1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Novità riscaldamento per serra piccola

Discussione in 'Orchidee - ibridi e botaniche' iniziata da eriqa, 11 Settembre 2008.

  1. eriqa

    eriqa Florello

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    5.347
    Località:
    Siena
    Navigando in rete ho trovato (forse) un probabilità per riscaldare la serra che vorrei fare sono dei cuscinetti caldi (come da foto) che si mettono sotto hai vasi ora la domanda è stando sotto hai vasi darebbero noia alle orchi? insomma gli farebbero male? che ne pensate?


    [​IMG]

    [​IMG]

    Descrizione:

    In quattro misure - Velocizza la germinazione - In gomma flessibile - Può essere arrotolato - Si può usare anche con il termostato digitale TR-E (0°/ 40°)per mantenere una temperatura costante. - Sensore remoto incorporato - IP 67 a prova d'acqua - Controllato CE - Garanzia di 3 anni - Voltaggio 230V - Pronto all'uso -
     
  2. mgrazia

    mgrazia Florello

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    5.472
    Località:
    trieste
    ma , penso che sotto i vasi non vada bene...infatti dovrebbe essere tutto l'ambiente caldo no solo sotto

    ciao mg
     
  3. Giorchidea

    Giorchidea Giardinauta Senior

    Registrato:
    8 Giugno 2008
    Messaggi:
    1.416
    Località:
    Lavis (tn) e Padova
    E' un po' la situazione che mi ritrovo io a casa avendo il riscaldamento a pavimento..
    Non credo che vada benissimo, per questo ho provveduto a creare una sorta di isolamento appoggiando le vasche delle orchidee su supporti di legno alti più o meno 5cm.
    Ovviamente poi le vasche sono piene di argilla espansa e i vasi sono appoggiati su mattoni in terracotta.. facenfo così non ha vuto problemi fino ad ora!
     
  4. sabry79

    sabry79 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Maggio 2008
    Messaggi:
    176
    Località:
    milano
    mah generalmente questi piani termici (io avevo il piano semi rigido) vengono usati per i terrari dove si inseriscono rettili anfibi ect. ect.per ricreare quell'ambiente umido tropicale per q2uanto possibile...dicevo io avevo la piastra semi rigida per i miei 4 Boa costrictor e l'avevo posta sotto un po' di ghiaia con sopra la ciotola per l'acqua rettangolare che serviva la rettile per immeggersi e cominciare la muta .....con questo modo e una piccola lampada si creava un'umidida' del 80% e una temperatura di 25°, l'importante non poggiarci sopra direttamente ne' piante ne animali....
     
    A eriqa piace questo elemento.
  5. elysapaola

    elysapaola Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.046
    Località:
    Busto Arsizio
    io invece per l'umidita' alle piante avevo pensato alla serpentina riscaldante che si usano negli acquari.

    ossia: metto un grosso recipiente pieno d'acqua con l'argilla espansa dentro e tra l'argilla e il recipiente faccio passare la serpentina riscaldante così l'acqua essendo tiepida tende ad evaporare . sopra all'argilla i piattini da caffe' di mamma' e poi le piante :lol:

    tipo così

    [​IMG]
     
  6. eriqa

    eriqa Florello

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    5.347
    Località:
    Siena
    ma se invece di metterli su i piani della serra li mettessi hai lati della serra...in questo modo farebbero calore come se fossero delle stufine...può andare?
     
  7. eriqa

    eriqa Florello

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    5.347
    Località:
    Siena
    il mio problema non è l'umidità ma il riscaldamento...io la vorrei riscaldare...
     
  8. marealto

    marealto Moderatore Sez. Orchidee Membro dello Staff

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    8.470
    Località:
    Napoli
    Ciao
    Secondo me se sollevi le piante dal tappetino ed ovviamente metti una ventola nella serretta (visto che la ventola ci deve stare per forza) l'aria calda si distribuisce perfettamente.
    Non hai riportato i W dell'apparecchio, per esempio i cavi riscaldanti di cui parla ely ne esistono di varie potenze a partire da 15 20 W, credo che anche questi tappetini siano di questa potenza, se così fosse è facile capire che la temperatura non sarà tanto alta da creare problemi alle piante
     
  9. elysapaola

    elysapaola Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.046
    Località:
    Busto Arsizio
    uddiu mare non mi ricordo quanti watt sono... :confuso: ho chiesto a mio papa'' di riesumarli dalla stalla per vedere un po' :hands13:
    pero' mi ricordo molto bene i 120 euro che gli ho lasciato giu' quando lo acquistai 3 anni fa' :mad:
     
  10. marealto

    marealto Moderatore Sez. Orchidee Membro dello Staff

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    8.470
    Località:
    Napoli
    In ogni caso ely prima di mettere su le orchi testa la temperatura. :D
     
  11. Robe

    Robe Guru Giardinauta

    Registrato:
    21 Giugno 2006
    Messaggi:
    3.177
    Località:
    Cagliari
    Woow!! Non avevo visto questi cosucci!!! :martello2:
    Saranno efficaci?
     
