• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Le mie piccole"spinosette"

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

yeye27

Master Florello
Orchidea-Rara-,Silene,Pica, Keven17,Miciajulie,AmbraB,StefanoSan, Annalisa58,Fearan,e a tutti,grazie per la gentile attenzione!:ciao:
 
Ultima modifica:

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Guarda, per i semi la pianta, se il fiore è impollinato a mano con un pennellino morbido sporcando lo stigma di polline del fiore stesso, farà una capsula: quando sta per seccare (lo vedi perchè da verde cambia colore diventando gialla o marrone), avvolgi la pianta in un cappuccio di velo di tulle stretto al vaso con un elastico: il frutto, a completa maturazione scoppierà e i semi si fermeranno o nel vaso o tra elastico e vaso e lo raccogli poggiando il vaso su un vassoio e togliendo il cappuccio.
I polloni invece sono nuove piantine uguali alla madre, solo più piccole, che si sviluppano alla base della pianta. Quando son grandi abbastanza da esser maneggiati facilmente, li stacchi usando la punta di un coltellino: spesso hanno già proprie radici. Se sono senza radici no problem: fai asciugare, su un giornale, per 7 gg il pollone e poi lo appoggi (ripeto: lo appoggi) su un terriccio molto sabbioso: tieni pochissimo umido (bagni solo a terriccio asciutto): radica in fretta. Il periodo migliore per la radicazione dei polloni va dalla primavera a tutto l'autunno.
Tra l'altro, ho semi freschissimi di epifillo rosso, giallo e rosa fatti dalle mie piante: se ti interessano te li mando il prima possibile.
 

yeye27

Master Florello
Guarda, per i semi la pianta, se il fiore è impollinato a mano con un pennellino morbido sporcando lo stigma di polline del fiore stesso, farà una capsula: quando sta per seccare (lo vedi perchè da verde cambia colore diventando gialla o marrone), avvolgi la pianta in un cappuccio di velo di tulle stretto al vaso con un elastico: il frutto, a completa maturazione scoppierà e i semi si fermeranno o nel vaso o tra elastico e vaso e lo raccogli poggiando il vaso su un vassoio e togliendo il cappuccio.
I polloni invece sono nuove piantine uguali alla madre, solo più piccole, che si sviluppano alla base della pianta. Quando son grandi abbastanza da esser maneggiati facilmente, li stacchi usando la punta di un coltellino: spesso hanno già proprie radici. Se sono senza radici no problem: fai asciugare, su un giornale, per 7 gg il pollone e poi lo appoggi (ripeto: lo appoggi) su un terriccio molto sabbioso: tieni pochissimo umido (bagni solo a terriccio asciutto): radica in fretta. Il periodo migliore per la radicazione dei polloni va dalla primavera a tutto l'autunno.
Tra l'altro, ho semi freschissimi di epifillo rosso, giallo e rosa fatti dalle mie piante: se ti interessano te li mando il prima possibile.
Grazie,Stefano,per la spiegazione dettagliata.Per i semi la trovo complicata,non mi ci metterò mai a fare la procedura.Terrò d'occhio la "ciccetta""e se svilupperà i polloni, farò come mi hai indicato sopra e te li invierò con pacere. Grazie,ma declino per i molti impegni,la gentile offerta dei semi.Un ciao grande!:ciao:
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto