1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Potatura pianta cachi

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da giancarlo64, 26 Novembre 2008.

  1. giancarlo64

    giancarlo64 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Novembre 2008
    Messaggi:
    5
    Località:
    Lugano
    Ciao a tutti,
    ho un problema con la mia pianta di cachi. Non riesco più a raccogliere la maggior parte dei frutti poiché la pianta è diventata così alta (6-7m) che con la scala non mi fido più ad andare così in alto.
    Stavo pensando di tagliare tutti i rami per recuperare i frutti e pure per potarla così l'anno prossimo non sarà più così alta. Volevo sapere se la pianta di cachi possiede tante gemme latenti e quindi posso potarla radicalmente per abbassare la sua altezza di 2-3 m. Con l'ulivo l'ho fatto. Ho lasciato solo il tronco ed in pochi mesi sono rispintati i rami. Con il caco non vporrei essere così drastico ma vorrei tagliare un bel po di rami che si innalzano troppo. È fattibile o la pianta rischia di essere rovinata o peggio di morire.

    Grazie


    Saluti


    Gian Carlo
     
  2. awalkony

    awalkony Giardinauta

    Registrato:
    5 Settembre 2007
    Messaggi:
    846
    Località:
    Grisignano di Zocco (VI)
    ciao Giancarlo,
    io sinceramente non ho mai sentito di potature ai cachi...ne' ne ho mai viste fare; per il problema dell'altezza cosa ne pensi di procurarti peri raccogli-frutta con l'asta allungabile? mi sembra un peccato tagliare cosi' tanto una pianta che e' in salute e fruttifica.
    Il mio vicino ha una pianta come la tua solo che i frutti piu' alti si limita ad aspettare che cadano per terra e dopo li raccoglie.
    Comunque aspetta il consiglio dei piu' esperti !
    Andre
     
  3. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.103
    Località:
    prov.Cremona
    Io la poto solo che poi non fà i frutti o meglio fà i fiori che poi diventano fruttini e poi cadono tutti!Io la poto x il tuo stesso motivo cresce a dismisura e così taglio ma sono 3 anni che non mangio nemmeno 1 caco!Quest'anno voglio provare a tagliare solo alcuni rami e altri li lascio alti così almeno qualche frutto lo mangio e l'anno prossimo taglierò quelli che ho lasciato quest'anno!ciao ciao
     
  4. ironbee

    ironbee Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    2.202
    Località:
    provincia Asti
    Quando si può è meglio evitare con opportune potature che le piante crescano troppo piuttosto che abbassare di colpo piante già vecchie.
    Anche il caco si può potare, la potatura non provoca la cascola dei frutti, anzi, migliorando l'equilibrio della pianta dovrebbe ridurla.
    Immagino che il caco in questione sia nella terza età e quindi non mi fiderei a fare delle potature drastiche.
    Procederei più gradualmente potandolo di massimo 1 m per volta, possibilmente in corrispondenza di eventuali rami giovani.
    Nel frattempo anch'io mi doterei di un raccogli-frutta su asta telescopica...:)
     
  5. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.103
    Località:
    prov.Cremona
    Scusa ma io taglio quello che cresce in un anno,lo faccio sempre da 3 anni a questa parte e non tiene i frutti cadono tutti!Pensare che a primavera è bianco di fiori!
     
  6. ironbee

    ironbee Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    2.202
    Località:
    provincia Asti
    Non ho capito che tipo di potatura fai, ma i motivi della cascola sono altri.
    Una cascola anche di più del 50% è assolutamente fisiologica (pensa se maturasse un frutto per ogni fiore: l'albero crollerebbe sotto il peso!), ma se raggiunge il 100% c'è qualcosa che non va :confuso: .
    Avanzerei le seguenti ipotesi (in ordine di importanza) :
    - carenza di impollinazione (nella zona non ci sono altri kaki e scarseggiano le api)
    - carenza idrica nel periodo di sviluppo del frutto o terreno che non trattiene l'umidità
    - carenza di concimazione o terreno poco idoneo.
     
