1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Protezioni invernali

Discussione in 'L'almanacco del mese' iniziata da eiasu, 5 Luglio 2015.

  1. eiasu

    eiasu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Settembre 2014
    Messaggi:
    105
    Località:
    Uruguay
    Ciao a tutti,
    sono alle mie primissime esperienze di giardinaggio e vivo da pochi mesi in Uruguay e non conosco ancora bene il clima locale.
    Qui siamo agli inizi dell'inverno e abbiamo gia' avuto diverse gelate.
    Mi avevano detto che le gelate qui sono rare e di lieve entita ma ne abbiamo gia' avute 4 o 5 e l'altra notte eravamo a meno otto, insolito freddo per la zona.
    La scorsa primavera ho seminato diversi avocado mango e papaya, agrumi e melo e col gelo ho coperto i piccoli alberelli con una miniserra con plastica trasparente riciclata all'occasione e coprendo abbondandemente le piante con paglia.
    Ho notato per caso che le piante che stanno resistendo meglio al freddo sono quelle che hanno uno strato piu spesso di paglia, circa 10 15 cm, che le lascia al buio completo.
    La mia domanda e' riguardo alla luce, quanto soffrono le piante per stare in inverno al buio, senza luce solare diretta o indiretta? E' meglio coprirle piu abbondandemente a scapito della luce o e' piu' importante che abbiano un po' di luce?
    Da quello che ho sentito e dalle mie primissime esperienze pare proprio che sia importante coprire le piante abbondandemente e non importa che non siano raggiunte dalla luce, ma sono un po' incredulo e vorrei chiedere conferma se e' proprio cosi.
    Grazie tante a tutti,
    un caro saluto
    Eiasu
     
  2. Platycodon

    Platycodon Florello

    Registrato:
    25 Giugno 2014
    Messaggi:
    5.717
    Località:
    Rovigo
    Ciao. E' importantissimo che abbiano la luce, è fondamentale che la ricevano.
     
  3. eiasu

    eiasu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Settembre 2014
    Messaggi:
    105
    Località:
    Uruguay
    Grazie per la risposta,
    speravo di avere riconferma di quello che ho visto nella mia miniserra e di quello che mi hanno detto i miei amici, e adesso sono completamente confuso, che fare?
    Forse dipende dal tipo di piante?
    Ho vissuto per alcuni anni in un posto molto freddo della Germania dove ho visto mettere in inverno le piante piu sensibili al freddo in un posto riparato e quasi completamente buio, per tutto l'inverno per diversi mesi. E da quello che ho potuto vedere e' una procedura che ripetevano tutti gli anni senza che le piante morissero. Certo li ci sono inverni da -20 tranquillamente.
    Il giardinaggio e' un opinione?
    Un caro saluto
    Eiasu
     
  4. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.986
    Località:
    Rignano sull'Arno
    No, è un alchimia magica di mille ingredienti.


    Volendo essere semplicistici...ci sono piante che quando si 'invernano' entrano in riposo vegetativo totale, ed hanno quindi la capacità di sopravvivere anche in condizioni estreme di luce, temperatura, umidità. Altre non lo fanno, semplicemente.
    Prendi i gerani ad esempio, che tutti conosciamo. Soffrono il freddo, quello si, ma non il resto, ragione per cui molti ad ottobre li tagliano a zero e li scaraventano in cantina/soffita/sottoscala o quello che hanno a disposizione. A primavera, con la temperatura giusta, le radici si riattiveranno, e solo in quella fase cercheranno e avranno bisogno di luce, acqua e tutto il resto, senza le quali, una volta risvegliate, morirebbero.
    Le rose in inverno vengono spedite a radice nuda, senza terra e se ne fregano. Ma metti una rosa in piena vegetazione al buio per una settimana e andrai molto vicino a steccarla.

    Quindi, devi esaminare caso per caso, non puoi fare di tutta l'erba un fascio.
    Ma è assolutamente vero che, in fase vegetativa, qualsiasi pianta ha bisogno di almeno un pò di luce, chi più chi meno.
     
