1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

rami ciechi

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da Paola-Luna, 21 Maggio 2008.

  1. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    quest'anno ho notato che diverse rose (in particolar modo alcune HT ed alcune inglesi) producono molti rami ciechi... ovvero rami senza alcun bocciolo all'esteremità, solo foglie. Quella che è praticamente senza un bocciolo è l'odiosa inglese L.D.Braithwait: sono arcistufa di lei che in questi anni non mi ha mai dato nessuna soddisfazione... Quasi quasi la brucio! Le dò ancora una possibilità e se non si degna ad essere 'perennemente in fiore' come dice il catalogo (o almeno un po' più vigorosa e fiorifera di quanto non sia ora), veramente non so cosa farò!
    Ma tornando a noi, perchè questi rami ciechi? Di fertilizzante e stallatico ne ho dato in quantità... Forse è il sole che manca? E' da Pasqua che il tempo è schifoso!
    Secondo voi, se io andassi a potare leggermente quei rami ciechi, magari poco sopra una gemma decente, cacceranno steli con fiori?
     
  2. vesna

    vesna Maestro Giardinauta

    Registrato:
    29 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.703
    Località:
    Torino
    io sono ignorantona ma sui libri di RHS sulle rose si dice:
    spero di essterti stata d'aiuto!
     
  3. MarcoPu

    MarcoPu Giardinauta Senior

    Registrato:
    10 Luglio 2006
    Messaggi:
    1.219
    Località:
    San Francesco Al Campo (TO)
    Che dire? Visto che tanto non hai risultati.....Pota! Dacci dentro! :martello:
     
  4. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    ok poto poto poto
     
  5. bludirussia

    bludirussia Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Gennaio 2006
    Messaggi:
    418
    Località:
    milano
    succede anche alle mie devo dire quest'anno particolarmente cmq io taglio sopra una gemma e di solito fioriscono prova tanto peggio del ramo cieco...:froggie_r
     
  6. nikonvlad

    nikonvlad Guru Giardinauta

    Registrato:
    22 Gennaio 2008
    Messaggi:
    3.268
    Località:
    Campobasso Zona climatica 8
    Paola Luna segui il ramo e vedi da dove parte.... se parte da sotto il terreno scava e accertati del punto di partenza. Se parte da sopra il punto d'innesto allora puoi anche lasciarlo... si tratta di ramo che fiorirà in seguito, se parte da sotto il punto d'innesto allora è da eliminare, dovrai farlo eliminandolo praticamente da dove parte, tagliandolo proprio alla base. Per evitare che riesca di nuovo arroventa la punta di un coltello e cautelizza il taglio, la bruciatura di solito evita la ricrescita nello stesso punto e successivamente si formerà della corteccia dura che disincentiverà la fuoriuscita di altri succhioni.
    :Saluto:
     
  7. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    nikon, i rami ciechi di cui parlo io non sono i polloni che nascono dal portainnesto... No, no! Io sto parlando di rami secondari che partono dai rami principali e che non portano alcun bocciolo!
     
  8. Paradiso

    Paradiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2007
    Messaggi:
    382
    Località:
    Costa dei gelsomini (RC)
    La susanna Tamaro produce rami più alti di me che io recidevo, ora mi sono arresa all'evidenza: è climber!
    Ha subito una mutazione, mi è successo pure il contrario, che rampicanti mi restassero nane, pure i colori cambiano con l'habitat...
     
  9. nikonvlad

    nikonvlad Guru Giardinauta

    Registrato:
    22 Gennaio 2008
    Messaggi:
    3.268
    Località:
    Campobasso Zona climatica 8
    Non avevo capito Paola-Luna :(
    Allora la cosa cambia. Ne lascierei uno per vedere cosa ti produce il prossimo anno.
     
  10. MarcoPu

    MarcoPu Giardinauta Senior

    Registrato:
    10 Luglio 2006
    Messaggi:
    1.219
    Località:
    San Francesco Al Campo (TO)
    Non saprei..... ci sono rose che fioriscono sui rami dell'anno precedente....che magari rientrano nel patrimonio genetico della tua rosa in questione....effettivamente potrebbe valere la pena di lasciarne qualcuno per vedere cosa capita la prossima primavera... no?
     
  11. tigro

    tigro Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2003
    Messaggi:
    958
    Località:
    Gonzaga MN
    Succede anche a me con la dark lady tutte e due le piante e sono una al sole e una in mezza ombra. se dovessi accorciare i rami senza boccioli rimango senza pianta, perchè proprio non va ed ha 4 anni.
    quella all'ombra mezzo ha fatto un fiore! In autunno sposto quella che non va... provo!
     
  12. Paradiso

    Paradiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2007
    Messaggi:
    382
    Località:
    Costa dei gelsomini (RC)
    Quattro anni non bastano!?

    Sarà che poti...se poti come puoi avere legno vecchio?
    Da me anche Guinee fa così, tagliare i rami a metà altezza è inutile, eliminarli pure, ho deciso che l'unica è lasciarli invecchiare perchè ho letto che le rampicanti fioriscono su legno vecchio... Susanna Tamaro era un po' all'ombra, l'ho spostata in pieno sole ma continua a buttare sarmenti ciechi...
     
  13. Hélène

    Hélène Esperta Sezz. Rose

    Registrato:
    22 Settembre 2007
    Messaggi:
    19.548
    Località:
    Asti
    comincio a spaventarmi un po'...com'è che non vi fioridce Guinée? a me è fiorita subito e in abbondanza. non è che il prossimo anno mi fa lo scherzo che...
     
  14. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    quelle che mi producono rami ciechi non sono le rampicanti bensì le HT e le inglesi che fioriscono anche sui rami nuovi... boh... seguirò i consigli della RHS
     
  15. gianfra

    gianfra Guru Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2006
    Messaggi:
    3.829
    Località:
    Reggello (Fi)
    Paola quest'anno la stagione è così così i rametti cechi li ho spuntati in cima , così da bloccare la crescita e già una h.t. ha ricacciato rami con bocci.

    La mia Guinèe , che è nuova di pacca e , come la Jamain e la dijon , non ha messo bocci come le altre 2 che pur essendo alte uguali, 30 cm considerando che sono tutte rampicanti,una ha già fiorito e l'altra è in fiore; bisogna portare pazienza.
     
  16. Paradiso

    Paradiso Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2007
    Messaggi:
    382
    Località:
    Costa dei gelsomini (RC)
    Sì con le piante il trucco è la pazienza. Io decido di non spuntare più i rami ciechi perchè non è servito a niente mentre l'anno scorso non ho spuntato una rambler che poi praticamente le punte le ha cauterizzate il freddo e quest'anno quei rami hanno gettato e poi fiorito. Ho letto che di solito i rami ciechi producono fiori l'anno dopo....
     
  17. MarcoPu

    MarcoPu Giardinauta Senior

    Registrato:
    10 Luglio 2006
    Messaggi:
    1.219
    Località:
    San Francesco Al Campo (TO)
    Uhm.....:confuso:.... temo che neppure per le rose esista una "scienza esatta".....:lol:
     

Condividi questa Pagina