• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Grossi esemplari da mettere a dimora

alessioaudi

Aspirante Giardinauta
Ragazzi chiedo dei consigli a voi esperti!!!!
Tra poco dovrò spostare in aiuola i 4 grusoni in foto(più o meno hanno un diametro di 40 cm)




più questa meraviglia che andrò a ritirare nel fine settimana(quella di sinistra)



Conviene lasciar loro i vasi o le pianto direttamente nell'aiuola? Come saranno più tutelate?Nel primo o nel secondo caso?
Ho letto da qualche parte che ,se trapiantate a suolo,crescono più lentamente perche anzicchè crescere la parte superiore si sviluppa maggiormente la radice;è vero???? Mi sembra strana quest'affermazione!
Accetto tutti i consigli in quanto sono all'abc del giardinaggio!!!
Grazie!!!!!
 

reginaldo

Florello Senior
Mantenere il vaso serve per eventuale ritiro repentino delle piante, ma credo che nella tua città non ci sia questo pericolo.
A mio giudizio comunque è necessario controllare il terriccio prima del trapianto per non lasciare torba sulle radici.
La sostituzione deve essere necessaria per avere una miscela con molto materiale drenante.
Ciao
Reginaldo
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

complimenti per le splendide piante.
Secondo me l'iter che devi seguire, per il trapianto è il seguente:
- controlla l'aiuola dove le vuoi mettere. Verifica che sia soleggiata, riparata e che il terreno sia molto molto drenante. Per le prime due condizioni non puoi fare nulla, per la terza, se il terreno non è adatto, cambialo facendo una miscela composta da terra (cirac 1/3) ma soprattutto ghiaia, lapillo, sabbia, pomice etc. (l'altro 2/3).
- Armati di pazienza, polisterolo e guantoni e pulisci le radici delle piante dalla torba. Lavale bene (trovi qui in giro dei bei servizi su come fare questa operazione) e poi metti le piante, a radice nuda, ad asciugare all'ombra per una quaindicina di giorni
- Pianta le piante in aiuola e non bagnare per ancora alcuni giorni.

Le piante in piena terra crescono con il loro ritmo, che dipende anche dalle condizioni climatiche.
Se uno le gestisce bene (cambio vaso, cambio terra, concime etc.) la crescita in terra ed in vaso è paragonabile (a parità di zona).
Certo che una pianta in Sicilia cresce di più che una in Trentino (non c'è il problema legato all'inverno freddo).

Ste
 

annanolina

Aspirante Giardinauta
Non so che dirti per il trapianto, se non quotare quello che ti hanno suggerito giustamente sopra, però lascia che ti faccia i complimenti per questi stupendi esemplari, l'ultimo di sinistra poi è splendido:love:

Aggiorna il post perchè davvero sono curiosissima di vedere la figura che faranno in aiuola, benchè personalmente li preferisca in vaso:eek:k07:
 

alessioaudi

Aspirante Giardinauta
Grazie!!!! Giusto per sapere se ho fatto un'affare o meno,quanto potrebbe valere il cuscino della seconda foto???? Poi vi dico quanto l'ho pagato.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

non devi averlo pagato di più di 150 euro.
Mi spiego. Le piante grandi costano in proporzione meno di quelle piccole poichè nessuno le vuole.
I vivai (a parte quelli specializzati in grandi esemplari come CACTUSMANIA a Ventimiglia) ne hanno alcune solo "per attirare i clienti" ma in generale preferiscono non averle.
Sono pesanti, difficili da gestire, sono mediamente care e di difficile vendita, in quanto tutti hanno lo spazio ed i soldi per un vasetto, in pochi si prendono la briga di gestire piante così importanti.
In generale quindi costano "poco" rispetto a quelle piccole.
Ad esempio quella grande che c'è nel mio profilo l'ho pagata 50 euro.

Annolina un vivaio che vende un grusonii medio (diciamo 20/30 cm di diametro a 100 euro è decisamente caro). Di quella misura si trovano, a radice nuda, a molto meno della metà.

Ste
 

alessioaudi

Aspirante Giardinauta
Me ne hanno chiesti 400. E' un privato,non un vivaio. Lui ce l'ha da 20 anni e quando la prese era già bella grande!Quindi non avrà meno di 30 anni. 150 per una pianta del genere mi sembra ridicolo. In un vivaio tempo fa ne trovai una simile(meno "figli" ma più grandi) e ne voleva più di 800 euro!!!!!! Cercherò di togliergli 50 euro se ci riesco ma dubito...
 

antylopenera

Apprendista Florello
Ma....
I grusonii così grandi, qui, li ho sempre visti ALMENO a 300 euro
e parlo dei SINGOLI, figurarsi quella :love: meraviglia così accestita!!!
Sinceramente, se fosse stata mia, avrei fatto MOLTA fatica a venderla
ed :rolleyes: EFFETTIVAMENTE lo avrei fatto a caro prezzo! :ciglione:
Gli esemplari sono da lasciare a bocca aperta, complimenti! :eek:k07:
Credo che a Lecce non dovresti avere grandi problemi a lasciarli in aiola:
come ho già detto in un' altra discussione, qui a Brindisi
ne hanno piantati 4 o 5 da un paio di anni, in un' aiola pubblica,
e stanno decisamente bene: il nostro clima mitiga anche le frequenti piogge.

