1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

giardino genovese

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da riviera, 28 Giugno 2007.

  1. riviera

    riviera Giardinauta

    Registrato:
    23 Settembre 2005
    Messaggi:
    698
    Località:
    Liguria Riviera di levante
    ciao a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum... ma vengo al sodo:

    una mia collega ha appena finito di ristrutturare una villetta a genova in una zona molto vicina al mare e adesso che ha praticamente finito può iniziare a dedicarsi al giardino, dopo aver tolto i resti del "cantiere".

    mi ha chiesto qualche consiglio, ma secondo me ci vuole qualcuno di esperto ed ecco che mi rivolgo a voi.
    Per ora ho questo schizzo della piantina
    mi ha detto che vule piante facili da manutenere
    e nella zona in alto a sinistra della piantina vule fare prato e sentiero

    http://i143.photobucket.com/albums/r127/rivierablu/giardino.jpg

    le ho chiesto di farmi qualche foto...

    mi date una mano?
    ciao grazie
     
  2. scardan123

    scardan123 Guest

    la stagione per mettere già il giardino è autunno, adesso morirebbe tutto senza speranza.
    Piante facili da mantenere e che hanno poco bisogno di acqua, potatura, concime, etc sono piante che a me sono simpatiche, e sono le uniche che hanno diritto d'ingresso nel mio giardino...

    Dalla mappetta mi sembra di capire che lo spazio è un rettangolo di m 6x 24 più un rettangolino 6x4m dietro le macchine.

    A costo di andare su piante inflazionate direi:
    sulla rete falso gelsomino (sempreverde robusto e profumato) (detto anche rincospermo o trachelospermum jasminoides), non le toglie neanche spazio in larghezza.

    sotto il muro di mattoni, che in estate rischia di diventare un accumula-calore, ci vedo un rampicante sempreverde fitto, metterei ancora il flaso gelsomino su un graticcio alto come il muro, per avere una barriera omogenea (e profumatissima nei mesi estivi).

    Nell'angolo destro del muretto di mattoni metterei invece un oleandro rosa, non il falso gelsomino, così si crea un bello stacco cromatico.

    Tra le palme e il gazebo non metterei nulla, per avere spazio per sedie, sdraio, per muoversi etc. Solo prato e qualche vaso con dei fiori, potresti mettere delle piante grasse come agave, yucca, portulaca e sedum per non avere nulla da fare.

    Tra le palme e il muro di mattoni potresti invece mettere qualche cespuglio fiorito o alberello nano, ad esempio oleandri, rose rugose, cicliegio nano. Oppure un unico albero medio-grande, ad esempio un susino, che in estate quando abiti la casa ti fa le susine.

    Uno spazio così lo gestiresti in un attimo. Ti basta un tosaerbe (elettrico va benissimo, costa meno e non ha i problemi dei motori a scoppio), una prolunga per il filo elettrico (50m), un tubo dell'acqua (20m). Stop.


    PS: qua in friuli spesso chi ha le palme sotto ha la bergenia, una sempreverde rustica con belle foglie grandi.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 28 Giugno 2007
  3. riviera

    riviera Giardinauta

    Registrato:
    23 Settembre 2005
    Messaggi:
    698
    Località:
    Liguria Riviera di levante
    ma grazie!

    premetto che il giardino non è mio e che sarà lei a prendere la decisione finale, comunque sicuramente anche io avevo pensato al falso gelsomino, mentre sono un po' perplessa sull'oleandro... adesso giro la tua proposta alla diretta interessata e poi vi aggiorno...

    grazie grazie
     

Condividi questa Pagina