• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Qual è lo stato di salute delle mie phal?

AcquaSole

Aspirante Giardinauta
Buon pomeriggio gentilissimi! Torno in questo forum dopo moltissimo tempo, il lavoro mi ha portato lontano ed ora, tornata a casa, vorrei riprendere la mia passione per le piante.
Vi scrivo in merito a due mie phal con me da più di 6 mesi, vorrei un vostro parere sul loro stato attuale.

La prima è questa dal fiore bianco:
- lato A in superficie e relative radici (la polverina ocra è cannella)... mi preoccupa quell' annerimento del tessuto ascellare giù al colletto (forse dovuto all' acqua depositata?) e l' annerimento (simil muffetta?) del breve tratto iniziale di due radici che poi nel substrato proseguono verdi 35815090_10216142854393949_230811748645470208_n.jpg 35870715_10216142854593954_588860181153054720_n.jpg 35882653_10216142854313947_5179707439167045632_n.jpg ;
- lato B in superficie e relative radici... mi preoccupa quella macchiolina scura sulla radice aerea 35884853_10216142854273946_2421852554074783744_n.jpg 35882542_10216142853993939_8117843086882635776_n.jpg 35963750_10216142854633955_3815211232764362752_n.jpg ;
- phal intera (al sole un attimo solo per la foto) 35859326_10216142854153943_1698245599440142336_n.jpg .

Secondo voi ci sono principi batterici, fungini o altro?

Appena riesco vi posto le foto dell' altra phal, dal fiore violaceo :ciao:
Grazie a chi vorrà rispondermi!
 
Ultima modifica:
M

Millian

Guest
fai attenzione ai ristagni d'acqua e ai marciumi, specialmente in prossimità del colletto
 

AcquaSole

Aspirante Giardinauta
Grazie Millian :V, sì vero, quindi pensi sia dovuto "solo" a quello e non ci sia anche l' insorgenza di qualcos'altro? Intendo in questi punti: 36087359_10216149723965684_3617625956711137280_n.jpg .

Invece qui sulla radice 35949101_10216149724125688_6560990980512677888_n.jpg secondo te è l' inizio di qualcosa o nulla di che?
 
Ultima modifica:

AcquaSole

Aspirante Giardinauta
Qualcuno può rispondermi riguardo quei dettagli che ho cerchiato nelle foto? Non ho ancora esperienza nella cura delle orchidee (n):oops:... e vorrei imparare... Grazie :bacio:
 

cscarfo

Esperto di Orchidee
Ciao,
quella polvere arancione sono probabilmente dei funghi saprofiti, niente di pericoloso. Si trovano su radici nere. Bagni molto?

Ciao

Carlo
 

AcquaSole

Aspirante Giardinauta
Ciao Carlo, grazie della risposta e perdona il ritardo ma in questo frangente mi sono fratturata un polso :(. Quella polverina arancione, come dicevo introducendo il post, è cannella messa da me... mi preoccupava invece proprio il nero della radice. Bagno ogni 7-10 gg, lascio il vasetto a mollo qualche ora per farla bere bene.
 

ScarletObsession

Aspirante Giardinauta
La macchia sulla radice non penso sia nulla di preoccupante, a volte solo macchie da calcare. L'annerimento sul fusto non è bene, ma se non è peggiorato non è nulla;)
 

Tania74

Aspirante Giardinauta
Ciao! Con che acqua la innaffi solitamente? L annerimento delle radici potrebbe essere a causa dell’acqua, se si utilizza quella del rubinetto o magari troppo concime.
Da quanto non la rinvasi?
Mi par di vedere il tipico substrato di quando uno le compra, io la svaserei e darei una controllatina alle radici e se magari ha la palla di sfagno al centro la toglierei e ricordo ncaserei con bark nuovo. Se vuoi essere tranquilla magari puoi trattare con un fungicida sistemico come Aliette o altri a scopo preventivo e magari praticare dei fori sul vaso per favorire l’aerazione delle radici


Tania
 

papekura

Aspirante Giardinauta
La macchia sulla radice è probabilmente una minuscola bruciatura da sali. O l'acqua o il fertilizzante hanno deposto lì qualcosina di troppo. Su una radice esposta all'aria è estremamente comune. In questo caso nessun danno ne viene alla pianta o alla radice.
 
Alto