• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Pianta per giardino condominiale

Topogiallo

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,
chiedo il vs aiuto per scegliere come sostituire 3 piccoli cipressi che attualmente dimorano nel piccolo giardinetto condominiale (20mq).

Siamo in una palazzina in prov. Varese e visto che abbiamo un piccolo spazio comune, infestato da erbacce dove sopravvivono 3 cipressi, i condomini hanno deciso di intervenire (a me piacevano, però....)

È uno spazio quadrato all'ingresso fronte strada. La necessità è di qualcosa (possibilmente autoctono, no ulivo please!!!) che non cresca eccessivamente e non abbia radici troppo profonde.

Pensavo a un piccolo albero di pungitopo, da tenere basso e ornamentale, ma aspetto i vs. suggerimenti.
Grazie
Ciao
 

Davide N.

Giardinauta Senior
Ciao,

Per poterti dare un consiglio valido sarebbe necessario sapere qualcosa di più: più o meno quanto sole riceve questa superficie? Hai un'idea del tipo di suolo presente? Perché le radici non devono andare troppo profonde? Piuttosto sempreverde o caduco? Altezza massima tollerata?
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
se già non li hanno illecitamente/illegalmente abbattuti .....potrei anche sbagliarmi ....ma non credo , i cipressi ( anche quelli "comuni") SONO piante protette.....
quindi "intoccabili"....
 
Alto