• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

La perenne della settimana: l'heuchera

mynuvola

Aspirante Giardinauta
Grazie Hélène! Penso anch'io infatti che proprio per le loro caratteristiche non si daranno noia l'un con l'altra, tuttavia volevo fare una cosa che non mi costringesse a trapianti continui ma che fosse abbastanza definitiva, quindi con gli spazi giusti. Non vorrei si soffocassero l'un con l'altra dopo pochi anni....
Ti ringrazio moltissimo per i tuoi consigli sempre preziosi!

:flower:
 

Hélène

Esperta Sezz. Rose
Ieri ho comprato una nuova heuchera, la Silver Scrolls.
L'ho messa al posto di mermelade, visto che il mio cane (non ho proprio capito perchè) proprio non la sopporta e continua a sradicarla. Quindi ho deciso di spostarla in vaso e metterla fuori dalla sua portata :rolleyes:

Ecco la nuova heuchera. Mi pare bellissima, con il suo colore argenteo e le venature in evidenza :)


IMG_2775.jpg
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
molto particolare, ricorda il colore di certe begonie da foglia. Chissà perché a Fido non piace...?
 

Hélène

Esperta Sezz. Rose
In effetti è molto bella e forse sta meglio dell'altra...
Non ho capito la ragione per cui la mia cagnolina odia quella heuchera. Solo quella, le altre le lascia stare (e anche quella nuova).
Comunque me l'ha divisa in due cespi e adesso è in vaso e si sta piano piano riprendendo.
La userò in qualche composizione in vaso...
 

russell81

Aspirante Giardinauta
Salve! :)

C'è ancora qualcuno di questo splendido topic?

Altri che amano le Heuchera come me? Ne ho prese 4 specie lo scorso weekend e volevo confrontarmi con voi :rolleyes:
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Qualcuno interessato si trova sempre!
Hai qualche esemplare da mostrare e di cui parlarci?
Vedrò anch'io di trovare qualche foto delle mie.
 

russell81

Aspirante Giardinauta
Qualcuno interessato si trova sempre!
Hai qualche esemplare da mostrare e di cui parlarci?
Vedrò anch'io di trovare qualche foto delle mie.
Più che altro ho letto nelle rubriche sul web tutto e il contrario di tutto.

Quindi volevo sapere da chi le avesse da anni come si comportano in quanto a cura, esposizione, pulizia delle foglie secche, annaffiature... Insomma, consigli per una vita lunga e soddisfacente delle nostre Heuchera

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Probabilmente le differenze sulla cura delle heuchere che trovi sono legate alla posizione, al luogo in cui le coltivi. Nel mio giardino in esposizione est (sole nella prima parte della giornata, poi ombra) non hanno nessun problema in estate; le irrigazioni variano a seconda delle estati più o meno calde, ma moderate e limitate solo alle giornate più torride; mautenzione limitata all'asportazione degli steli florali secchi. Si allargano parecchio, ma si possono dividere/moltiplicare a fine agosto con la massima facilità.
 
Ultima modifica:

russell81

Aspirante Giardinauta
Probabilmente le differenze sulla cura delle heuchere che trovi sono legate alla posizione, al luogo incui le coltivi. Nel mio giardino in esposizione est (sole nella prima parte della giornata, poi ombra) non hanno nessun problema in estate; le irrigazioni variano a seconda delle estati più o meno calde, ma moderate e limitate solo alle giornate più torride; mautenzione limitata all'asportazione degli steli florali secchi. Si allargano parecchio, ma si possono dividere/moltiplicare a fine agosto con la massima facilità.
Grazie mille.

Sono in un vaso da 19 di diametro. Pensi che possa aspettare la prossima primavera per il rinvaso? Considerato che in questo periodo sono in ombra piena, pensi che possa lasciarle asciutte e bagnare una volta alla settimana?

