1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

kronenbourg... che cambia colore

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da maril, 30 Agosto 2007.

  1. maril

    maril Giardinauta

    Registrato:
    5 Luglio 2006
    Messaggi:
    743
    Località:
    trapani
    ragazzi ascoltate un pò cosa mi è successo. la scorsa settimana mi son dovuta allontanare per tre giorni da casa. considerata l'afa che si prevedeva a trapani, e non essendoci nessuno disponibile a venire ad annaffiare le mie piante, mi sono ingegniata per cercare di far prendere loro almeno meno sole possibile in modo da non seccare troppo velocemente la terra

    le grasse sono rimaste dove erano, tanto per loro tre giorni non erano un problema, i grossi rampicanti (bignonie e gelsomino) non li ho potuti spostare e quindi a parte innondarli e incrociare le dita non ho potuto fare. le rose le ho sistemate invece, all'ombra del gazebo. sono una pascali, una kronenbourg e una sconosciuta rossa vellutata (stupenda). la krone aveva due boccioli ancora piccoli.

    al rientro, quindi dopo 3 giorni, vado e cosa trovo? le piante erano tutte in ottima salute, a parte i rampicanti un pò mosci ma che si sono subito ripresi dopo una bella annaffiata. le rose stavano benissimo ma i boccioli della krone che intanto si erano schiusi, avevano cambiato colore. adesso mi ritrovo ina rosa che produce fiori rosa chiarissimi. che sarà successo?
     
  2. gianfra

    gianfra Guru Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2006
    Messaggi:
    3.829
    Località:
    Reggello (Fi)
    nulla di particolare , anche la mia è fuori sintonia colore soltanto che lo è sempre, il giallo è un rosa chiaro sporco.
     
  3. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    mah, io di Kronenbourg ne ho due ma il fiore me l'hanno sempre fatto come si deve, giallo e fuchsia... Oddio, aprendosi cambia sì un po', si 'sbadisce', impallidisce, ma rimane sempre sui toni del giallo e del fuchsia... Forse che le ultime fioriture della stagione sono 'stanche'? Può essere!
     
  4. gianfra

    gianfra Guru Giardinauta

    Registrato:
    14 Maggio 2006
    Messaggi:
    3.829
    Località:
    Reggello (Fi)
    La mia, chi lo sà!viene dai grandi magazzini e quindi campi dell'est. europeo o cina ??? comunque è sempre sbiadita: di giallo ,poco, pochissimo o nulla .

    Debbo dire che la poverina si becca il sole pomeridiano fino al tramonto, inoltre è a ridosso del muretto del terrapieno, come la P. Hover e la M. de Urquijo in un microclima alquanto per non dire molto torrido, per cui mi sa, e siamo al terzo espianto,che a novembre traslino in zona più ventilata.
     
    Ultima modifica: 5 Settembre 2007
  5. Paola-Luna

    Paola-Luna Florello

    Registrato:
    8 Novembre 2000
    Messaggi:
    5.106
    Località:
    Trentino, a 800 mt s.l.m.
    io le avevo sistemate a nord-ovest, ma soffrivano e quindi le ho risistemate una ad ovest (ma stenta a riprendersi) ed una a sud, quasi in pieno sole da mattina a sera, ma non sembra che il troppo caldo le dia fastidio: l'unica cosa che ho notato è che nelle ore più calde le corolle o i boccioli tendono a 'chinare la testa' finchè non arriva un po' di frescura a rianimarle... boh... comunque tre trapianti non sono un po' troppi?
     

Condividi questa Pagina