• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Realizzazione giardino est e sud

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Caleuche

Guru Giardinauta
Oggi il via! Realizzazione del primo pezzo di prato eterno, non prendete paura, il verde verrà fuori con la finitura!
f6c3e818164c75319b8bee08c4770a30.jpg


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Quindi con questo, qualcuno potrebbe indirizzarsi per provare, verso un t.e. di Pabio in purezza...@Jack1978 che ne dici al posto della bent?!? Oppure sarà il prossimo esperimento del @white sand ?!?


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Tu scherzi ma nel mondo esiste anche questo

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

Jack1978

Apprendista Florello
Quindi con questo, qualcuno potrebbe indirizzarsi per provare, verso un t.e. di Pabio in purezza...@Jack1978 che ne dici al posto della bent?!? Oppure sarà il prossimo esperimento del @white sand ?!?


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Poa in purezza la prossima avventura....... @white sand a breve ci stupirà con qualcosa che noi umani ( lui è di un altro pianeta ) non immaginiamo vedrete.
 

Caleuche

Guru Giardinauta
L'osservatore è l'autista dell'autopompa
Semina sempre festuca in purezza

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Caleuche

Guru Giardinauta
Differente top soil e varie condizioni in qanto un pezzo è a sud, uno a ovest e uno nord-nordovest rispetto alla casa, vedremo

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Caleuche

Guru Giardinauta
No solamente tirato con l'elicottero, mi serve per la casetta e il porticato/allevamento, perché non ho solo il prato come hobby

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Caleuche

Guru Giardinauta
Eccomi qua, periodo di lavoro questo, ho poco tempo per tutto, anche per il prato, fine settimana spero di organizzarmi per una arieggiatura, carotatura e sabbiatura, vediamo se faccio a tempo, ma più che altro volevo fare un attimo il punto della situazione su quello che ho visto con un cambio di gestione della festuca rispetto all'anno scorso
Anno 2018 primo anno per me e il t.e. sia per conoscerla e perché tutti dicono che vuole poca acqua, ho chiuso la stagione estiva con vari focolai di brown patch, e sicuramente anche macchie dovute a troppa poca acqua, mai fatte microirrigazioni nelle ore calde
Anno 2019 cambio radicale, tre mesi pieni di estate folle senza mai un temporale serio, sono arrivato a tre irrigazioni settimana e ogni giorno nei mesi di giugno, luglio e fino a metà agosto ben 6 microirrigazioni dalle ore 11:30 alle 15:30 (cosa molto discussa visto che molti sono convinti che non servano), risultato al 20 agosto non avevo nemmeno una macchia di secco, un prato, una festuca incredibile faceva girare chiunque passasse davanti casa, poi sono andato via 4 giorni, ripeto 4 e convinto che il caldo mollasse (era previsto dal meteo) ho spento le irrigazioni e microirrigazioni, al ritorno, nelle zone più soggette a stress termico (bordo lungo la cordonata, fronte muto a sud, attorno gli irrigatori perché solo sabbia) macchie di secco dovute a brown patch, per carità niente di disastroso, ma riuscire a tenere tutto perfetto per due mesi e mezzo, e in 5 giorni vedere una cosa del genere, deve far riflettere di quanto con i caldi assassini che avremo, un'irrigazione rinfrescante possa essere d'aiuto, e come probabilmente queste festuche di ultima generazione, probabilmente (venendo anche tirate all'estremo, con altezze di taglio di 25mm e concimazione minima) hanno bisogno di più acqua rispetto all'idea che abbiamo in mente! E cosa importante, io avendo terreno argilloso, sicuramente avrò utilizzato molta meno acqua che se avessi avuto un top soil sabbioso, perché sotto questo aspetto l'argilla aiuta, quindi sono sempre più convinto che il tassello più importante in assoluto nei mesi estivi, sia una gestione dell'irrigazione attenta per far superare al meglio il periodo peggiore, dove per attenta, per me non è tenuta ai minimi termini, ma sufficiente per evitare stress termici in particolar modo, parlando ovviamente di festuca arundinacea