  7. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.103
    Località:
    prov.Cremona
    Io non so che risponderti e nemmeno il motivo,ma ti dico alcune cose forse riesci ad individuare la causa!la pianta si trova nel recinto delle papere come molte altre,non viene toccata da loro,l'acqua gliela dò almeno una volta a settimana dato che pulisco il alghetto e la painta beve,in zona ci sono altre 2 piante di cachi dei vicini,vivo in campagna e di insetti ne girano parecchi comprese le api!
     
  8. ironbee

    ironbee Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    2.202
    Località:
    provincia Asti
    Scusa, ma ieri mi sono affidato solo alla memoria e alla mia esperienza e ti ho dato una risposta imprecisa. :martello:
    Approfondendo il problema ho visto che la causa di una cascola totale può essere una potatura troppo energica. :martello2
    Quindi ti consiglio la prossima primavera di limitare i tagli ai succhioni (quei rami vigorosi verticali che vanno tagliati esattamente alla base, senza lasciare speroni) e eventualmente una leggera sfoltitura nella parte superiore della chioma.
    Una tecnica per dare a un albero la forma voluta, che viene spesso dimenticata al momento della potatura, è quella della piegatura dei rami.
    Nel caso del kaki va usata con delicatezza, in quanto il legno non è molto robusto, ma può essere utile per abbassare i rami più alti senza tagliarli.
     
  9. vinceco

    vinceco Guest

    ciao,pota fra un pò,di solito si pota a fine raccolta frutti,puoi tranquillamente potare abbassandola anche molto ,non succede niente ,sopporta molto bene ,male che va ti farà molti ricacci (succhioni di sicuro tanti).L'hai mandata troppo alta,riportala bassa in modo che puoi raccogliere da terra (se il tronco non è troppo alto),la cascola è normale quando sono troppi i frutti,ricordati che il kako fa frutti sui rami dell'anno,cioè sui ricacci nuovi,ma devi spuntare tutti i succhioni o rami che vanno dritti ,sfoltirla centralmente.dopo la potatura disinfeta con poltiglia bordolese e ripeti a gennaio e febbraio.ciao
    vincenzo
     
  10. ruddy

    ruddy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Aprile 2008
    Messaggi:
    29
    salve a tutti volevo un informazzione : in che periodo posso potare un pò i rami di un caco e un fico ? grazie a tutti ciao
     
  11. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.103
    Località:
    prov.Cremona
    Grazie x i consigli proverò a fare come dite vi saprò dire il prossimo anno!ciao ciao
     
  12. giancarlo64

    giancarlo64 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    26 Novembre 2008
    Messaggi:
    5
    Località:
    Lugano
    Grazie a tutti per i vostri consigli, :cool2:
    La pianta è già vecchia (avrà 25-30 anni)
    vedrò di potarla un po' per abbassarla! Non dovrebbero esserci problemi anche se è cosi vecchia.
     
  13. Melibeo

    Melibeo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    61
    Località:
    Dragoni (Alto casertano)
    Località:
    Dragoni
    Potatura

    Ciao. Il mio colono esegue la potatura del fico e delle altre piante da frutta nel mese di Febbraio. Comunque dopo le gelate.
     
  14. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    24.103
    Località:
    prov.Cremona
    Si il periodo dipende anche dal luogo dove vivi,da me in febbraio gela ancora!Io di solito le faccio a fine marzo/aprile!ciao ciao
     
  15. awalkony

    awalkony Giardinauta

    Registrato:
    5 Settembre 2007
    Messaggi:
    846
    Località:
    Grisignano di Zocco (VI)
    le potature di tutte le piante da frutto in genere vengono effettuate dopo l'inverno,appena prima della ripresa vegetativa...cioe' fine febbraio inizio marzo (dopo che il pericolo di gelate sia finito).
     
