• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

pesciolini rossi nelle ninfee

ik1npn

Aspirante Giardinauta
L'inverno si sta approssimando, e con esso anche l neve!
I pesciolini rossi che ho messo in una vaschetta nel giardino, interrata, prenderanno freddo e neve.
-A detta del vivaista le ninfee non patiranno, ma ai pesciolini cosa succederà? L'inverno passato la temperatura è scesa anche a -12°, e ci sono state nevicate (numerose) di 80 cm. alla volta.
Chi ha esperienza al riguardo?
Tnx.
 

Allegati

  • vaschetta ninfee (3).JPG
    vaschetta ninfee (3).JPG
    281,7 KB · Visite: 19

Torakikiii

Giardinauta Senior
Io ho una tinozza con la ninfea e 2 pesci rossi, da 4 inverni ma…
- la tua mi sembra una vasca poco profonda. Ho circa 70/80 cm di acqua
- qui -12 non si sono mai visti. Gela sopra e forma un tappo protettivo ma non dura molto, i pesci vanno in quasi letargo

pertanto così a spanne penso che i tuoi pesci potrebbero non sopravvivere se non li ripari per l’inverno…
 

tartina

Florello Senior
l'importante è che non geli completamente tutto, ma resti un pò d'acqua sotto il ghiaccio... e naturalmente non duri settimane, altrimenti si esaurisce l'ossigeno...

alcuni pesci rossi ce li ho da 11 anni...
ps, io non ho più di 35/40 cm d'acqua, e -12 li ho visti sì, però non per lungo tempo

che profondità hai?
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Ciao, come ti è già stato detto dipende dalla profondità della vaschetta.
Come per i pesci, anche per le ninfee l’importante è che non ghiacci oltre la superficie...in pratica il rizoma non deve incontrare il ghiaccio.
 

ik1npn

Aspirante Giardinauta
Salve a Tutti e grazie per gli apprezzati pareri.
La vasca (ricupero di quando facevo la calce) è profonda 50 cm. e contiene 120 lt. circa, piena sino all'orlo; normalmente non così sempre. Il ghiaccio - d'inverno - basandomi sull'esperienza del bidone dell'orto, sin'ora non ha mai superato il 5/6 cm., m qui quando nevica, lo fa sul serio e questo può contribuire ad un maggior spessore?.
I pesciolini (da me chiamati pomposamente "tonni") sono quattro, salvati/protetti dalle attenzioni dei gatti, e mi spiacerebbe farli morire di freddo, se sarò capace.
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Se si tratta dei classici rossi non avranno alcun problema con il freddo, il ghiaccio fungerà in un certo senso da isolante e l’acqua si manterrà meno fredda verso il fondo sebbene non sia troppo profondo.
Sappi però che 120 litri sono troppi pochi per dei pesci rossi, la prossima primavera dovrai pensare ad una sistemazione adatta...
 

ik1npn

Aspirante Giardinauta
Grazie,
il Tuo parere mi conforta.
Ho misurato di nuovo la bacinella ( confusa con un'altra): la capacità è di 250 lt., non come avevo scritto in precedenza.
Ancora saluti
V.
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Purtroppo cambia poco...devi considerare che i rossi comuni han bisogno di almeno un centinaio di litri a testa dal momento che superano facilmente i 30 cm...
 

Amy

Maestro Giardinauta
Se ricordando le lezioni di scienze, al di sotto dello strato di ghiaccio l'acqua resta liquida a 4°C costanti di temperatura. I pesci sono animali a sangue freddo e rallentano le loro funzioni disiologiche fino alla primavera.
Il problema è l'ossigeno ... ma potresti usare il metodo di pesca sul ghiaccio: fai un buco nel ghiaccio ogni tanto, i pesci saliranno per respirare e poi l'acqua gelerà di nuovo e formerà un tappo che manterrà la temperatura sottostante a 4°C.
Tu, però, non pescarli sul serio i pesci.
Magari, agita l'acqua per favorire lo scioglimento dell'ossigeno in acqua.

Un'altra alternativa è una copertina termica ... termostato regolato a 3, grazie. Sono freddolosa ...
 

Similar threads

Alto