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 
Il fatto di averlo tenuto molto basso non ti ha aiutato secondo me...
Eccomi qua, periodo di lavoro questo, ho poco tempo per tutto, anche per il prato, fine settimana spero di organizzarmi per una arieggiatura, carotatura e sabbiatura, vediamo se faccio a tempo, ma più che altro volevo fare un attimo il punto della situazione su quello che ho visto con un cambio di gestione della festuca rispetto all'anno scorso
Anno 2018 primo anno per me e il t.e. sia per conoscerla e perché tutti dicono che vuole poca acqua, ho chiuso la stagione estiva con vari focolai di brown patch, e sicuramente anche macchie dovute a troppa poca acqua, mai fatte microirrigazioni nelle ore calde
Anno 2019 cambio radicale, tre mesi pieni di estate folle senza mai un temporale serio, sono arrivato a tre irrigazioni settimana e ogni giorno nei mesi di giugno, luglio e fino a metà agosto ben 6 microirrigazioni dalle ore 11:30 alle 15:30 (cosa molto discussa visto che molti sono convinti che non servano), risultato al 20 agosto non avevo nemmeno una macchia di secco, un prato, una festuca incredibile faceva girare chiunque passasse davanti casa, poi sono andato via 4 giorni, ripeto 4 e convinto che il caldo mollasse (era previsto dal meteo) ho spento le irrigazioni e microirrigazioni, al ritorno, nelle zone più soggette a stress termico (bordo lungo la cordonata, fronte muto a sud, attorno gli irrigatori perché solo sabbia) macchie di secco dovute a brown patch, per carità niente di disastroso, ma riuscire a tenere tutto perfetto per due mesi e mezzo, e in 5 giorni vedere una cosa del genere, deve far riflettere di quanto con i caldi assassini che avremo, un'irrigazione rinfrescante possa essere d'aiuto, e come probabilmente queste festuche di ultima generazione, probabilmente (venendo anche tirate all'estremo, con altezze di taglio di 25mm e concimazione minima) hanno bisogno di più acqua rispetto all'idea che abbiamo in mente! E cosa importante, io avendo terreno argilloso, sicuramente avrò utilizzato molta meno acqua che se avessi avuto un top soil sabbioso, perché sotto questo aspetto l'argilla aiuta, quindi sono sempre più convinto che il tassello più importante in assoluto nei mesi estivi, sia una gestione dell'irrigazione attenta per far superare al meglio il periodo peggiore, dove per attenta, per me non è tenuta ai minimi termini, ma sufficiente per evitare stress termici in particolar modo, parlando ovviamente di festuca arundinacea

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Caleuche

Guru Giardinauta
A dire il vero se fino a metà agosto non ho mai avuto problemi, non mi ha influenzato, e anzi con prato basso la magagna la vedi prima, sono sicuro che se passo a tagliare tutti i prati tenuti a 4/5 cm, vengono fuori tante di quelle macchie marroni a vista tenerla così tirata comporta sicuramente una concimazione più spinta perché la richiesta di N aumenta, ma per il resto, considerando che l'anno scorso era a 4cm un estate, direi che non ha assolutamente influenzato in negativo, e l'umidità del terreno è influenzata dalla fittezza del t.e. e meno dall'altezza, un prato rado alto 15cm avrà più problemi per capirci

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Crasmen

Florello
L'espansione di Brown patch è rallentata da erba alta.
Sicuramente con il fatto che ci sei stato più dietro e che con l'elicoidale hai un taglio perfetto il prato ne ha giovato :)
 
Da studi americani l'altezza ottimale per il classico mix fa/pp è di 7/10 cm. Miglior apparato radicale, migliore approvigionamento idrico, meno malattie e meno infestanti. Solo vantaggi. L'unica cosa è che, esteticamente, è meglio un prato tenuto basso.... almeno per quanto mi riguarda.
 

Caleuche

Guru Giardinauta
Se aumenta la superficie fogliare ovviamente subisce meno stress, ma ti assicuro che tenuto alto vedi pochi problemi ma ci sono comunque, e anzi a mio parere quando li vedi il danno è ben peggiore! Adesso mi è scappato perché in questa ultima settimana non ho avuto il tempo materiale per tagliarlo, se lo vedi dici "è perfetto!" Poi passo io col l'elicoidale e vedi i danni di 5 giorni senza l'acqua come dico io...poi fai 1+1 e dici "giugno, luglio e metà agosto sempre perfetto...e che ca@@o"

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto