1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

potatura lampone

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da luca66, 19 Dicembre 2008.

  1. luca66

    luca66 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Novembre 2008
    Messaggi:
    73
    Località:
    firenze
    Salve a tutti ,ho un dubbio ,dato che ormai il mio lampone ha smesso di fruttificare avrei deciso di tagliare i rami che hanno fruttificato ad un altezza di dieci cm circa , è tutto corretto? secondo un vivaista il lampone fruttifica x due anni nei soliti rami é giusto o si sbagliava? secondo vari articoli letti ogni anno vanno tolti i rami vecchi sapete dirmi qualcosa? ps trattasi di lampone rifiorente
     
  2. sir biss

    sir biss Giardinauta

    Registrato:
    14 Luglio 2008
    Messaggi:
    567
    Località:
    varese (VA)
    ciao
    io ne e ho appena tagliato i rami che avevano gia prodotto.
    me l ha consigliato un vivaista e dice che l anno prossimo in primavera ributterà meglio di quest anno.
    ma gia dai miei nonni facevo cosi e quello era selvatico, piu lo tagliavi piu ributtava nuova materia l anno successivo in primavera.
    :)
    auguri di buone feste!
     
  3. ian7771

    ian7771 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2007
    Messaggi:
    2.478
    Località:
    prov. Catania
    ciao anch'io ho tagliato i rami che hanno fruttificato quest'anno e ho pure accorciato i nuovi getti ....così come ho fatto l'anno scorso e sinceramente sembra aver gradito!

    :):)
     
  4. marcisett

    marcisett Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Gennaio 2008
    Messaggi:
    487
    Località:
    Chiavari (riviera ligure di levante9
    Ciao. Se ben ricordo se ne era già parlato tempo fà. Di lamponi ne esistono due varietà : le unifere e, le bifere(rifiorenti) che danno fruttificazione due volte l'anno , una all'inizio dell'estate dai tralci dell'anno precedente e una a fine estate dai polloni formati nello stesso anno . La potatura è diversa a seconda se sono lamponi che danno un solo raccolto all'anno(uniferi) o con varietà che producono due volte all'anno (bifere). Nel primo caso si deve intervenire durante il periodo invernale per eliminare tutti tralci che hanno già fruttificato e per diradare e spuntare gli altri , vanno eliminati i tralci più deboli , quelli troppo distanti dalla base e quelli in sopranumero , inoltre vanno spuntati. Per i lamponi rifiorenti invece dopo la produzione non si deve tagliare i tralci alla base , perchè questi danno un secondo raccolto all'inizio dell'estate seguente, devi solo tagliare il tratto apicale che ha già fruttificato e conserva il resto , che lo eliminerai in estate dopo la seconda produzione. Se tagli alla base i lamponi rifiorenti , al posto di due avrai solo un raccolto. Marcello
     
  5. luca66

    luca66 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Novembre 2008
    Messaggi:
    73
    Località:
    firenze
    Noooo :Saluto: ero già con le cesoie pronto a dare una bella tosata :lol: allora tolgo solo 20 cm dall alto? siete sicuri? io son sicuro che il mio lampone è rifiorente tra l altro ha ancora qualche frutto sopra
     

Condividi questa Pagina