1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Potatura Quercia

Discussione in 'Macchine - Meteorologia - Tecniche' iniziata da KATIA40, 13 Settembre 2006.

  1. KATIA40

    KATIA40 Guest

    buon pomeriggio,
    ho un piccolo problema,
    lo scorso anno in giardino è nata una quercia.-
    Oggi si pongono due problemi:
    1 - Dobbiamo spostarla, qual'è il periodo migliore per farlo??
    2- Bisognerebbe anche potarla quando farlo??
    e come??

    A circa venti centimetri da terra si aprono sul fusto una decina di rametti disposti a corona mentre il fusto si innalza per circa 1 metro e mezzo.-

    Dobbiamo potare la parte alta del fusto oppure sfoltire i rami più bassi??

    Grazie
     
  2. simone75

    simone75 Guest

    Ciao Katia40 e benvenuta sul forum! :Saluto: Innanzitutto ti anticipo che sarebbe buona cosa se indicassi la tua località di provenienza, così da mirare i suggerimenti e i consigli in maniera coerente con il tuo clima, poi passo alla tua domanda.
    Spostare una pianta è sempre una cosa che non va mai fatta nei periodi più caldi dell'anno, per cui aspetterei che la temperatura fosse un po' più fresca (ma dipende com'è da te...), scaverei una buca nella quale metterei del concime, quindi aggiungerei un po' di terra per non fare in modo che le radici vengano a contatto diretto con il concime, quindi coprirei la buca con la terra aggiungendo un tutore per sostenere la crescita della pianta.
    Per la potatura: personalmente non mi sento di consigliarti di potarla direttamente dopo il trapianto per non creare traumi ulteriori. Ti consiglio di potarla la prossima primavera tagliando solamente i rametti più in basso, ma attenzione a lasciarne qualcuno perchè le piante hanno bisogno delle foglie per crescere!!! Fa' in modo che il tutore sostenga il tronco nella sua crescita e ogni anno taglia i rami più bassi che magari potrebbero darti fastidio nel passare sotto l'albero. Non tagliare la cima! Svettandolo interromperesti la crescita verticale del tronco! Le querce sono piante a mio modo di vedere splendide, ma non devono essere troppo tagliate... al limite solo i rami bassi che rompono le scatole... :eek:k07:

    Spero di esserti stato utile, e in ogni caso attendi i consigli dei veri esperti che sicuramente saranno più mirati dei miei! :embarrass

    :Saluto:
     
  3. MARIAROSA

    MARIAROSA Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2005
    Messaggi:
    708
    Località:
    S. Francesco al Campo (Torino)
    La quercia non è una pianta "qualsiasi", pensa allo sviluppo che avrà da adulta, certamente i rametti bassi vanno tolti in quanto a spostarla, è propio necessario? perchè la quercia sviluppa un lungo fittone che le serve oltre che per l'approvigionamento idrico, anche per la sua stabilità, normalmente vengono seminate propio per non rovinare il fittone, mi sembra un po' tardi (nel senso che è troppo grande) per spostarla. Ma aspettiamo un parere più autorevole del mio che senz'altro non tarderà ad arrivare.
    Ciao, Maria.
     
  4. simone75

    simone75 Guest

    Quoto assolutamente mariarosa per il suo post, considerato pure quanto mi piacciano le querce!!!
    Infatti il mio suggerimento su quando spostarlo e come farlo era motivato solo dal pensiero che la posizione in cui è nata questa pianta sia tale da non permetterne l'accrescimento...! Se però ha lo spazio adeguato non spostarlo!!!

    :Saluto:
     
  5. KATIA40

    KATIA40 Guest

    Ringraziamenti

    Grazie A Tutti
    Abito In Provincia Di Milano,
    E Purtroppo La "quercina" Va Spostata Assolutamente Perche' Dove E' Ora Non Ha Spazio Per Crescere.-
    Buona Giornata A Tutti
     
  6. motosega

    motosega Giardinauta

    Registrato:
    28 Marzo 2005
    Messaggi:
    638
    Località:
    provincia di Ferrara
    Da dicembre a marzo va bene per spostare la pianta,durante il periodo di riposo,se non è troppo grande si riesce senza l'escavatore,durante le altre stagioni solo se fosse una pianta del vivaio in vaso adatta al trapianto.Io ho spostato degli alberi acquistati da poco e gia' grandini,è un po' un pasticcio pero' si riesce.
     
  7. coccinella40

    coccinella40 Master Florello

    Registrato:
    18 Marzo 2005
    Messaggi:
    13.016
    Località:
    ROMA
    Benvenuta nel forum Katia40:froggie_r :froggie_r Inserisci la tua località nel profilo così potrai avere informazioni anche in base al tuo clima:hands13: :hands13:
     
  8. KATIA40

    KATIA40 Guest

    Buon Pomeriggio Coccinella40,
    sono neofita sia di giardinaggio che di forum pertanto dovrete avere un po' di pazienza
    Comunque scrivo dalla provincia di Milano.-
    Grazie
    Katia
     

Condividi questa Pagina