Certo che sarà una bella fatica, svasarli e ripiantarli:
ti ci vorrà la mano di qualcuno perchè saranno pesantissimi
da gestire da solo!!! :storto:
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

un altro fattore che condiziona il prezzo è la stagione.
Questo genere di piante si acquistano in inverno.
E' vero che è più difficile l'acclimatamento, ma il prezzo cala in modo vistoso.
Prendete ad esempio le piccole piante da vivaio comune. In questo periodo, quando sono fiorite, hanno un incremento di prezzo (attirano anche coloro che non sono cactofili).
In inverno, quando sono in riposo e di conseguenza bruttine, senza fiori, magari anche un po' "asciugate", costano meno della metà.
Gli affari si fanno in inverno...ad esempio pochi mesi fa' ho trovato un grusone, diametro 50, a 78 euro.
Io amo le piante grandi, le cerco, le acquaisto e le gestisco...di conseguenza sono abbastanza abituato a trattare con i prezzi di questi esemplari.

Ste
 

annanolina

Aspirante Giardinauta
Ciao,

non devi averlo pagato di più di 150 euro.
Mi spiego. Le piante grandi costano in proporzione meno di quelle piccole poichè nessuno le vuole.
I vivai (a parte quelli specializzati in grandi esemplari come CACTUSMANIA a Ventimiglia) ne hanno alcune solo "per attirare i clienti" ma in generale preferiscono non averle.
Sono pesanti, difficili da gestire, sono mediamente care e di difficile vendita, in quanto tutti hanno lo spazio ed i soldi per un vasetto, in pochi si prendono la briga di gestire piante così importanti.
In generale quindi costano "poco" rispetto a quelle piccole.
Ad esempio quella grande che c'è nel mio profilo l'ho pagata 50 euro.

Annolina un vivaio che vende un grusonii medio (diciamo 20/30 cm di diametro a 100 euro è decisamente caro). Di quella misura si trovano, a radice nuda, a molto meno della metà.

Ste

Io dalle mie parti li ho sempre visti carissimi:confused:
Adesso ci farò più attenzione! Domani vado, vedo e vi dico!:hehe:
 

alessioaudi

Aspirante Giardinauta
Oggi pomeriggio sono andato in un altro vivaio e per dei grusoni singoli da 50/60 m ne voleva 500 euro!!!!Roba da pazzi!
Però erano bellissimi!!!!!
Ma i 4 nella mia prima foto sono di una'ltra razza?Rispetto a quello più piccolo o alla pianta della seconda foto hanno spine più corte e di colore differente(oltre ad avere quelle in basso di colore nero)!!!
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

purtroppo, come dicevo, adesso è il periodo di piena vendita delle piante grasse.
Anche nei vivai non specializzati ne hanno molte, di specie abbastanza comuni ma tante.
Diciamo che se ottobre è il periodo dei crisantemi, marzo delle mimose, maggio è quello delle piante grasse.
Di conseguenza i vivai ci marciano su, sapendo che anche "i profani" si fanno attirare e si fanno attirare dai fiori, dai colori e dalle forme.
Provate a vedere quanto costa in un vivaio una pianta in vaso di crisantemo e confrontate il prezzo ad ottobre.
Certo non è fiorita ma il prezzo sarà minore della metà.

Ste
 

alessioaudi

Aspirante Giardinauta
Dando un'occhiata sulla rete ho letto che molti sostengono quanto ho scritto nel primo post, più piccolo è il vaso (e quindi la terra a disposizione) più veloce sarà la crescita della pianta.Se ha molto spazio invece tende a far crecere molto le sue radici trascurando la parte esterna...Ne sapete qualcosa a riguardo??? Voglio che crescano quanto più possibile!!!!
 

ravenea

Aspirante Giardinauta
ciao,io ieri ho messo a dimora 4 grusoni tre policefali tra cui uno di 70 centimetri di diametro e due di 45,il quarto a testa unica di cm.50.Li ho comprati benissimo,il più grande,è più grosso di quello messo in foto,alle cifre che hai detto non avrei potuto acquistarli!!un mese fà ne ho messo a dimora sei,tutti singoli,uno più grande del tuo,gli altri uguali ai tuoi,ebbene da allora non fà che piovere!!ieri quando ho piantato sole pieno,dopo tre ore pioggia,e ancora piove....speriamo bene!!!cmq una mia amica ne ha piantati due in un aiuola qualsiasi,senza cure,con il terreno che già c'era,ebbene hanno sedici anni e sono dei mostri,e dire che erano piccolissimi!!
 
Alto