Ad ogni modo, mi piacciono tanto.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
 

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Se fossi in te, io provvederei ad interrarle in giardino o rinvasarle in questo periodo, visto che non fa freddo e sono ancora in vegetazione. Lasciandole nel loro vasetto sarebbero esposte all'inclemenza della brutta stagione in arrivo e dovresti continuamente tenerle d'occhio. Inoltre non si può regolare l'irrigazione con il timer (per es. una volta a settimana, al giorno ecc...) dipende sempre dal fattore climatico e dall'andamento delle stagioni, ormai sempre più imprevedibili.
Se veramente intendi iniziare a coltivarle, da' loro ciò di cui hanno bisogno fin da subito: un bel vaso da 30 cm di diam., buon terriccio (composto mescolando terra da giardino e terriccio in sacco o compost, più una manciata di concime organico), un paio di cm di drenaggio sul fondo. In questo modo passeranno l'inverno senza che tu abbia il bisogno di intervenire in alcun modo e all'inizio della bella stagione (in qualunque momento essa abbia inizio) saranno autonome e autosufficienti.
Quali varietà hai acquistato?
 

russell81

Aspirante Giardinauta
Se fossi in te, io provvederei ad interrarle in giardino o rinvasarle in questo periodo, visto che non fa freddo e sono ancora in vegetazione. Lasciandole nel loro vasetto sarebbero esposte all'inclemenza della brutta stagione in arrivo e dovresti continuamente tenerle d'occhio. Inoltre non si può regolare l'irrigazione con il timer (per es. una volta a settimana, al giorno ecc...) dipende sempre dal fattore climatico e dall'andamento delle stagioni, ormai sempre più imprevedibili.
Se veramente intendi iniziare a coltivarle, da' loro ciò di cui hanno bisogno fin da subito: un bel vaso da 30 cm di diam., buon terriccio (composto mescolando terra da giardino e terriccio in sacco o compost, più una manciata di concime organico), un paio di cm di drenaggio sul fondo. In questo modo passeranno l'inverno senza che tu abbia il bisogno di intervenire in alcun modo e all'inizio della bella stagione (in qualunque momento essa abbia inizio) saranno autonome e autosufficienti.
Quali varietà hai acquistato?


Purtroppo non ho un giardino, solo un terrazzo su cui vorrei formare un'aiuola all'ombra di questa splendida pianta.
Per il vaso, pensavo dovessi procedere gradualmente, ho paura che uno sbalzo 19-30 possa nuocere e formare ristagni. Però prendo in considerazione il tuo consiglio, grazie :)

Ho notato che i nomi delle varietà non sono univochi per tutti, ogni vivaio che le coltiva dà un nome diverso. Ad ogni modo le mie sono (secondo il cartellino): Marmalade Lime, Marmalade, Tapestry e una porpora su cui mancava l'indicazione del nome.

Ecco il loro stato attuale (appena acquistate):
 

Allegati

  • IMG_20181013_140127.jpg
    IMG_20181013_140127.jpg
    167,5 KB · Visite: 7

lisyy

Esperta in identificazione delle piante
Dico solo che in vaso da 19 cm di diam. sono già belle grandi. Ci vuole un rinvaso generoso. Più spazio uguale più substrato, nutrimento, umidità, protezione per le radici. Visto che le terrai sul terrazzo, magari in inverno possono farcela anche in un contenitore meno ampio, ma in previsione della stagione estiva prossima sarebbe meglio doterle di maggior comfort.
Al limite, in caso di sofferenza, farai un altro rinvaso in estate.
Sono delle bellissime piante, complimenti.
 

russell81

Aspirante Giardinauta
Dico solo che in vaso da 19 cm di diam. sono già belle grandi. Ci vuole un rinvaso generoso. Più spazio uguale più substrato, nutrimento, umidità, protezione per le radici. Visto che le terrai sul terrazzo, magari in inverno possono farcela anche in un contenitore meno ampio, ma in previsione della stagione estiva prossima sarebbe meglio doterle di maggior comfort.
Al limite, in caso di sofferenza, farai un altro rinvaso in estate.
Sono delle bellissime piante, complimenti.


Grazie, spero si mantengano sempre così. Quindi le rinvaso subito in 30 già questo weekend?
 

monikk64

Guru Master Florello
Purtroppo non ho un giardino, solo un terrazzo su cui vorrei formare un'aiuola all'ombra di questa splendida pianta.
Per il vaso, pensavo dovessi procedere gradualmente, ho paura che uno sbalzo 19-30 possa nuocere e formare ristagni. Però prendo in considerazione il tuo consiglio, grazie :)

Ho notato che i nomi delle varietà non sono univochi per tutti, ogni vivaio che le coltiva dà un nome diverso. Ad ogni modo le mie sono (secondo il cartellino): Marmalade Lime, Marmalade, Tapestry e una porpora su cui mancava l'indicazione del nome.

Ecco il loro stato attuale (appena acquistate):
che meraviglie!!!!!!!!!!!! hai scelto dei colori fantastici, gli stessi che ho progettato di prendere io....quella porpora, poi è spettacolare!
 
Alto