• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Monstera Obliqua Perù - Talea

eddy's plant

Aspirante Giardinauta
Buongiorno Forum,

Prima di iniziare con l'argomento della propagazione, ci tenevo a dirvi, che sono super felice di avere un posto al quale fare affidamento quando voglio avere consigli utili e saggi!! .. detto ciò :D

Ieri ho finalmente, dopo tanto tempo di attesa, comprato la mia prima Monstera Obliqua Perù.. esemplare troppo affascinante per farmela mancare. Più o meno il costo è di 80 euro per talea (con 1 o 2 radici). Talea la quale è stata pozionata su un letto di spagno... ed è qui che volevo arrivare: lo spagno.

Avendo comprato sempre piante interrate, per me il mondo delle talee è un mondo al quanto sconosciuto e insidioso.

Dato che la pianta in questione sarà da coltivare in spagno per almeno il primo periodo (o così mi è stato detto) volevo chiedervi un paio di consigli da adottare per evitare marciume radicale e/o per una buona riuscita della coltivazione. Diciamo che gli unici consigli che ho ad ora è che invece che irrigare lo spagno, è consigliabile nebunizzarlo ogni 1/2 giorni per mantenere il terreno umido ma mai zuppo. Ma quindi dovrò continuare a nebulizzarlo o è anche da irrigare? Inoltre, lo spagno si secca in fretta ? ... be' comunque, ripeto, sono completamente all'oscuro dello spagno e dunque se qualcuno ha avuto esperienza sarei troppo grato delle vostre spiegazioni e consigli.

P.s. la pianta l'ho ordinata online, da un sito affidabile e la spedizione avvera entro 9 giorni... non avendo quindi spagno in casa è anche per quello che non ho nessuna idea di come sia lo spagno,

Ciao a tutti e grazie mille della lettura!!
Cheeerss!
Eddy
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

non lo trovi perché non si chiama spagno bensì SFAGNO e non è niente altro che quello che tutti chiamano muschio.
Quel tipo di muschio che non è bello compatto e morbido ma sembra di più una spugna.

Come tutti i muschi si idrata e rimane umido per un certo periodo di tempo.

Viene usato per mantenere umide le radici di quelle piante che, in natura, crescono arrampicandosi sugli alberi e traggono umidità proprio dal muschio.

Ti accorgi quando è secco al tatto o per il fatto che ingiallisce. Appena bagnato però torna verde.

Come mai però, avendo già le radici, non metti la talea direttamente in terra?

Ste
 

eddy's plant

Aspirante Giardinauta
Ciao Ste,

Grazie mille della risposta e delle speigazioni.

Per rispondere alla tua domanda; magari non l'ho specificato, ma la talea ha 1/2 radici dunque il venditore mi ha consigliato di far radicare maggiormente la pianta. Tu hai consigli sul periodo di rinvavaso?

Tra l'altro non vorrei sbagliare completamente, ma penso che con l'acqua si riesca meglio a far ramificare, magari valuto anche quest'opzione più tosto che lo sfagno
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

la pianta la puoi coltivare in terra, in semi idroponica o in idroponica (ossia in acqua).
Se le radici sono nate "in acqua" la pianta le deve convertire in radici "da terra" o viceversa.

Dovresti sapere come è stata fatta radicare la talea.

Io non ho piante in idroponica o semi idroponica. Queste tecniche le conosco poco.

Proviamo a chiedere a @Lucylu'

Ste
 

Sybian

Aspirante Giardinauta
Concordo con @Stefano-34666 probabilmente è meglio far radicare la talea direttamente in terra, (stando attento a creare un terriccio decisamente drenante), per il semplice motivo che le talee radicate in acqua danno spesso e volentieri sgradite sorprese una volta trasferite in terra, e visto il costo decisamente importante della talea, sarebbe un peccato perderla.
Altra accortezza accertati che si tratti realmente di M. obliqua, e fatti dare delle garanzie in merito, fino a qualche anno fa, molti rivenditori, alcuni per ignoranza altri perchè sfruttavano la rarità della M. obliqua, vendevano ad alti prezzi semplici e tutt'altro che rare Monstera adansonii
 

eddy's plant

Aspirante Giardinauta
Ciao Sybian, grazie mille della risposta e del consiglio. Inizio con il dirti che sono sicuro al 99% che non sia un adansonii, a meno chè le foto non siano state contraffatte e le recensioni pure.. si avranno ulteriori certezze al nascere delle prime foglioline. Detto ciò, per capire meglio, dici di interrare con così poche radici? Davvero ne ha tipo una max due.. sta sera in ogni caso, quando rientrerò da lavoro, avrò anche le foto. È arrivata in mattinata. Vi allego anche l'annucio per farvi capire https://www.etsy.com/it/listing/1254778480/europa-monstera-obliqua-peru-runners
 

Sybian

Aspirante Giardinauta
Alto