• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

L'angolo delle brutte

yeye27

Master Florello
il thelocactus ha preso un vecchio e pesante attacco di ragnetto rosso che lo ha deturpato.
Ciao,

oppure quando era piccolo si è ustionato.

Ste
Grazie,@Stefano Sangiorgio e @Stefano-34666 ,Sono possibili tutte e due le cause.Che era così mi sono accorta troppo tardi per cercare di dare un aiuto. Vedremo come finirà.
è una gigantea, quei puntini sono normali, li fa anche la mia. Per le altre foglie nessun problema, seccheranno e cadranno.
Grazie,@cri401, Cresce in fretta...ma tutta così "sgangherata" mi chiedevo se avesse qualche malattia.Meglio così!
 

Giorgio78

Giardinauta Senior
Buona serata,@Giorgio78... Grazie. Pensavo di farla svernare nel contenitore di adesso 21x12 e poi fare il travaso a primavera. Sempre se sarà ancora in vita, perché se diventa ancora più brutta saranno guai. :ciao:
Puoi lasciare li per adesso . Considera che è una pianta che beve un po più di altre . Lo si capisce benissimo dal fatto che appena la disseti aumenta la sua dimensione. A primavera la decapiti e la fai radicare in un bel vaso da sola .
 

yeye27

Master Florello
Quel Thelocactus è molto bello, si riprenderà sicuramente.
Non mi dispiacerebbe vederlo "normale":) Grazie,@chebarba .Buona serata.
Puoi lasciare li per adesso . Considera che è una pianta che beve un po più di altre . Lo si capisce benissimo dal fatto che appena la disseti aumenta la sua dimensione. A primavera la decapiti e la fai radicare in un bel vaso da sola .
Ok.Grazie.Se passerà l'inverno cercherò di mettercela tutta per farla stare meglio. :ciao:
 
Alto