ti mette di buonumore solo a guardarla!

    Le Surfinie hanno bisogno di molta acqua, in estate qualche vivaista mi ha detto addirittura due volte al giorno.
    Inoltre le foglie ingiallite e i fiori appassiti vanno tolti subito per consentire alla pianta di concentrare tutti gli sforzi nella fioritura.

    Ciao
     
  6. mitcha

    mitcha Guest

    Ma queste benedette surfinie vogliono o no assolutamente il sole? e quanto? Possono stare in mezz'ombra, tipo sotto un portichetto?E su una finestra ad Ovest, con un paio di ore di sole diretto ma tanta luce comunque?
    Io ne sono innamorata, ma non le ho ancora prese per timore che non fioriscano per scarsità di sole... chi mi può dare non dico una certezza, ma almeno un consiglio derivato dall'esperienza?? Grazie!! [​IMG]
     
  7. zia Lilli

    zia Lilli Guest

    Acqua tutti i giorni, anche due volte al giorno, lasciandola nel sottovaso.
    Concime specifico una volta la settimana
    Mezz'ombra ottima cosa.
    E le surfinie ti daranno tanto, ma tando che non ti puoi nemmeno immaginare.
    Se poi sono un po' bruttine, semplice le tagli continui a concimarle e a dar da bere rifioriscono fino a settembre ottobre.
    Sono bellissime.
    Dai prova, non ti pentirai.
     
  8. Pat

    Pat Moderatrice Globale / Sez. Piante d'Appartamento Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Gennaio 2001
    Messaggi:
    11.399
    Località:
    Albino (BG) 400 slm
    Località:
    Albino
    Ciao Engy, ho aspettato anch'io che qualche esperto ti rispondesse, in mancanza di esse vedo di trasmetterti le mie esperienze in merito ed informazioni raccolte soprattutto nel forum.
    Annaffiature: è molto importante non lasciar seccare il terriccio, un solo giorno senz'acqua potrebbe farle morire, adesso io le bagno quasi tutti i giorni, dipende dal tempo, quando fa molto caldo mattino e sera.
    Acqua nel sottovaso: l'anno scorso avevo una ciotola ed una cassetta con le petunie, (stesso metodo di coltivazione), la ciotola non ha avuto problemi di disseccamento perchè non lasciavo mai l'acqua nel sottovaso in quanto la vuotavo, mi era sufficiente inclinarre il tutto; la cassetta si, le mie balconiere sono fisse, impossibile inclinare, per il volume ed il peso .................
    Zia Lilli ha ragione dicendo che se le tagli poi ricrescono, l'ho fatto anch'io, però preferirei prevenire.
    Come: stò imparando a dosare l'acqua, in modo che sia sufficiente e non ristagni nei sottovasi, per capirci un litro e mezzo con una cassetta di 60 cm., adesso in una giornata di sole, meno se è nuvoloso o piove.
    Le foglie non mi sono mai preoccupata di bagnarle.
    Il concime: quest'anno uso quello specifico della "CIFO, NPK 7-5-12+ Fe, ogni settimana e mi attengo rigidanente alle dosi.
    Sole: le mie ricevono sole dalle 14.00 fino al tramonto, ne ho viste sui balconi esposte al sole tutto il giorno, oppure solo la mattina.
    Foglie gialle: di solito sono sintomi di scarse o abbondanti annaffiature, ma la tua ha foglie gialle?
    Colori sbiaditi : non saprei, posso dirti che tolgo quelli appassiti, ( quelli che riesco) con delle contorsioni e senza rischi di cadere dal terrazzo.
    Ciao Patrizia [​IMG] ;) [​IMG]
     
  9. <Lemon>

    <Lemon> Guest

    Ciao Pat,

    un'informazione circa il tagliare le surfinie. Bisogna proprio tagliare i rami o è sufficiente sfilare i diversi fiori appassiti che sono sullo stesso ramo?
    Lo so, è una domanda stupida, ma il mio pollice è tutt'altro che verde.

    Grazie
    Lemon
     
  10. zia Lilli

    zia Lilli Guest

    Bisogna tagliare i rami lasciando alcune foglioline dalle quali partono poi altri rametti. E' molto semplice...
    E' un peccato doverlo fare ma poi quando le vedi belle rifiorenti non ti rammarichi, anzi...
     
  11. <Lemon>

    <Lemon> Guest

    Grazie Zia Lilly,

    un'altra domanda. Avrei pensato di travasare le mie surfinie (che sono dentro a vasi sospesi sul mio gazebo) in vasi + grandi perchè effettivamente mi sembrano un po' costrette. Come terriccio per completare il rinvaso, posso utilizzare quello universale mischiato ad un po' di torba bionda? E' quello che ho attualmente a disposizione.

