pacciamatura rose

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da tigro, 19 Giugno 2003.

  1. tigro

    tigro Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2003
    Messaggi:
    958
    Località:
    Gonzaga MN
    quest'anno tra siccità e talpe le mie due rose sono abbastanza sofferenti, poi avevo pacciamato con corteccia di pino, forse troppo grossi i pezzi, risultato sembrava tutto normale, ma sotto la corteccia non c'era più terra e non me ne ero accorta, perchè le corteccie non si muovevano con l'innaffiamento! Domanda , ma voi cosa usate per pacciamare? :confused: :confused: :confused:
     
  2. Non riesco a comprendere cosa significhi sotto la pacciamatura non c'era più terrà.
    La pacciamatura serve a ripare da erbacce, caldo ecc, poi decomposta dà un po' di fertilizzante ma non influisce sulla terra sottostante salvo tenerla pulita e fresca.
    Spiegami meglio
     
  3. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    io lo scorso anno ho usato la pacciamatura d'erba sfalciata per i mesi estivi...... poi in autunno con letame maturo...... quest'anno però non faccio alcunchè poichè ho seminato erbacee annuali attorno alle rose e quindi ...... o l'uno o l'altro......
     
  4. tigro

    tigro Giardinauta

    Registrato:
    4 Aprile 2003
    Messaggi:
    958
    Località:
    Gonzaga MN
    forse ho sbagliato termine!!! Intendevo che per evitare che crescessero le erbacce ho messo uno strato di corteccie di pino attorno alla rosa, che nonostante le innafiature sono come rimaste sopra tutte insieme, la settimana scorsa ho aperto l'acqua un po' piu' forte e sotto le corteccie si è aperta una voragine di talpe tutto attorno alla rosa, ho già tolto le corteccie e rimesso nuovo terriccio, ma forse la rose ne ha un po' sofferto, Volevo sapere se e' meglio mettere dell'erba secca o del diserbante particolare o togliere le erbacce con guanti di ferro, grazie
     

Condividi questa Pagina