• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

piante aiuole pieno sole

xxxshiningxxx

Aspirante Giardinauta
ciao, nella nuova casa ho una aiuola di ingresso in pieno sole per tutto il giorno. Mi sono ritrovato una bella e grande ortensia ma è sempre in sofferenza (ad Agosto poi bruciano le foglie) e a fianco un piccolo oleandro che fiorisce ma cresce poco.
Domanda: con cosa posso sostituire l'ortensia con le stesse dimensioni (un metro di alltezza quando è bella piena ? (è li da anni e un pò mi dispiace ma non è la posizione adatta) . L'oleandro lo lascio? (tra l'altro mi si è seccato tantissimo quando sono andato in ferie 10 giorni).
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Ci sono diverse cause per cui l'oleandro in 10 giorni ha dimostrato segni di sofferenza:
- pianta ancora piccola che necessita di maggiore irrigazione,
- pianta grande ma con cattivo substrato (terreno misto a scarti di cantiere, ecc.), possibile causa anche per la scarsa crescita.
- Mancata irrigazione (abbondante) prima di andare via, visto il gran caldo imprevisto per la stagione e la scarsità di piogge utili.
Puoi sostituire l'ortensia con un arbusto a fioritura primaverile, in modo che per quando arriva l'estate, non diventi un problema per l'irrigazione:
Forsizia, Deutzia, Viburnum, Mahonia, Weigela, Peonia arbustiva o erbacea.
Oppure con uno a fioritura estiva, a me piace molto la Caryopteris clandonensis, ma c'è anche l'Hypericum.
Ovviamente per garantire una buona crescita, devi essere sicuro delle caratteristiche del terreno e della profondità dell'aiuola.
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Viste le dimensioni dell'aiuola e la parziale copertura data dalla scala che limita anche parte dello spazio in verticale, io mi indirizzerei su piante come delle rizomatose (peonie erbacee e iris) che manterrebbero costanti le loro misure negli anni: a fioritura primaverile che, una volta potate dallo sfiorito, manterrebbero la vegetazione verde. Avrebbero bisogno solo di qualche irrigazione di sostegno -soprattutto le peonie- nel periodo di maggior evaporazione. A completamento erbacee basse come: Perovskia, Nepeta, Phlox nelle varietà basse, per esempio.
 

tartina

Florello Senior
Viste le dimensioni dell'aiuola e la parziale copertura data dalla scala che limita anche parte dello spazio in verticale, io mi indirizzerei su piante come delle rizomatose (peonie erbacee e iris) che manterrebbero costanti le loro misure negli anni: a fioritura primaverile che, una volta potate dallo sfiorito, manterrebbero la vegetazione verde. Avrebbero bisogno solo di qualche irrigazione di sostegno -soprattutto le peonie- nel periodo di maggior evaporazione. A completamento erbacee basse come: Perovskia, Nepeta, Phlox nelle varietà basse, per esempio.


cosa intendi per basse? la mia perovskia raggiunge tranquillamente il metro... ma richiede pochissima acqua, almeno da adulta
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
A primavera, quando raggiunge i primi 30-40 cm in altezza, io la poto anche di metà vegetazione, così rimane contenuta in altezza e più folta. Se non lo facessi, gli steli le lunghe spighe di fiori si aprirebbero finendo per appoggiare a terra. Io ne coltivo 4 esemplari in diverse posizioni ed esposizione e devo dire che sono piante veramente spartane che hanno bisogno di poche cure, non le irrigo nemmeno io, bastava la pioggia a sostenerle... almeno fino a quest'anno.
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
scusate ma non vedo l'oleandro nella foto, oppure è quello in basso a dx.. irriconoscibile?
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
@Spulky Difficile riconoscerci un oleandro, ne ho dubitato anch’io, ma al primo messaggio, mi fido di quanto scritto. In seguito, se ci saranno altre interazioni, spero che vengano fuori altre informazioni o foto.
 

xxxshiningxxx

Aspirante Giardinauta
Viste le dimensioni dell'aiuola e la parziale copertura data dalla scala che limita anche parte dello spazio in verticale, io mi indirizzerei su piante come delle rizomatose (peonie erbacee e iris) che manterrebbero costanti le loro misure negli anni: a fioritura primaverile che, una volta potate dallo sfiorito, manterrebbero la vegetazione verde. Avrebbero bisogno solo di qualche irrigazione di sostegno -soprattutto le peonie- nel periodo di maggior evaporazione. A completamento erbacee basse come: Perovskia, Nepeta, Phlox nelle varietà basse, per esempio.
ho visto delle foto della LANTANA: potrebbe sostituire l'ortensia?
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Dipende dal clima, la Lantana è una pianta mediterranea che cresce bene al sud, ma a Udine non sopravvive all'inverno, o perlomeno agli inverni umidi e freddi di anni fa.
 
Alto