  12. eriqa

    eriqa Florello

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    5.347
    Località:
    Siena

    si la ventola ovviamente l'avevo già messa in conto, ma volendo se mettessi i tappetini nella parte laterale della serra? potrebbe andare mare..si i W 15 o 32..però è da considerare che la devo mettere fuori nella terrazza...può funzionare mare...secondo te?
     
  13. elysapaola

    elysapaola Guru Giardinauta

    Registrato:
    2 Ottobre 2006
    Messaggi:
    3.046
    Località:
    Busto Arsizio
    ragazzi oggi in pausa pranzo ho riesumato la serpentina riscaldante.

    una di queste sera faccio la prova e vediamo la notte che temperatura fa' :Saluto:
     
  14. marealto

    marealto Moderatore Sez. Orchidee Membro dello Staff

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    8.470
    Località:
    Napoli
    Devi fare qualche test, purtroppo non ho dati a riguardo. io credo che se metti anche un termostato sei a posto, così non rischi.
    Basterebbe impostare il termostato a 17 18 gradi, e così non scenderà mai sotto quella temperatura.
     
  15. eriqa

    eriqa Florello

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    5.347
    Località:
    Siena
    un termostato di quelli per gli acquari?
     
  16. marealto

    marealto Moderatore Sez. Orchidee Membro dello Staff

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    8.470
    Località:
    Napoli
    Si esatto in genere quelli che si accoppiano ai cavi riscaldanti per acquari
     
  17. eriqa

    eriqa Florello

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    5.347
    Località:
    Siena
    ma lo devo mettere nell'acqua?
     
  18. marealto

    marealto Moderatore Sez. Orchidee Membro dello Staff

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    8.470
    Località:
    Napoli
    I cavi riscaldanti si nell'acqua o nella ghiaia, i tappetini quelli che hai fatto vedere tu non credo sono per germinatoi quindi non credo gli interessi molto dove stia.
    Anche se io fossi in te lo metterei in un letto di argilla espansa umida così aumenti anche l'umidità

    Ciao
     
  19. bianca62

    bianca62 Guest

    Quoto Marealto per quanto riguarda il posizionare i cavi nell'argilla (mi sembra che questo suggerimento lo avesse già accennato Gianni.de qualche mese fa).
    Inolre volevo aggiornarti sul funzionamento della mia serretta (ti ricordi?).
    In questi giorni qui a Roma si è notevolmente abbassata la temperatura. E ho verificato (aveva ragione Zeug) che non è adatta ad essere utilizzata per l'inverno. Infatti nonostante io l'abbia posizionata sul terrazzo (completamente coperto, riparato sui due lati ed esposto ad est) questa mattina alle ore 7.00 (c'era anche già un timido sole) la temperatura interna era di 15° e umidità (senza che fosse acceso l'umidificatore) era di 76%.
    Anche ieri mattina segnava intorno ai 16° mentre ieri sera segnava 22°. Considerando che c'è tra l'interno e l'esterno un leggero scarto di temperatura, credo che anche riscaldandola non sia adatta (causa il telo in pvc troppo leggero, l'apertura alla base, e le lampo che non chiudono ermeticamente) ad essere utilizzata in inverno. Quindi la utilizzerò solo nella stagione calda per mantenere la giusta umidità ed evitarmi di dover chiedere a qualcuno di spruzzare le piante in mia assenza. Io per motivi di lavoro sono fuori tutto il giorno.
    Per l'inverno quindi dovrò trovare un'altra soluzione. O metto la serretta in casa e la doto di luci oppure riposiziono le piante nella verandina della cucina e riprendo a spruzzarle la mattina e la sera (intorno alle 19.00) rinunciando però alle zatterine che sono notevolmente più esigenti.
    Spero di averti dato una mano.
    Ciao
    Bianca :Saluto:
     
  20. zeug49

    zeug49 Florello Senior

    Registrato:
    26 Maggio 2007
    Messaggi:
    8.814
    Località:
    Prov. BOLOGNA
    Quoto sia Marealto che Bianca 62 !!!!!
    zeug
     

Condividi questa Pagina