  16. ereduz

    ereduz Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4
    Località:
    Castellamonte
    Buongiorno a tutti, qualche mese fa mio zio ha acquistato un vecchio casolare con giardino ed è presente una pianta di caco molto alta, solo il tronco saranno quasi 2 m per cui le branche raggiungono altezze superiori ai 7 m.

    Vorrei sapere come fare per ridurre le dimensioni della pianta e poter raccogliere i cachi senza una scala (che nella situiazione attuale servirebbe a poco) con altezza massima di 4 m.

    Vi ringrazio :baffi:
     
  17. LucaXY

    LucaXY Master Florello

    Registrato:
    25 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.405
    Località:
    Provincia di Milano
    Fruttifica su rami dell'anno e su brindilli. Può perciò essere potato sia molto che poco. Va privilegiata la robustezza dei rami, per sorreggere il peso dei frutti.
    Nel tuo caso, dato che la pianta è abbastanza vecchia, ti consiglio un intervento un po' più drastico, al fine di ringiovanire la pianta.
     
  18. ereduz

    ereduz Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Ottobre 2011
    Messaggi:
    4
    Località:
    Castellamonte
    Drastico di che tipo? Vorrei anche ridurre l'altezza del tronco se possibile con una capitozzatura ma non saprei se poi riuscirà ad emettere nuovi germogli..
     
  19. Cyn 59

    Cyn 59 Esperta Sez. Giardini d'acqua

    Registrato:
    5 Marzo 2011
    Messaggi:
    6.418
    Località:
    Bologna
    Se è così grande, forse la capitozzatura, è un po' troppo. Il caco emette diversi succhioni, quindi non ti sarà difficile creare nuove ramificazioni ..... però se fosse mio, invece che capitozzare, proverei in 2 - 3 anni a farlo scendere.
    Non è che per caso hai modo d'inserire una foto ???


    Lore se osservi la tua pianta, vedrai una serie di rami robusti e diritti che la pianta ha fatto durante la passata stagione. Ci sono anche rametti corti ...... lunghi come dita ......
    Quando poti, taglia la maggior parte dei rami robusti alla base e nei rami che li hanno, taglia dove comincia il rametto corto in modo da lasciare quello ...... mi sono spiegata ???
     
  20. ninovarga

    ninovarga Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Febbraio 2007
    Messaggi:
    65
    La principale causa della cascola é l'antagonismo vegeto-generativo molto accentuato nel kaki. La fisiologia della pianta é regolata da ormoni. Generalmente gli ormoni responsabili della crescita sono antagonisti di quelli responsabili della fruttificazione (mantenimento frutti). Perció ogni situazione (concimazione, troppa acqua, potatura drastica inducente germogliamenti, crescita succhioni ecc.) che favorisca i processi vegetativi causa caduta di frutti. Per questo il kaki, piú di altre specie, richiede un equlibrio vegetativo.
    Comuque sopporta molto bene qualsiasi intervento di potatura perfino drasticissima, grazie alle sue proprietá di far germogliare tutte le gemme basali (anche dalle parti piú vecchie del tronco) Cosa che non si potrebbe fare con un pesco.
    Le foto dimostrano come si comporta il kaki se ogni anno viene privato completamente dei rami, potato raso praticamente. Si vede che non ha problemi di sopravvivenza. Se un anno non fosse ripetuta questa rasatura, la pianta in pochi anni potrebbe riavere l'equilibrio e fruttificare senza perdere i frutti. Ma nel/i primo/i anno/i molto probabilmente li perderebbe.

    http://imgfrm.index.hu/imgfrm/2/2/3/8/BIG_0008992238.jpg
    http://imgfrm.index.hu/imgfrm/2/2/3/0/BIG_0008992230.jpg
    http://imgfrm.index.hu/imgfrm/2/2/3/6/BIG_0008992236.jpg
    http://imgfrm.index.hu/imgfrm/2/2/3/7/BIG_0008992237.jpg
     
    A Citrodora piace questo elemento.

Condividi questa Pagina