    Grazie
    Lemon
     
  12. zia Lilli

    zia Lilli Guest

    Certamente si, io uso unicamente universale..... Vai che sarai felice.
    Non conosco le misure del tuo vaso ma se è di circa 20 cm è sufficente, a mio parere, l'importante è l'acqua e il concime.
    Bye, Bye
     
  13. Pat

    Pat Moderatrice Globale / Sez. Piante d'Appartamento Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Gennaio 2001
    Messaggi:
    11.399
    Località:
    Albino (BG) 400 slm
    Località:
    Albino
    Ciao Lemon, cosa intendi per "tagliare i fiori", quando sono appassiti o quando si seccano i rami?
    Vaso piccolo: se le radici ti sembrano costrette cambialo, perchè se le radici lo hanno invaso il terriccio si asciugherà molto in fretta e mancheranno alla pianta alcuni elementi che trova nella terra, terriccio universale va bene, senza aggiunta di torba.
    Ciao Patrizia [​IMG] ;) [​IMG]
     
  14. <Lemon>

    <Lemon> Guest

    Grazie a tutti per i consigli.
    Ieri sera, come consigliato da Zia Lilly ho tagliato i rami sui quali c'erano i fiori appassiti.
    Per quanto riguarda il vaso, è di cm. 16 e pensavo di cambiarlo in un vaso un po' + grande (cm. 20, come detto, da Pat è sufficiente?). La mia vicina di casa, vedendo che alcuni fiori erano appassiti mi ha detto che anche a lei era successa la stessa cosa, dovuta al vaso troppo piccolo.
    Come concime uso quello per gerani e piante fiorite a giorni alterni. Usandolo così spesso, ovviamente, lo uso in concentrazione minore a quanto c'è scritto sulla confezione.
    A parte il problema dei fiori appassiti, la fioritura mi sembra abbastanza buona.
    Qualcuno mi può confermare se mi comporto nel modo corretto?

    Grazie
    Lemon
     
  15. Pat

    Pat Moderatrice Globale / Sez. Piante d'Appartamento Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Gennaio 2001
    Messaggi:
    11.399
    Località:
    Albino (BG) 400 slm
    Località:
    Albino
    Passo la parola agli esperti.
    Ciao Patrizia [​IMG] ;) [​IMG]
     
  16. zia Lilli

    zia Lilli Guest

    Attenzione per le surfinie c'è il concime apposite che va bene anche per le petunie e si da una volta alla settimana.
    A giorni alterni, anche se molto leggera, a me sembra troppo.
    Sentiamo cosa dicono gli altri
     
  17. alex

    alex Giardinauta Senior

    Registrato:
    22 Febbraio 2001
    Messaggi:
    1.477
    Località:
    ferrara
    Salve a tutti, avete detto tantissime cose e tutte giustissime, quando si acquistano le surfinie è bene cambiargli vaso, perchè quello che hanno è troppo piccolo, devono avere più spazio per poter radicare bene ed evitare anche che il terriccio si asciughi con conseguenti ingiallimenti e rinsecchimenti delle foglie basali.
    Va benissimo un terriccio universale, l'esposizione giusta è parzialmente soleggiata, anche se hanno dalle 2 alle 4 ore di sole al giorno è perfetto, stargli, diciamo sempre addosso, nel senso controllare sempre l'umidità del terriccio, infatti quando arriva l'estate e le alte temperature è neccessario innaffiare anche due volte al giorno, sempre a seconda dello stato del terreno, basta tastare con un dito, da evitare ristagni di acqua per più di una giornata nel sottovaso, portano solamente ad un deperimento ed ingiallimento della pianta.
    E' buona norma pulire tutti i giorni da i fiori appassiti o se si vuole infittire un pò la pianta tagliare un pezzettino di rametto dove ha fiorito.
    Per la perdita di colore dei fiori, succede nelle varietà scure, tipo le blù, se sono molto esposte al sole, oppure se si bagnano i fiori, alcune volte può essere confuso dall'invecchiamento del fiore stesso, cioè dopo un pò che è fiorito, prima di appassire del tutto, sbiadisce.
    Sarebbe bene bagnare la pianta alla base, senza colpire le foglie ed i fiori.
    Come concimi, come ho detto, ottimi risultati si ottengono innaffiandole un paio di volte, appena piantate, con il sequestrene distanziando di almeno 15-20gg, e per tutta la stagione, settimanalmente, con un fertlizzante, ottimo l'asso di fiori al prezzo di 14.000 lire una scatola da 1kg ha titolo 20-20-20(azoto, fosforo, potassio) e come dice il nome vi garantisco che è un asso anche con tutti gli altri fiori, gerani compresi, se avete la possibiltà, alternate ogni tanto il concime con una inaffiatura con sangue di bue ed avrete le vostre surfinie fiorite davvero splendidamente fino ai primi geli!
    Un bacione a tutti!
     

Condividi questa Pagina