  5. eiasu

    eiasu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Settembre 2014
    Messaggi:
    105
    Località:
    Uruguay
    Grazie Fearan,
    capisco che bisogna esaminare caso per caso, pianta per pianta.
    Avvicinandomi per la prima volta al giardinaggio mi stupisco in continuazione di quanto c'e' da imparare e da conoscere sul mondo delle piante.
    Nel caso di agrumi, avocado, mango e papaya posso metterle al buio durante l'inverno oppure no?
    Nel caso di mango e papaya non ho in realta' alternative perche' il clima qui e' piu' freddo di quello che loro possono sopportare, le piantine piu' piccole di mango e papaya alla prima gelata subito hanno mostrato segni di sofferenza, foglie rinsecchite e ingiallite, mentre le due piu' grandicelle, solo un pochettino piu grandi, se la sono passata un po' meglio, ma questo e' solo l'inizio dell'inverno, e' chiaro che non avrebbero resistito fino a Settembre senza una opportuna abbondante protezione.
    Invece la piantina di melo, anche se piccolissima, fino ad ora non ha mostrato segni di sofferenza, anche a meno 5 e meno 8 che sono temperature parecchio insolite per queste zone.
    Un caro saluto
    Eiasu
     
  6. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Master Florello

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    10.900
    Località:
    PRATO
    Le Mele non temono il freddo ....pensa alle nostre mele del Trentino.....per quanto riguarda la papaya e il mango non so...ma gli agrumi hanno bisogno di luce anche d'inverno sono piante che non vanno in riposo d'inverno...infatti i loro frutti maturano in quella stagione....
     
  7. Fearan

    Fearan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2012
    Messaggi:
    2.986
    Località:
    Rignano sull'Arno
    Allora, nel caso degli agrumi ha ragione Clem, non puoi metterli al buio, schiattano!
    Io però ad esempio li tengo in serra fredda, nel senso che, per quella che è la mia esperienza, se li tieni all'asciutto, al riparo dal vento, e dalle gelate dirette, solitamente gli agrumi campano, quindi se hai una serretta di quelle tipo plexiglass, dovrebbe andare...non che godano eh...svernano un pò acciaccati, ma poi solitamente si riprendono. io quando poi và sotto zero di parecchi gradi, tipo da meno 5 in giù, gli accendo un lumino da cimitero che tenga l'aria in movimento....a me ha sempre funzionato, ma ti consiglio di fare un pò di esperimenti.
    Gli altri frutti invece non li ho mai coltivati, quindi non sò dirti, ma sicuramente ti sei imbarcato in una bella impresa, devi star pronto ad avere qualche fallimento!:martello:
     
  8. eiasu

    eiasu Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Settembre 2014
    Messaggi:
    105
    Località:
    Uruguay
    Grazie tante delle risposte,
    fa molto senso quello che mi dite.
    Purtroppo 3-4 piantine di agrumi le ho gia' coperte con abbondante pacciamatura, domani mattina le scopro e vedo come stanno e cerchero di coprirle in maniera "trasparente".
    Per i fallimenti ci sto facendo il callo, sono partito con grande entusiasmo e devo dire la verita anche se ho un grandissimo amore per la natura e mi sto appassionando tantissimo a far crescere piante e alberi dal seme, dopo che pecore e bovini si sono mangiati una buona parte degli alberelli che stavano crescendo, ovviamenti quelli piu in forma e vigorosi, dopo che il gelo ha rinsecchito altre piante, e devo dire che ho avuto la fortuna che dove ho piantato io non ho subito attacchi delle formiche che a poche decine di metri hanno divorato tantissime altre piante, ogni tanto mi passa per la testa l'idea di mollare tutto e lasciare perdere, pero' la passione e la curiosita di provarci sono troppo forti e hanno sempre avuto il sopravvento.
    Grazie ancora e tanti saluti
    Eiasu
     
  9. Delvi83

    Delvi83 Giardinauta

    Registrato:
    26 Ottobre 2010
    Messaggi:
    796
    Località:
    Novara
    L'Uruguay può esser freddino....è nella zona temperata dell'altro emisfero, non in quella tropicale. Non a caso le Feijoe, che si son evolute per quel clima ed anzi per le zone montane dell'Uruguay, resistono al gelo molto bene.

    Detto questo tutte le piante vogliono la luce, ma intendiamoci...muoiono al buio, ma non di certo all'ombra, soprattutto durante la stagione non vegetativa. In modo particolare gli Agrumi, quando non sono in crescita, resistono bene anche con modeste (non nulle) quantità di luce.

    Per i Mango -8° sono davvero pochi...spero che tu li abbia coperti bene bene!!
     

Condividi questa Pagina